Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
ANATOMIA PATOLOGICA (Logistica Padova)
MEO2046742, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)
ME1727, ordinamento 2015/16, A.A. 2019/20
Sf0101
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ANATOMICAL PATHOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dimed/course/view.php?idnumber=2019-ME1727-000ZZ-2015-MEO2046742-SF0101
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)

Docenti
Responsabile AMBROGIO FASSINA MED/08
Altri docenti MATTEO FASSAN MED/08
GIANMARIA PENNELLI MED/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline anatomo-patologiche e correlazioni anatomo-cliniche MED/08 10.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso V Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.0 40 0.0
LEZIONE 10.0 80 170.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 20/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Sono richieste conoscenze propedeutiche di: a) Biologia; b) Embriologia; c) Anatomia e istologia normale; d) Fisiologia; e) Patologia generale; f) Fisiopatologia
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’obiettivo didattico del Corso è quello di fare acquisire allo studente conoscenza e comprensione dei processi patologici e la consapevolezza dell’impatto clinico della Anatomia Patologica, con specifico riferimento al razionale clinico-biologico degli interventi di prevenzione, alla diagnosi, alla terapia, e alla prognosi della patologia umana.
Lo studente deve conoscere la classificazione delle patologie, l'etiologia, i processi patogenetici, i quadri morfologici (macroscopici, microscopici, ultrastrutturali e molecolari) e la relazione tra lesioni organiche, sintomi e segni clinici.
Lo studente deve essere in grado di effettuare adeguate correlazioni clinico-patologiche.
Il Corso tratterà solo alcuni dei temi previsti dal programma. Tale trattazione fornirà allo studete il metodo per lo studio dei temi non trattati. La integrazione tra attività didattica e studio personale dovrà consentire allo studente la acquisizione delle conoscenze previste dal core curriculum e coerenti con i temi dell’esame di abilitazione all’esercizio della professione Medica.
Modalita' di esame: L’accertamento di profitto si svolgerà in due fasi. Un test scritto con domande a risposta multipla e, nel caso di superamento del test scritto, colloquio sui temi del programma.
L’iscrizione all’esame avviene secondo le modalità telematiche previste dall’Ateneo.
Criteri di valutazione: Testimoniata frequenza alle attività teorico-pratiche dedicate: i) all’esame autoptico con epicrisi; ii) all’insegnamento della anatomia patologica macroscopica (materiale operatorio o da esame autoptico); iii) all’insegnamento della anatomia patologica microscopica (valutazione di preparati citologici/istologici); iv) conferenze clinico-patologiche; v) attività seminariali.
Lo studente deve dimostrare: i) padronanza della lingua; ii) capacità di utilizzare le conoscenze; iii) capacità di collegare le conoscenze; iv) capacità di discutere gli argomenti; v) capacità di approfondire gli argomenti.
Contenuti: ISTITUZIONI DI ANATOMIA PATOLOGICA
Sono richieste conoscenze di Anatomia Patologica generale:
- I disturbi di circolo nei vari organi: criteri classificativi generali.
- Meccanismi della oncogenesi e oncogenesi a stadi multipli.
- Criteri classificativi, graduazione e stadiazione della patologia neoplastica.
- Quadri morfologici dell’infiammazione acuta e cronica.
- Tesaurismosi e malattie dismetaboliche congenite.
- Quadri morfologici generali e d’organo della patologia autoimmune.

Sono richieste conoscenze generali sulle procedure tecniche e organizzative della attività propria della Anatomia Patologica:
- La Anatomia Patologica clinica, il metodo Morgagnano, la Surgical Pathology.
- La richiesta di esame istologico e l’interpretazione del referto.
- Le tecniche della diagnostica anatomia patologica: istologia di routine, istochimica, immunoistochimica, morfometria, microscopia elettronica e indagini molecolari.
- Accertamento di morte, lo scopo e le tecniche del riscontro necroscopico.
- Tecniche , applicazioni e limiti della diagnostica citologica (esfoliativa, per apposizione, per aspirazione con ago sottile).
- Indicazioni e limiti dell’esame istologico al congelatore (intraoperatorio)
- Procedure e interazione clinico-patologica nelle procedure legate al trapianto d’organo
- La anatomia patologica nel registro tumori.
- La Anatomia patologica nella prevenzione oncologica secondaria.

CORRELAZIONI ANATOMO-CLINICHE
Apparato cardio-vascolare
Apparato digerente
Apparato genitale femminile e della mammella
Apparato genitale maschile
Apparato respiratorio e della pleura
Apparato scheletrico e dei tessuti molli
Apparato tegumentario
Rene e delle vie urinarie
Sistema endocrino
Sistema linfoemopoietico
Sistema nervoso centrale e periferico
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La attività didattica comprende: lezioni frontali e lezioni teorico-pratiche dedicate ad autopsie con epicrisi ed esercitazioni macro- e micro-scopiche.
È prevista la organizzazione di attività seminariali e di Conferenze Clinico-Patologiche.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi di riferimento e appunti di lezione.
Corso PubMed della Biblioteca Pinali della Scuola di Medicina.
UpToDate.
Collezione di Immagini della Università di Utah.
Cy-Test.
Eurocytology.
Testi di riferimento:
  • - Kumar V, Abbas AK, Fausto N, AsterJC., ROBBINS E COTRAN, Le basi patologiche delle malattie IX edizione.. Milano:: ELSEVIER, 2015.
  • - Mariuzzi G M,, Anatomia Patologica e Correlazioni Anatomo-Cliniche.. Padova: Piccin, 2006. Cerca nel catalogo
  • - Rubin R, Strayer DS, “Anatomia patologica – Patologia d’organo e molecolare”.. Padova: Piccin, 2014. Cerca nel catalogo
  • - Gallo P, D’Amati G., “Anatomia Patologica – La sistematica”. Torino: Utet, 2007. Cerca nel catalogo