Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA
Insegnamento
PSICOLOGIA DELLA DISABILITA' E DELL'INTEGRAZIONE (Sede di Padova)
SUP3050858, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (Ord. 2011)
IA1870, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
Sf1201
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PSYCHOLOGY OF DISABILITY AND INCLUSION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (Ord. 2011)

Docenti
Responsabile LEA FERRARI M-PSI/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia dello sviluppo e psicologia dell’educazione M-PSI/04 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso IV Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 1.0 16 9.0
LEZIONE 8.0 60 140.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 FERRARI LEA (Presidente)
GINEVRA MARIA CRISTINA (Membro Effettivo)
SANTILLI SARA (Membro Effettivo)
SGARAMELLA TERESA MARIA (Membro Effettivo)
4 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 FERRARI LEA (Presidente)
GINEVRA MARIA CRISTINA (Membro Effettivo)
NOTA LAURA (Membro Effettivo)
SANTILLI SARA (Membro Effettivo)
SGARAMELLA TERESA MARIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: conoscenze di base di psicologia dello sviluppo e di psicologia dell'educazione
Conoscenze e abilita' da acquisire: - Conoscenza e descrizione delle problematiche inerenti la presenza di persone con disabilità e svantaggio nei contesti scolastici,
- Conoscenza e descrizione dei principali i modelli di inclusione scolastica
- Conoscenza, descrizione e capacità di applicazione degli strumenti di assessment utili alla promozione dell’inclusione scolastica
- Conoscenza, descrizione e capacità di applicazione dei programmi di facilitazione dell’inclusione scolastica
- Capacità di progettazione di azioni per la facilitazione dell’inclusione scolastica centrate sul coinvolgimento dei compagni e dei genitori.
- Descrizione delle principali disabilità intellettive e messa a punto di azioni di inclusione specifiche
Modalita' di esame: L’esame sarà scritto, prevede quattro domande aperte da completare in un’ora e mezza
Criteri di valutazione: - Completezza espositiva con particolare attenzione all’articolazione, precisione e significatività dei contenuti trattati e previsti dal programma
- riferimento agli aspetti teorici
- riferimento agli strumenti metodologici
- argomentazione in termini esemplificativi ed applicativi dei contenuti trattati
- utilizzo di un linguaggio tecnico
Contenuti: - definizioni di disabilità
- definizioni e modelli di inclusione scolastica
- analisi delle barriere all’inclusione con particolare riferimento al ruolo degli atteggiamenti, delle conoscenze e del linguaggio, presentazione di strumenti di assessment e strategie di intervento
- analisi delle dimensioni implicate nei processi inclusivi con particolare riferimento ad abilità sociali, autodeterminazione, autoregolazione, dimensioni della psicologia positiva, presentazione di strumenti di assessment e strategie utili al loro di potenziamento
- programmi di facilitazione dell'inclusione centrati sul coinvolgimento dei compagni di classe con particolare attenzione a metodologie utilizzate e alla verifica di efficacia
- problematiche e suggerimenti per la personalizzazione delle azioni inclusive in presenza di bambini con menomazione fisica e intellettiva
- il ruolo della famiglia di fronte alla disabilità e nella promozione dell’inclusione
- il ruolo dell’insegnante inclusivo
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Nel corso delle lezioni al momento espositivo seguiranno di norma discussioni, esemplificazioni ed esercitazioni con presentazione al resto del gruppo. È previsto il supporto di materiale in power point e video che al termine dei moduli saranno caricati in moodle
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Nel corso delle lezioni saranno previste letture di approfondimento di articoli e capitoli della letteratura internazionale che prevedono anche la consultazione delle banche dati psicologiche
Testi di riferimento:
  • Nota L. Ginevra M.C. Soresi S., L'inclusione per il 21° secolo. Padova: Cleup, 2015. Cerca nel catalogo
  • Soresi S e Nota L., La psicologia positiva a scuola e nei contesti formativi. Strumenti e contributi di ricerca. Firenze: Hogrefe, 2014. capitoli 1 e 2
  • Vianello R., Disabilità intellettive. Parma: Edizioni Junior, 2015. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Peer feedback
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze Partnership per gli obiettivi