Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA CLINICA
Insegnamento
METODI STATISTICI PER LA SPERIMENTAZIONE CLINICA
PSO2043915, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA CLINICA (Ord. 2015)
PS1089, ordinamento 2015/16, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese STATISTICAL METHODS FOR CLINICAL RESEARCH
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2015-PS1089-000ZZ-2015-PSO2043915-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIOVANNA CAPIZZI SECS-S/01

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
PSO2043915 METODI STATISTICI PER LA SPERIMENTAZIONE CLINICA GIOVANNA CAPIZZI PS1091

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SECS-S/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 12/10/2015
Fine attività didattiche 15/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 2017-1 01/10/2017 30/09/2018 CAPIZZI GIOVANNA (Presidente)
PASTORE MASSIMILIANO (Membro Effettivo)
TARANTINO VINCENZA (Membro Effettivo)
2 2017 01/10/2016 30/09/2017 CAPIZZI GIOVANNA (Presidente)
PASTORE MASSIMILIANO (Membro Effettivo)
TARANTINO VINCENZA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: E' richiesta una conoscenza di base di calcolo della probabilità e della statistica di base (statistica descrittiva/inferenza).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di introdurre l’applicazione dei principali metodi statistici, univariati e multivariati, a studi osservazionali e sperimentali di tipo bio-medico. Alla fine del corso lo studente avrà le conoscenze necessarie per analizzare, attravero l'utilizzo di un software statistico, la relazione esistente tra uno o più predittori/fattori sperimentali ed uno specifico status bio-medico.
Modalita' di esame: L'esame è scritto. Lo studente dovrà rispondere ad un insieme di domande aperte e a risposta multipla concernenti l'analisi statistica di un insieme di dati. L'analisi dei dati viene svolta in aula informatica e prevede l'utilizzo del software R.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo autonomo e consapevole.
Contenuti: Tecniche statistiche di esplorazione univariata e multivariata dei dati raccolti. Principali metodi statistici per verificare la relazione esistente tra dati sperimentali, continui e categoriali in ambito biomedico: metodi model-free illustrati per mezzo di tabelle di frequenza a due o a tre vie. Modelli Lineari Generalizzati (GLM) (regressione lineare e logistica multipla). ANOVA per misurazioni indipendenti e ripetute. Introduzione ai test statistici non parametrici. Tecniche di segmentazione ad albero.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Didattica frontale ed esercitazioni guidate in aula informatica in cui si presentano e analizzano i risultati di studi sperimentali in ambito biomedico. I laboratori informatici costituiscono una parte integrante del corso. Casi studio reali vengono analizzati con R. Durante i laboratori si procede ad una analisi esplorativa dei dati e all'adattamento di convenienti modelli univariati e multivariati per esplorare la relazione tra più variabili.

Si consiglia la frequenza. Soprattutto quella dei laboratori informatici.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Agli studenti del corso vengono messe a disposizione le slides delle lezioni e l'analisi statistica dettagliata, comprensiva dei comandi di R, dei casi studi trattati duranti i laboratori informatici. In tale materiale vengono forniti dettagli su tutti i contenuti trattati durante le lezioni.
Testi di riferimento:
  • Triola M. M., Triola M. F., “Statistica per le discipline biosanitarie“. --: Pearson Education It, 2009. Cap. 1-8, 10, 12 Cerca nel catalogo
  • Fox J., Applied regression analysis, linear models, and related methods. --: Sage, 1997. Cap. 5-15 Cerca nel catalogo