Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
FARMACIA
Insegnamento
BIOLOGIA ANIMALE E ANATOMIA UMANA
FAL1001671, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
FARMACIA
FA1732, ordinamento 2009/10, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ZOOLOGY BIOLOGY AND HUMAN ANATOMY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze del Farmaco (DSF)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di FARMACIA

Docenti
Responsabile MARIA TERESA CONCONI BIO/16

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline Biologiche BIO/16 10.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 10.0 80 170.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2015
Fine attività didattiche 28/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 Commissione a.a. 2018/19 03/12/2018 30/09/2019 CONCONI MARIA TERESA (Presidente)
DI LIDDO ROSA (Membro Effettivo)
7 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/09/2018 CONCONI MARIA TERESA (Presidente)
DI LIDDO ROSA (Membro Effettivo)
6 Commissione a.a. 2016/17 01/12/2016 30/09/2017 CONCONI MARIA TERESA (Presidente)
DI LIDDO ROSA (Membro Effettivo)
BERTALOT THOMAS (Supplente)
5 Commissione a.a. 2015-2016 01/10/2015 30/09/2016 CONCONI MARIA TERESA (Presidente)
DI LIDDO ROSA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli studenti acquisiranno conoscenze sull'organizzazione dei tessuti e degli organi del corpo umano. Tali conoscenze permetteranno una migliore comprensione dei successivi corsi di biochimica, fisiologia, patologia e farmacologia.
La struttura macroscopica degli organi interni e degli apparati verrà correlata alla loro struttura microscopica e alla loro funzione.
Modalita' di esame: Il contenuto del corso può essere diviso in due parti: i) parte I biologia, istologia, apparati tegumentario e cardiocircolatorio e sistema lifatico; ii) parte II apparati respiratorio, digerente, urinario, endocrino e sistema nervoso. Il voto finale è la media dei punteggi ottenuti in ciascuna prova. All’inizio della prima lezione del corso, è distribuito agli studenti il calendario degli esami per l’intero anno accademico: 3 prove scritte (due durante il corso e una alla fine di aprile) e 5 prove orali (due a febbraio, una a giugno, una a luglio e una a settembre). Le prove scritte prevedono 3 domande (60 minuti) relative agli argomenti trattati durante le lezioni.
Criteri di valutazione: Verrà verificata e valutata l’acquisizione delle conoscenze previste relative agli argomenti trattati durante il corso
Contenuti: Descrivere l’organizzazione strutturale del corpo umano a livello macroscopico e microscopico.
Alla fine del corso lo studente deve conoscere le caratteristiche morfologiche essenziali dei sistemi, degli apparati e degli organi del corpo umano. In particolare:
caratteristiche dei tessuti e i loro livelli di organizzazione;
struttura macroscopica dei principali organi e sistemi con particolare riguardo alla localizzazione topografica degli stessi;
struttura istologica (microscopica ed ultramicroscopica) ed eventuale correlazione con la funzione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: BIOLOGIA
Organelli della cellula eucariotica: membrana cellulare, citoscheletro, reticolo endoplasmatico liscio, reticolo endoplasmatico rugoso, apparato di Golgi, lisosomi e perossisomi, mitocondri, nucleo, nucleolo, ribosomi. Cromatina, cromosomi.
Permeabilità della membrana: trasporto passivo (diffusione semplice, permeasi passive, canali ionici), trasporto attivo primario e secondario, ATPasi, endocitosi. Adesione cellulare: giunzioni comunicanti, giunzioni occludenti, giunzioni di ancoraggio. Ciclo cellulare, mitosi e meiosi. Necrosi e apoptosi.

ISTOLOGIA
Tessuti epiteliali: membrana basale; epiteli di rivestimento e ghiandolari; classificazione e principali localizzazioni; epiteli sensoriali.
Tessuti connettivi: matrice extracellulare; tessuti connettivi propriamente detti, tessuto adiposo, tessuto cartilagineo, tessuto osseo. Sangue: emopoiesi, plasma, morfologia e funzione degli elementi figurati.
Tessuto muscolare: scheletrico, cardiaco e liscio; giunzione neuromuscolare; contrazione muscolare.

Tessuto nervoso: neurone; classificazione dei neuroni; sinapsi; guaina mielinica. Nevroglia: struttura e funzione.

SPLACNOLOGIA
Apparato tegumentario: Struttura e funzioni della cute. Ghiandole cutanee.

Apparato locomotore: Colonna vertebrale. Torace. Cingolo pelvico. Neurocranio e splancnocranio. Classificazione delle articolazioni; articolazione del ginocchio.
Apparato cardiovascolare: Anatomia macroscopica e microscopica del cuore, sistema di conduzione, scheletro fibroso e valvole cardiache. Pericardio. La grande e la piccola circolazione. Aorta e principali rami. Poligono di Willis. Principali rami venosi. Circolo portale. Struttura dei vasi sanguiferi. Angiogenesi.
Sistema linfatico: Linfa. Struttura e funzione di vasi linfatici, midollo osseo, timo, milza e linfonodi.

Apparato respiratorio (anatomia macroscopica, microscopica e funzionale): cavità nasali, laringe, trachea e bronchi, polmoni, alveoli, pleure.
Apparato digerente (anatomia macroscopica, microscopica e funzionale): cavità orale , lingua, ghiandole salivari maggiori, faringe, esofago, stomaco, intestino tenue e crasso. Fegato, vie biliari, cistifellea. Pancreas. Peritoneo e principali formazioni peritoneali.
Apparato urinario (anatomia macroscopica, microscopica e funzionale): rene, nefrone, apparato juxtaglomerulare, vie urinarie.
Apparato endocrino: organizzazione generale e struttura di ipofisi, epifisi, tiroide, paratiroidi, surreni e pancreas endocrino.
Apparato genitale femminile:
ovaie, tube uterine, utero

SISTEMA NERVOSO
Organizzazione generale del SNC. Anatomia macroscopica e struttura di midollo spinale e tronco encefalico (bulbo, ponte e mesencefalo). Cervelletto: morfologia, struttura e funzioni, corteccia cerebellare. Diencefalo: morfologia e struttura di ipotalamo, talamo, subtalamo, epitalamo, metatalamo. Telencefalo: morfologia, formazioni interemisferiche, capsule, nuclei della base, corteccia telencefalica. Aree sensitive e motrici. Sistema limbico. Sistema ventricolare cerebrale e liquido cefalorachidiano. Meningi. Barriera emato-encefalica.
Sistema nervoso periferico.
Struttura dei nervi periferici. Principali caratteristiche dei nervi spinali e di ciascun nervo encefalico. Dermatomero.
Sistema nervoso somatico. Recettori cutanei, vie esterocettive. Fusi neuro-muscolari e organi muscolo-tendinei, vie propriocettive. Vie del sistema piramidale ed extrapiramidale.
Sistema nervoso viscerale. Vie enterocettive. Organizzazione e funzione di ortosimpatico e parasimpatico.
Occhio.
Tonache, camere e contenuto del globo oculare. Nervo ottico e vie ottiche riflesse. Arco riflesso.
Orecchio.
Orecchio esterno, medio ed interno. Via acustica e vestibolare
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I file pdf relativi al materiale proiettato durante le lezioni sono disponibili su moodle. Per poter accedere al materiale è indispensabile iscriversi al corso con le modalità che verranno illustrate durante la prima lezione.
Testi di riferimento:
  • Martini, Timmons, Tallitsch, Anatomia Umana. --: EdiSES, --. Cerca nel catalogo