Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE DEL GOVERNO E POLITICHE PUBBLICHE
Insegnamento
MANAGEMENT DELLE CREATIVITA'
EPP4068122, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DEL GOVERNO E POLITICHE PUBBLICHE
SP1428, ordinamento 2013/14, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MANAGEMENT OF CREATIVITY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile FIORENZA BELUSSI SECS-P/08

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
EPP4068120 INNOVAZIONE E CREATIVITA' FIORENZA BELUSSI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE economico-organizzativo SECS-P/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 45 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2015
Fine attività didattiche 23/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire:
Modalita' di esame:
Criteri di valutazione:

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Il corso si propone di approfondire il tema della creatività dal punto di vista dei luoghi, sia fisici che cognitivi, che favoriscono lo sviluppo di prodotti creativi in diversi settori.

Lo studente dovrà aver maturato alla fine del corso:
- Conoscenze sui fattori che determinano lo sviluppo della creatività individuale ed organizzativa, con particolare riferimento alla natura contestuale e situata della creatività;
- Conoscenze dei processi di innovazione in una prospettiva sistemica, con particolare riferimento alle interazioni tra università, imprese, e istituzioni;
- Conoscenze dei modelli di business delle imprese operanti nelle industrie creative e loro radicamento nel tessuto locale di riferimento.
- Competenze specifiche di management della creatività e dell’innovazione che consentano di sviluppare all’interno dell’ambito lavorativo dei contesti orientati all’innovazione e stimolino la costruzione di legami forti con tutti gli attori eventualmente coinvolti nel processo innovativo.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: I frequentanti hanno la possibilita’ di partecipare ad un dialogo attivo multidirezionale docente-studente e studente-studente, dando vita ad una piattaforma relazionale che trova la sua piena realizzazione nel blog del corso.

Alle lezioni frontali del docente si affiancano interventi da parte di esperti nel settore e laboratori didattici. Tali attività, accompagnate dalla realizzazione di lavori di gruppo, permettono di metabolizzare i concetti appresi durante il corso e facilitano l’inserimento post-laurea nel mondo del lavoro.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per i frequentanti sono a disposizione le slides delle lezioni e materiali di approfondimento sul blog del corso. E' consigliata la registrazione per ricevere le news relative al blog via mail e parteciparvi attivamente. Il blog è attivo qui: http://mancrea.wordpress.com/
Testi di riferimento:
  • Sedita S.R., Paiola M. (a cura di), Il management della creatività: reti, comunità e territori. Roma: Carocci, 2009. Per frequentanti e non; tutto il testo. Cerca nel catalogo
  • De Bono E., Sei cappelli per pensare. Manuale pratico per ragionare con creatività ed efficacia. Milano: BUR, 2013. Per non frequentanti; tutto il testo. Cerca nel catalogo
  • Belussi F., Strategie innovative, modelli di impresa e comportamenti organizzativi. Ecologie del valore e approccio sistemico-vitale. Padova: Cedam, 2008. Per frequentanti e non; solo capp. 1, 6, 7. Cerca nel catalogo
  • Gherardi S. ( a cura di), L'arte del saper fare. Milano: Leedizioni, 2012. e-book solo per non frequentanti