Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
Insegnamento
STORIA DELL'AMERICA LATINA (AVANZATO)
SUP3052079, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
IF0314, ordinamento 2008/09, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF LATIN AMERICA (ADVANCED)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GABRIELLA CHIARAMONTI SPS/05

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEO2043658 STORIA DELL'AMERICA LATINA (AVANZATO) GABRIELLA CHIARAMONTI LE0607

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SPS/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/03/2016
Fine attività didattiche 11/06/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2016

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 CHIARAMONTI GABRIELLA (Presidente)
GROSSUTTI JAVIER PABLO (Membro Effettivo)
IVETIC EGIDIO (Supplente)
5 Commissione 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 CHIARAMONTI GABRIELLA (Presidente)
GROSSUTTI JAVIER PABLO (Membro Effettivo)
IVETIC EGIDIO (Supplente)
LUCONI STEFANO (Supplente)
4 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 CHIARAMONTI GABRIELLA (Presidente)
IVETIC EGIDIO (Membro Effettivo)
LUCONI STEFANO (Supplente)
3 Commissione 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 CHIARAMONTI GABRIELLA (Presidente)
IVETIC EGIDIO (Membro Effettivo)
LUCONI STEFANO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Buone conoscenze generali di storia moderna e contemporanea.
Utile, ma non obbligatorio, aver frequentato in precedenza il corso di Storia dell'America Latina per le lauree triennali.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Alla fine del corso gli studenti dovranno aver acquisito gli strumenti concettuali e le categorie storiografiche necessarie per la comprensione dei fenomeni politici e degli eventi sviluppatisi nei diversi paesi dell'America latina nel periodo considerato, nonché la capacità di ricostruirne il contesto e di operare gli adeguati collegamenti con le vicende contemporanee della storia europea e statunitense.
Modalita' di esame: Esame orale. Gli studenti possono preparare, sulla base di una bibliografia concordata con la docente, brevi elaborati, che saranno oggetto di discussione nel corso del colloquio finale.
Criteri di valutazione: Capacità di organizzare e formulare risposte adeguate ai quesiti proposti, utilizzando un lessico appropriato e dimostrando una buona comprensione e conoscenza degli argomenti trattati durante le lezioni e studiati nei testi di riferimento; capacità di collocare correttamente nel tempo e nello spazio gli avvenimenti e di operare gli adeguati collegamenti con altri periodi e contesti storici.
Contenuti: I recenti sviluppi delle relazioni tra Cuba e gli Stati Uniti hanno riportato l'attenzione sulle vicende che hanno caratterizzato i rapporti tra i due paesi a partire dalla vittoria della rivoluzione castrista, e in particolare sulla crisi dei missili del 1962, su cui tra l'altro esiste una recente interessante produzione storiografica. Si tratta di questioni che, come ho potuto constatare durante i corsi tenuti nel precedente anno accademico, interessano gli studenti, che d'altro canto ne hanno una conoscenza molto vaga. Il corso intende quindi analizzare origini e sviluppo di quelle vicende, inserendole nel contesto di un periodo, quello della Guerra fredda, in cui Caraibi e America latina in generale sarebbero stati considerati, come ebbe più volte ad affermare il presidente J. F. Kennedy, "the most dangerous area in the world".
In una prima parte verrà rapidamente preso in considerazione l'evolversi della politica degli Stati Uniti nei confronti dell'America Latina tra '800 e '900, per poi concentrarsi sul secondo dopo guerra (trattato di Rio de Janeiro e nascita dell'OSA) e analizzare, partendo da tali premesse e utilizzando documentazione diplomatica italiana e fonti statunitensi, le vicende che portarono tra il 1953 e il 1954 alla caduta del presidente guatemalteco J. Arbenz.
Nella seconda parte verrà studiata la crisi dei missili cubana, utilizzando la documentazione riportata nei testi citati in bibliografia e considerando, sulla scorta dei saggi contenuti nel libro curato da L. Nuti, come l'accesso a nuove fonti abbia progressivamente modificato anche l'interpretazione di quelle vicende da parte della storiografia statunitense.
Nella terza parte infine verrà preso in considerazione il ruolo svolto da soggetti sia cileni che statunitensi nel tentativo di impedire nel corso del 1970 l'elezione presidenziale di S. Allende da parte del Congresso cileno.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e inoltre:
- analisi di documenti, redatti per lo più in inglese, la cui lettura verrà proposta agli studenti, cui sarà poi richiesto di esporli ai colleghi, allo scopo di verificare la completa comprensione del contenuto dei documenti stessi da parte di tutti i frequentanti e di addestrarli all'uso di un lessico appropriato.
- lezioni/seminari di docenti esterni particolarmente competenti su determinati temi inerenti al corso.
Si tratta in ogni caso di attività volte a favorire la concentrazione, mantenere vivo l'interesse, facilitare e verificare una migliore e più approfondita comprensione degli argomenti trattati, introdurre, attraverso l'uso di fonti, ai procedimenti di base della ricerca storica.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli studenti che devono sostenere l'esame da 6 CFU dovranno in ogni caso seguire la prima parte del corso e potranno poi scegliere, sulla base dei loro interessi e della congruità rispetto al loro percorso di studi, se seguire la seconda o la terza parte. Di conseguenza varieranno i materiali e i testi da utilizzare in vista della verifica conclusiva. Indicazioni in proposito verranno fornite durante le lezioni.
Gli studenti non frequentanti dovranno concordare con la docente i testi d'esame.
Testi di riferimento:
  • Peter Smith, Talons of the eagle. Oxford: Oxford University Press, 2008. Cerca nel catalogo
  • Marco Mariano, L'America nell' "Occidente". Storia della dottrina Monroe (1823-1963). Roma: Carocci editore, 2013. Cerca nel catalogo
  • Nick Cullather, Secret History. The CIA's Classified Account of Its Operations in Guatemala, 1952-1954. Stanford: Stanford University Press, 2006. Cerca nel catalogo
  • Leopoldo Nuti (a cura di), I missili di ottobre. La storiografia americana e la crisi cubana dell'ottobre 1962. Milano: LED - Ed. Univ. di Lettere Economia Diritto, 1994. Cerca nel catalogo
  • Alice L. George, The Cuban Missile Crisis. The Threshold of Nuclear War. New york /London: Routledge, 2013. Cerca nel catalogo
  • Leonardo Campus, I sei giorni che sconvolsero il mondo: la crisi dei missili di Cuba e le sue percezioni internazionali. Firenze/Milano: Le Monnier/Mondadori Education, 2014. Cerca nel catalogo
  • Lubna Z. Qureshi, Nixon, Kissinger, and Allende. U.S. Involvement in the 1973 Coup in Chile. Lanham, MD: Lexington Books, 2009. Cerca nel catalogo