Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
FILOSOFIA
Insegnamento
PEDAGOGIA GENERALE
LE05106563, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FILOSOFIA
LE0599, ordinamento 2008/09, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GENERAL PEDAGOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CARMINE MORENO CONTE M-PED/01

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SUP3049364 FILOSOFIA DELL'EDUCAZIONE CARMINE MORENO CONTE SF1333

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline scientifiche demoetnoantropologiche, pedagogiche, psicologiche e economiche M-PED/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/09/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 CONTE CARMINE MORENO (Presidente)
MAGARAGGIA SARA (Membro Effettivo)
NOBILE ELENA (Membro Effettivo)
SIMONI CRISTIAN (Membro Effettivo)
5 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 CONTE CARMINE MORENO (Presidente)
CALLEGARI CARLA (Membro Effettivo)
GASPERI EMMA (Membro Effettivo)
NOBILE ELENA (Membro Effettivo)
SIMONI CRISTIAN (Membro Effettivo)
ZAGO GIUSEPPE (Membro Effettivo)
4 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 CONTE CARMINE MORENO (Presidente)
CALLEGARI CARLA (Membro Effettivo)
GASPERI EMMA (Membro Effettivo)
ZAGO GIUSEPPE (Membro Effettivo)
3 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 CONTE CARMINE MORENO (Presidente)
CALLEGARI CARLA (Membro Effettivo)
GASPERI EMMA (Membro Effettivo)
PREMOLI PAOLA (Membro Effettivo)
ZAGO GIUSEPPE (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: 1. disponibilità al riesame critico del proprio percorso formativo e delle pratiche formative correnti;
2. dimestichezza col discorso pedagogico contemporaneo;
3. primi rudimenti del ragionamento filosofico
Conoscenze e abilita' da acquisire: 1. conoscenze relative alle condizioni di possibilità dell'educazione nella società contemporanea;
2. abilità riguardanti l'esame critico dei fattori condizionanti l'educazione e riconoscimento dei processi di de-soggettivazione;
3. conoscenze relative ai fondamentali dell'agire educativo;
Modalita' di esame: colloquio orale; la prima domanda sarà uguale per tutti e sarà comunicata al termine delle lezioni
Criteri di valutazione: Particolare apprezzamento sarà riservato (non in ordine d'importanza):
1. alla capacità di argomentazione pertinente
2. alla precisione e rigorosità del linguaggio impiegato
3. alla capacità di sostare sul piano teorico
4. all'abilità nel rinvenire collegamenti tra contenuti e Autori distinti
Contenuti: 1.0 Cosa vuol dire studiare filosoficamente l'educazione?
1.1 La pedagogia come coscienza pratica
1.2 La filosofia dell'educazione e la formazione degli educatori

2.0 Teoria critica della società e dell'educazione
2.1 La razionalità strumentale e la formazione del soggetto
2.2 La formazione neoliberale del carattere

3.0 Il discorso educativo europeo: un esercizio di smascheramento
3.1 Strumenti per una lettura critica delle indicazione europee

4.0 La razionalità strumentale nella ricerca pedagogico-educativa: un esercizio di revisione critica
4.1 L'adesione ai fatti e l'inversione di soggettivo e oggettivo

5.0 L'azione educativa: premesse antropologiche
5.2 Perchè l'azione educativa?
5.1 Che cos'è un'azione educativa?
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: 1. lezioni esplicative con discussione collettiva
2. analisi e commento di sequenze tratte da opere cinematografiche
3. analisi e commento di opere d'arte contemporanea
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Non sono previste distinzioni tra studenti frequentanti e non frequentanti. Il programma e la bibliografia sono unici per tutti.
Eventuali letture integrative di approfondimento saranno comunicate e rese disponibili attraverso "moodle".
Testi di riferimento:
  • CONTE M. (a cura di), La forma impossibile. Introduzione alla filosofia dell'educazione. Padova: Libreriauniversitaria, 2016. in corso di stampa Cerca nel catalogo