Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
TIROCINIO CLINICO
MEP5071229, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)
ME1726, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese CLINICAL INTERNSHIP
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)

Docenti
Responsabile PAOLO SPAGNOLO MED/10

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Tirocini formativi e di orientamento -- 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso IV Anno

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 COMMISSIONE DI ESAME TIROCINIO CLINICO A.A. 2018-2019 01/10/2018 31/12/2019 SPAGNOLO PAOLO (Presidente)
TURATO GRAZIELLA (Membro Effettivo)

Syllabus
Note: Il tirocinio del quarto anno prevede la frequenza presso strutture di medicina specialistica o generale con orientamento definito ed ha lo scopo di far affinare le abilità e le conoscenze acquisite durante il corso di semeiotica. In particolare gli studenti dovranno autonomamente raccogliere l'anamnesi di alcuni pazienti e dovranno mettere in pratica le manovre semeiologiche che fanno parte di un corretto ed esaustivo esame obiettivo. La rotazione tra i vari reparti ha come obiettivo quello di permettere allo studente di imparare a comunicare con i pazienti, saper raccogliere le notizie anamnestiche, saper effettuare un esame obiettivo generale e mirato a delle patologia specifiche e saper eseguire delle procedure semplici (effettuare un ECG, misurare la pressione arteriosa e la frequenza cardiaca, effettuare un prelievo di sangue venoso per esami di routine o arterioso per emogasanalisi etc).
Alla fine del 4° anno gli studenti dovranno essere capaci di:
• saper comunicare in maniera concisa, precisa e con cortesia con pazienti e personale
• ottenere una anamnesi ben strutturata che copra tutti gli aspetti essenziali inclusi quelli legati all’età, al sesso e allo stato socio economico, senza ignorare le peculiarità delle diverse malattie
• eseguire un esame obiettivo completo e specifico per ogni organo e sistema interessato
• eseguire semplici manovre tecniche come: misurare la frequenza e la pressione arteriosa; effettuare ECG ed eseguire un prelievo venoso
• interpretare i risultati dei comuni esami diagnostici come: ECG, Rx torace ed RX addome, emogasanalisi, esami bioumorali di routine
• spiegare le indicazioni per le indagini più comuni e saperne analizzare i risultati
• presentare un caso clinico scegliendo notizie anamnestiche, segni e sintomi più rilevanti per il ricovero in oggetto e discutere le eventuali diagnosi differenziali
• descrivere la fisiopatologia e la presentazione clinica delle più comuni e importanti condizioni patologiche
Il tirocinio si svolgerà prevalentemente in corsia, ma lo studente potrà essere ammesso ad ambulatori e/o day hospital