Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE ANIMALI
Insegnamento
QUALITA' DI PRODOTTO E DI PROCESSO: LATTE E DERIVATI
AGN1030397, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE E TECNOLOGIE ANIMALI
AG0065, ordinamento 2008/09, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese QUALITY OF PRODUCT AND PROCESS: MILK AND DAIRY
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MASSIMO DE MARCHI AGR/19

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline zootecniche e delle produzioni animali AGR/19 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LABORATORIO 2.0 16 34.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2015
Fine attività didattiche 28/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9  Commissione a.a. 2019/20 01/12/2019 30/11/2020 DE MARCHI MASSIMO (Presidente)
CASSANDRO MARTINO (Membro Effettivo)
BITTANTE GIOVANNI (Supplente)
PENASA MAURO (Supplente)
SCHIAVON STEFANO (Supplente)
8 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 DE MARCHI MASSIMO (Presidente)
CASSANDRO MARTINO (Membro Effettivo)
BITTANTE GIOVANNI (Supplente)
PENASA MAURO (Supplente)
SCHIAVON STEFANO (Supplente)
7 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 DE MARCHI MASSIMO (Presidente)
CASSANDRO MARTINO (Membro Effettivo)
BITTANTE GIOVANNI (Supplente)
PENASA MAURO (Supplente)
SCHIAVON STEFANO (Supplente)
6 Commissione a.a. 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 DE MARCHI MASSIMO (Presidente)
CASSANDRO MARTINO (Membro Effettivo)
BITTANTE GIOVANNI (Supplente)
PENASA MAURO (Supplente)
SCHIAVON STEFANO (Supplente)
5 Commissione A.A. 2015/16 01/12/2015 30/11/2016 DE MARCHI MASSIMO (Presidente)
CASSANDRO MARTINO (Membro Effettivo)
BITTANTE GIOVANNI (Supplente)
PENASA MAURO (Supplente)
SCHIAVON STEFANO (Supplente)
4 Commissione A.A. 2014/15 01/12/2014 30/11/2015 DE MARCHI MASSIMO (Presidente)
CASSANDRO MARTINO (Membro Effettivo)
BITTANTE GIOVANNI (Supplente)
PENASA MAURO (Supplente)
SCHIAVON STEFANO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base di chimica, biologia e zootecnica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’obiettivo del corso è di dotare gli studenti dei concetti fondamentali e abilità inerenti: (i) i processi e le tecnologie di produzione e trasformazione del latte (ii) la struttura delle filiere (produttori e trasformatori) del settore lattiero-caseario (iii) le modalità di valutazione delle caratteristiche qualitative dei prodotti lattiero caseari.
Al termine del corso lo studente conosce e sa applicare sistemi e metodi di valorizzazione dei prodotti lattiero-caseari (ii) individuare ed implementare nuove tecnologie di valutazione della qualità dei prodotti lattiero-caseari (iii) proporre sistemi innovativi per il miglioramento della qualità dei prodotti lattiero-caseari nell’ambito di diverse filiere produttive.
Modalita' di esame: La verifica di profitto si svolge con le seguenti modalità: scritta con domande e con lavori di gruppo ed orale.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si basa sulla comprensione degli argomenti presentati durante il corso e sulla capacità di analizzare criticamente le problematiche del settore lattiero-caseario. Lo studente sarà valutato in base alle conoscenze acquisite e a: (i) capacità di individuare metodi e strategie per la valorizzazione dei prodotti lattiero-caseari; (ii) capacità di applicare nuove tecnologie di produzione e valutazione dei prodotti delle filiere lattiero-casearie, (iii) capacità di individuare metodi di miglioramento della qualità dei prodotti lattiero-caseari nell’ambito di diverse filiere produttive.
Contenuti: La qualità del latte vaccino; la qualità del latte di bufala; fonti di variazione della qualità del latte; metodologie per la valutazione della qualità del latte; caratteristiche nutrizionali e tecnologiche del latte vaccino; la spettroscopia nel medio infrarosso (MIRS); segmentazione dei prodotti lattiero caseari; la qualità dei formaggi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si basa su lezioni frontali (32 ore) ed esercitazioni in laboratorio o presso industrie lattiero-casearie (32 ore).
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale di studio sarà disponibile on-line al seguente link: https://elearning.unipd.it /scuolaamv/ (Piattaforma Moodle di Scuola);
Ricevimento studenti: da lunedì a giovedì, previo appuntamento, presso l'ufficio del docente - I Stecca, II Piano, Dipartimento di Agronomia Animali Alimenti Risorse naturali e Ambiente, Viale dell'Università 16, 35020 Legnaro.
Testi di riferimento:
  • --, Trattato di Tecnologia Casearia ed. Edagricole, Il latte di qualità. --: Edagricole., --. Cerca nel catalogo
  • G. Bittante, I. Andrighetto, M. Ramanzin (1997)., Tecniche di produzione animale. Novara: De Agostini Scuola SPA, --. Cerca nel catalogo
  • G. Bittante, I. Andrighetto, M. Ramanzin, Fondamenti Di Zootecnica. Torino: Petrini editore, --. Cerca nel catalogo