Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
METODOLOGIA CLINICA E SEMEIOTICA MEDICA
MEP5071058, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)
ME1727, ordinamento 2015/16, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 4.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CLINICAL METHODOLOGY AND MEDICAL SEMIOTICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)

Docenti
Responsabile SANDRO GIANNINI MED/09

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Fisiopatologia, metodologia clinica, propedeutica clinica e sistematica medico-chirurgica MED/09 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.0 16 0.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 COMMISSIONE D'ESAME DI METODOLOGIA CLINICA E SEMEIOTICA MEDICA A.A. 2018/2019 01/04/2019 31/12/2019 SERGI GIUSEPPE (Presidente)
MANZATO ENZO (Membro Effettivo)
2 METODOLOGIA CLINICA E SEMEIOTICA MEDICA A.A. 2018/2019 02/10/2018 30/12/2019 SACERDOTI DAVID (Presidente)
DEL PRETE DORELLA (Membro Effettivo)
FRIGO ANNA CHIARA (Membro Effettivo)
GRINGERI ENRICO (Membro Effettivo)
MONTAGNESE SARA (Membro Effettivo)
1 METODOLOGIA CLINICA E SEMEIOTICA MEDICA A.A. 2017/2018 01/10/2017 31/12/2019 GIANNINI SANDRO (Presidente)
BOLOGNESI MASSIMO (Membro Effettivo)
FIORETTO PAOLA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Aver superato le valutazioni dei corsi integrati di base. In particolare. Possedere buone conoscenze in ambiti fisiopatologico
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza dei principi di metodologia clinica e procedimento logico della diagnosi clinica; processi, decisioni e strategie diagnostiche in medicina; classificazione dei problemi attivi ed inattivi
Stesura di anamnesi strutturata.
Esecuzione di esame obiettivo generale e specifico: semeiotica del collo, del torace, del cuore e dei vasi, della mammella, dell'addome, dell'apparato urinario, delle ghiandole endocrine, del sistema riproduttivo, del sistema muscolo-scheletrico-articolare.
Valutazione critica della scelta delle indagini diagnostiche e valutazione dei loro risultati nel contesto clinico
Compilazione di cartella clinica strutturata
Conoscenza approfondita delle principali condizioni cliniche (dolore, obesità e magrezze, edema, febbre, ipertensione arteriosa, ipertensione portale, epatosplenomegalie, ittero, anemia, trombosi, emorragia, ictus).
Modalita' di esame: Durante lo svolgimento del corso potranno essere effettuate verifiche attraverso prove pratiche al letto del malato al fine di valutare le capacità dello studente di raccogliere correttamente i dati anamnestici, di eseguire con appropriatezza l’esame obiettivo, di correlare i dati clinici con le basi fisiopatologiche, ed infine di impostare un corretto approccio diagnostico attraverso un razionale utilizzo dei procedimenti diagnostici clinici e strumentali.
La prova d'esame si svolgerà in 2-3 fasi:
1) verifica al letto del malato dell'abilità dello studente ad eseguire l'esame obiettivo ed a raccogliere l'anamnesi.
2) possibile prova scritta (quiz a risposta multipla)
3) colloquio
Criteri di valutazione: La valutazione dello studente tiene conto di molteplici fattori: il livello delle conoscenze, la capacità di analisi e di sintesi, le abilità pratiche acquisite (capacità di interrogare il paziente e di raccogliere le informazioni sulla patologia in valutazione, capacità di eseguire correttamente un esame obiettivo, capacità di ordinare in maniera "clinica" quanto ha acquisito)
Contenuti: Metodologia clinica: logica della diagnostica clinica; i processi, le decisioni e le strategie in medicina; i problemi attivi e inattivi
L’anamnesi: familiare, fisiologica, patologica remota e patologica prossima
Esame obiettivo generale: i parametri vitali, temperatura, facies, decubito, stazione eretta e deambulazione, psiche e sensorio, conformazione somatica generale, grado di differenziazione sessuale, stato di nutrizione, stato di idratazione, edemi, stato di sanguificazione, colorito cutaneo, (cianosi, pallore, ittero), presenza di dermatosi di interesse internistico, esantemi infettivi, annessi cutanei, apparato linfoghiandolare, apparato scheletrico, articolare e muscolare.
Il torace: caratteristiche del respiro, semeiotica fisica del torace, esplorazione funzionale della respirazione, cenni di esame radiologico dell’apparato respiratorio, esame dell’espettorato, puntura esplorativa del torace
Il cuore: ispezione e palpazione della regione precordiale, percussione del cuore e dei grossi vasi, auscultazione del cuore attraverso lo studio dei toni cardiaci, dei soffi cardiaci, degli sfregamenti pericardici, cenni sulla diagnostica funzionale e per immagini del cuore e dei grossi vasi; caratteri del polso, l’energia di contrazione del cuore, la pressione arteriosa
L’addome: semeiotica generale dell’addome, semeiotica fisica dell’addome, studio dell’apparato digerente, delle ghiandole salivari, dell’esofago, dello stomaco, del duodeno, del digiuno, dell’ileo e colon, della regione ano-rettale, del fegato, delle vie biliari, del pancreas esocrino e della milza; saranno affrontati gli aspetti fondamentali dell’endoscopia digestiva e della rettoscopia.
L’apparto urogenitale: semeiotica fisica del rene e delle vie urinarie, l’esame delle urine, la semeiotica funzionale del rene e della prostata, cenni di semeiotica radiologica del rene e delle vie urinarie.
Gli arti
Apparato endocrino: semeiologia di ipofisi, tiroide, paratiroidi, pancreas endocrino, surrene, testicolo, ovaio.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali tenute (obiettivo cognitivo). Gli studenti potranno accedere alle diapositive utilizzate per tali lezioni tramite il servizio di e-learning dell'ateneo
Esercitazioni teorico-pratiche a piccoli gruppi per l'acquisizione delle abilità di esecuzione delle manovre semeiologiche
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Oltre alle diapositive utilizzate per le lezioni ed ai testi potranno essere proposti articoli scientifici, in particolare reviews, relativi agli argomenti in discussione
Testi di riferimento:
  • Harrison's, Principles of Internal Medicine. --: Mc GRow Hill, 2015. Cerca nel catalogo