Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA
Insegnamento
FONDAMENTI E DIDATTICA DELLA BIOLOGIA (Sede di Padova)
SUP3050891, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (Ord. 2011)
IA1870, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
Sf1201
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BASICS AND DIDACTICS OF BIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (Ord. 2011)

Docenti
Responsabile LORIANO BALLARIN BIO/05
Altri docenti GIANFRANCO SANTOVITO BIO/09

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline biologiche ed ecologiche BIO/05 4.0
CARATTERIZZANTE Discipline biologiche ed ecologiche BIO/09 5.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso V Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 1.0 16 9.0
LEZIONE 8.0 60 140.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 BALLARIN LORIANO (Presidente)
SANTOVITO GIANFRANCO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il modulo di Fondamenti della Biologia si propone di fornire conoscenza basilari di Biologia, quali le principali caratteristiche della cellula vivente, la differenza tra cellula procariote ed eucariote, vantaggi e svantaggi dell’unicellularità e della pluricellularità. Verrà inoltre trattata la riproduzione come caratteristica tipica dei viventi e verranno presentate le varie modalità di riproduzione. Verranno infine passati in rassegna i principali rappresentanti dei regni animale, vegetale e fungino.
Il modulo di Didattica della Biologia si propone invece di stimolare gli studenti sotto una prospettiva di ricerca e sperimentazione con il fine di fornire alcuni possibili approcci utili per l’insegnamento della Biologia. Verranno proposte alcune metodologie per affrontare in modo competente e moderno la didattica della Biologia nella Scuola dll'Infanzia e nella Scuola Primaria, e alcuni contenuti di base di Biologia. Particolare attenzione sarà rivolta ai temi di importanza fondamentale per la conoscenza biologica, sui quali si individueranno le connessioni fra i concetti strutturanti necessari per affrontare l’argomento. Si indagherà inoltre sulle rappresentazioni mentali dei bambini e degli adulti, riflettendo sui problemi e sugli ostacoli cognitivi.
Modalita' di esame: modalità di esame in via di definizione
Criteri di valutazione: Per il modulo di Fondamenti della Biologia, la valutazione si baserà sulla capacità di comprensione degli argomenti trattati a lezione.
Per il modulo di Didattica della Biologia verranno valutati: la conoscenza dei contenuti disciplinari, la chiarezza espositiva utilizzando una terminologia appropriata, la capacità di applicare metodologie didattiche non tradizionali e basate sul metodo scientifico.
Contenuti: Per il modulo di Fondamenti della Biologia:
1 - Organizzazione cellulare. Le proprietà dell’acqua e le macromolecole biologiche. Gradi di organizzazione dei viventi: unicellulare e pluricellulare. Gli unicellulari: procarioti ed eucarioti ed i diversi tipi di organizzazione cellulare. I procarioti e le origini della diversità metabolica: batteri ed archea. I protisti e l’origine della pluricellularità. Cellula eucariote animale e vegetale: un confronto. Nucleo e cromosomi, organelli citoplasmatici, citoscheletro.
2 - La riproduzione. Ciclo cellulare: interfase, mitosi e citodieresi. Riproduzione asessuata nei procarioti, nei protisti e negli eucarioti pluricellulari. Fenomeni di sessualità in procarioti e protisti. Vantaggi della sessualità. Linea somatica e linea germinale. Meiosi. Riproduzione sessuale negli animali. Gonadi e gameti. Determinazione del sesso (genica, cromosomica ed ambientale). Gametogenesi (spermatogenesi ed ovogenesi). Tipi di uova. Fecondazione interna ed esterna. Reazione acrosomiale e corticale. Segmentazione. Ginogenesi e partenogenesi. Ermafroditismo. Leggi di Mendel
3 - Diversità degli organismi viventi. Principali phyla di animali invertebrati e vertebrati: cnidari, platelminti, anellidi, molluschi, artropodi, echinodermi, cordati. Cicli vitali aploidi, diploidi e aplodiploidi. Riproduzione sessuale nelle piante ed evoluzione del ciclo vitale, con riferimenti a muschi, felci e spermatofite. Seme e suo significato. Frutto. Funghi e loro riproduzione. Virus.

Per il modulo di Didattica della Biologia:
1 - Insegnare la Biologia ad alunni della scuola dell’infanzia e primaria.
2 - La varietà dei viventi.
3 - L’evoluzione biologica.
4 - Il corpo umano e degli altri animali.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si compone di lezioni frontali e attività laboratoriali, durante le quali saranno utilizzate diverse strategie didattiche in modo da favorire dinamiche interattive fra docente e studenti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale presentato a lezione sotto forma di presentazione PowerPoint verrà resp disponibile per gli studenti tramite piattaforma Moodle e costituirà una integrazione di quanto presente sui testi consigliati (per il modulo di Fondamenti della Biologia un testo di Scienze della Scuola Secondaria di Secondo Grado è sufficiente per una adeguata preparazione all’esame).
A queste lezioni potranno affiancarsi alcuni filmati particolarmente significativi per la comprensione degli argomenti del corso.
Testi di riferimento: