Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
MEDIAZIONE LINGUISTICA E CULTURALE
Insegnamento
LINGUA E TRADUZIONE NEDERLANDESE 2 (TERZA LINGUA)
SUP3056338, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
MEDIAZIONE LINGUISTICA E CULTURALE
IF0312, ordinamento 2008/09, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DUTCH LANGUAGE AND TRANSLATION 2
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile JAKOB GRAVE

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SUP3056337 LINGUA E TRADUZIONE NEDERLANDESE 3 JAKOB GRAVE IF0312

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-LIN/16 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 42 183.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2017/18 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 1819 01/10/2018 30/11/2019 MUSACCHIO MARIA TERESA (Presidente)
MERTENS MARIA HELENA (Membro Effettivo)
VAN LEEUWEN CHARLES (Membro Effettivo)
MASIERO FEDERICA (Supplente)
RISPOLI MARCO (Supplente)
3 1718 01/10/2017 30/11/2018 MUSACCHIO MARIA TERESA (Presidente)
MERTENS MARIA HELENA (Membro Effettivo)
MASIERO FEDERICA (Supplente)
RISPOLI MARCO (Supplente)
2 1516 01/10/2015 30/11/2016 VAN LEEUWEN CHARLES (Presidente)
MERTENS MARIA HELENA (Membro Effettivo)
MASIERO FEDERICA (Supplente)
1 1617 01/10/2016 30/11/2017 VAN LEEUWEN CHARLES (Presidente)
MERTENS MARIA HELENA (Membro Effettivo)
RISPOLI MARCO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Le esercitazioni di lingua della dott. Mertens che hanno avuto inizio nel primo semestre. Interesse per la traduzione ed il transfer.
Conoscenze e abilita' da acquisire: prof. Grave: gli studenti sapranno applicare ai testi tradotti alcuni concetti di base della teoria della traduzione e del transfer.
Dott.ssa Mertens
Primo anno: Competenza linguistica e metalinguistica di base della lingua neerlandese.
Secondo anno: Miglioramento delle competenze linguistiche e metalinguistiche della lingua neerlandese.
Terzo anno: Approfondimento linguistico e metalinguistico della lingua neerlandese. Capacità di riflessione e di analisi linguistica e metalinguistica.
Magistrale: Approfondimento linguistico e metalinguistico della lingua neerlandese. Capacità di riflessione e di analisi linguistica e metalinguistica. Analisi e discussione di temi socioculturali dei Paesi Bassi e delle Fiandre, con accento sull’abilità di scrittura.
Modalita' di esame: Prof. Grave: Prova orale. Si potrà svolgere a scelta in neerlandese, inglese o italiano.
Dott.ssa Mertens:
Primo e secondo anno. Prova scritta con esercizi di grammatica, brevi traduzione it-nl e composizione, lettura di un testo informativo con domande, prova di ascolto. Prova orale.
Terzo anno. Prova scritta con esercizi di grammatica, traduzione it-nl, riassunto di brano uditivo. Prova orale.
Specialistica: Valutazione di due tesine in neerlandese.
Lo superamento della prova scritta è condizione indispensabile all’ammissione all’esame orale della dott.ssa Mertens.
Agli esercizi eseguiti durante l'anno verrà assegnato un voto che farà media con la prova scritta finale.
Criteri di valutazione: Il voto finale risulterà da una media ponderata dei risultati delle diverse prove in cui si articola l'esame.
Contenuti: Prof. Grave:
Esame da 9 crediti: un approccio ai concetti centrali della teoria della traduzione e del transfer: le capitali del mondo letterario, i ‘porti di transito’ e la comunicazione, il traduttore come attore centrale, la sua visibilità e ideologia, il prestigio letterario, ‘gatekeepers’ istituzionali’. Analisi critica di alcuni testi di base.
Esame da 12 crediti inoltre: approfondimento dello stesso tema.
Dott.ssa Mertens:
Grammatica elementare neerlandese, esercitazioni e conversazioni, approccio alla lettura di testi. Vocabulario elementare (ca 1000 parole). Alla fine del corso lo studente deve aver raggiunto il livello A2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue per le abilità ricettive, e almeno il livello A1 per le abilità produttive.
Secondo anno
Grammatica neerlandese, esercitazioni e conversazioni; lettura di testi di storia dei Paesi Bassi e del Belgio; esercizi di ascolto. Alla fine del corso lo studente deve aver raggiunto il livello B1 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue per le abilità ricettive, e almeno il livello A2 per le abilità produttive.
Terzo anno
Approfondimento di alcuni argomenti della grammatica neerlandese e di linguistica comparativa neerlandese-italiano; lettura di testi di attualità e conversazione; esercizi di ascolto; corso di traduzione e scrittura in laboratorio.
Gli studenti di mediazione linguistica devono integrare il programma con lo studio autonomo e con esercizi di autoapprendimento e con la partecipazione al programma tandemlearning con l’università di Groningen.
Alla fine del corso lo studente deve aver raggiunto il livello B2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue per le abilità ricettive, e almeno il livello B1 per le abilità produttive.
Magistrale
Studio di alcune macrodifferenze tra lingua italiana e lingua neerlandese in prospettiva traduttologica. Pratica della lingua con particolare attenzione alle abilità produttive. Partecipazione al programma tandemlearning con l’università di Groningen.
Alla fine del corso lo studente deve aver raggiunto il livello C1 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue per le abilità ricettive, e almeno il livello B2 per le abilità produttive.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Prof. Grave:
Esame da 9 crediti: le lezioni si svolgeranno in inglese.
Esame da 12 crediti: le lezioni si svolgeranno in neerlandese.
Saranno prevalentemente sotto forma di seminario interattivo, con presentazioni da parte degli studenti con conseguente discussione.
Dott.ssa Mertens:
Addestramento linguistico interattivo.
La frequenza regolare delle lezioni è vivamente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Prof. Grave:
Esame da 9 crediti:
David Bellos: Is that a Fish in Your Ear? The Amazing Adventure of Translation. London 2012. Capitolo 1-5, p. 4-56; John Bryant: The Fluid Text. A Theory of Revision and Editing for Book and Screen. Ann Arbor 2002, Introduction, The Fluid Text, p. 1-16; Pascale Casanova: The World Republic of Letters, transl. by M.B. DeBevoise. Cambridge, MA/London 2004, Part I: ‘The Literary World, 1 ‘Principles of a World History of Literature’, p. 9-44; 2 ‘The Invention of Literature’, p. 45-81; Johan Heilbron: ‘Towards a Sociology of Translation. Book Translations as a Cultural World-System’, in: Mona Baker (ed.): Critical Readings in Translation Studies. New York 2010, p. 304-316; Theo Hermans: ‘The Translator’s voice in Translated Narrative’, in: Mona Baker 2010, Chapter 11, p. 193-212; Michael Cronin: ‘The Cracked Looking Glass of Servants: Translation and Minority Languages in a Global Age’, in: Mona Baker 2010, Chapter 14, p. 247-262.
Esame da 12 crediti inoltre:
Ton Naaijkens et al. (eds.): Denken over vertalen. Tekstboek vertaalwetenschap, 2e , herz., geactualiseerde en uitgebr. dr. Nijmegen: Vantilt, 2010; Jaap Grave: ‘“But you can’t do that!” Een andere visie op onderzoek naar Nederlandse literatuur in vertaling’, in: Emmeline Besamusca et al. (eds.): Out of the Box. Über den Wert des Grenzwertigen. Wien, p. 163-178 parti 2 (Reflectie en Theorie) en 3 (Methodiek en Kritiek).
Dott.ssa Mertens
Primo anno:
*D. Ross, E. Koenraads: Grammatica neerlandese di base, Hoepli, 2007; *D. Ross, L. Berghout, M. Mertens, R. Dagnino: Mooi zo ! Corso di lingua neerlandese, Hoepli, 2017; ricerche di Dodici mesi nei Paesi Bassi, http://claweb.cla.unipd.it/home/mmertens/2004/; materiale messo a disposizione durante il corso.
Secondo anno:
*D. Ross, E. Koenraads: Grammatica neerlandese di base, Hoepli, 2007; *Cornax e.a., Contact!, Intertaal, 2013; ultime due ricerche di Dodici mesi nei Paesi Bassi, http://claweb.cla.unipd.it/home/mmertens/2004/; 10 opdrachten op het internet http://claweb.cla.unipd.it/home/mmertens/2007, letture da definire.
Terzo anno
A.M. Fontein, A. Pescher-ter Meer: Nederlandse Grammatica voor Anderstaligen, Nederlands Centrum Buitenlanders, 1994; M. Mertens: Voorzetselconstituenten http://claweb.cla.unipd.it/home/mmertens/2002; M. Mertens: ‘Hoe zou Jan in Italië de kamer uit lopen / uitlopen?’ in J. Fenoulhet, e.a.(red.), Neerlandistiek in contrast, Rozenberg Publishers, 2007, p. 201-222; letture da definire; materiale messo a disposizione durante il corso.
Magistrale
H. van Belle et al: Functioneel en strategisch schrijven, Acco, 2011; J. van der Horst: Stijlwijzer, praktische handleiding voor leesbaar schrijven, Sdu, 1996; L. de Wachter e.a.: Academisch schrijven, een praktische gids, Acco, 2010; Wachter Lieve et al.: Taal@hogeronderwijs: praktische richtlijnen en oefeningen, Acco, 2010.
Si raccomanda vivamente l’acquisto dei volumi indicati con un asterisco * in quanto materiale essenziale per le lezioni frontali.

L'insegnamento offre inoltre le seguenti possibilità:
- scambi erasmus con Università di Anversa (B), di Lovanio (B), Scuola Superiore di Linguistica Applicata di Anversa (B), Università di Leiden (NL) e di Utrecht (NL);
- partecipazione ai corsi estivi finanziati dalla Nederlandse Taalunie;
- partecipazione ai corsi estivi del network di neerlandese nel Mediterraneo;
- incontro con scrittori, traduttori e studiosi della disciplina.
Testi di riferimento: