Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
Insegnamento
FILIERE E QUALITA' DEI PRODOTTI ZOOTECNICI
AGO2045138, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
AG0062, ordinamento 2014/15, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LIVESTOCK CHAINS AND PRODUCTS QUALITY
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ENRICO STURARO AGR/19

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline forestali ed ambientali AGR/19 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7  Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 STURARO ENRICO (Presidente)
RAMANZIN MAURIZIO (Membro Effettivo)
CECCHINATO ALESSIO (Supplente)
GALLO LUIGI (Supplente)
MANTOVANI ROBERTO (Supplente)
TAGLIAPIETRA FRANCO (Supplente)
6  Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 STURARO ENRICO (Presidente)
RAMANZIN MAURIZIO (Membro Effettivo)
CECCHINATO ALESSIO (Supplente)
GALLO LUIGI (Supplente)
MANTOVANI ROBERTO (Supplente)
TAGLIAPIETRA FRANCO (Supplente)
5 Commissione a.a. 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 STURARO ENRICO (Presidente)
RAMANZIN MAURIZIO (Membro Effettivo)
CECCHINATO ALESSIO (Supplente)
GALLO LUIGI (Supplente)
MANTOVANI ROBERTO (Supplente)
TAGLIAPIETRA FRANCO (Supplente)
4 Commissione A.A. 2015/16 01/12/2015 30/11/2016 STURARO ENRICO (Presidente)
RAMANZIN MAURIZIO (Membro Effettivo)
CECCHINATO ALESSIO (Supplente)
GALLO LUIGI (Supplente)
MANTOVANI ROBERTO (Supplente)
TAGLIAPIETRA FRANCO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Gli studenti devono avere delle competenze di base di zootecnia: si richiede di aver superato l'esame di "Zootecnia nelle aree montane" al primo anno di SFA (o altri esami equipollenti per chi proviene da altri corsi)
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisisce conoscenze in merito all’organizzazione delle filiere zootecniche in ambito montano e alla qualità dei prodotti di origine animale. In particolare il corso si pone l’obiettivo di evidenziare le esternalità positive e i servizi ambientali legati alle filiere zootecniche montane. Al termine del corso lo studente dovrebbe essere in grado di condurre un’analisi critica sulla valenza di diverse strategie finalizzate alla valorizzazione del comparto zootecnico nel territorio montano.
Modalita' di esame: L'esame finale è scritto con domande aperte e domande a risposta multipla. E' prevista inoltre la presentazione orale di una relazione.
Criteri di valutazione: Nel corso del semestre vengono proposti momenti di discussione e laboratori a gruppi su temi specifici relativi la materia. La qualità del lavoro svolto incide sulla valutazione finale; gli studenti che non frequentano le lezioni devono concordare una tematica col docente su cui redigire una mini-review da presentare al momento dell'esame. L'esame scritto basato su 10 domande verifica la comprensione degli argomenti e l'acquisizione dei concetti.
Contenuti: Inquadramento delle filiere zootecniche, con approfondimenti sulle realtà montane (1 CFU)
Filiere lattiero casearie in montagna: qualità del latte e dei prodotti (1 CFU)
Filiera della carne bovina e filiere di specie minori (piccoli ruminanti) in aree montane (1 CFU)
Multifunzionalità delle filiere zootecniche in ambito montano: servizi ambientali ed esternalità socio-economiche (1 CFU)
Strategie per la valorizzazione delle filiere zootecniche montane (marchi DOP, biologico, slow food, etc.) (1 CFU)
Laboratorio di comunicazione scientifica: presentazione e discussione di articoli tecnico-scientifici inerenti le tematiche del corso (1 CFU)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si basa sulla partecipazione attiva degli studenti, per questo la frequenza è particolarmente consigliata.
Sono previste lezioni teoriche frontali, presentazioni di casi di studio da parte del docente, laboratori di discussione di letteratura tecnico-scientifica da parte degli studenti, visite tecniche.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale presentato a lezione sarà fornito dal docente all’inizio del corso e reso disponibile al link: https://elearning.unipd.it/scuolaamv/ (Piattaforma Moodle di Scuola)

Il docente riceve al termine delle lezioni e negli altri giorni previo appuntamento via e-mail.
Testi di riferimento: