Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
Insegnamento
STORIA DELL'EUROPA CONTEMPORANEA
LE01122757, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE (Ord. 2008)
LE0613, ordinamento 2008/09, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF CONTEMPORARY EUROPE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2016-LE0613-000ZZ-2015-LE01122757-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIULIA ALBANESE M-STO/04

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE02122757 STORIA DELL'EUROPA CONTEMPORANEA GIULIA ALBANESE LE0607

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-STO/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2019 ALBANESE GIULIA (Presidente)
MILLAN MATTEO (Membro Effettivo)
FRANCIA ENRICO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Si consiglia di aver già sostenuto un esame di storia contemporanea nel corso della laurea triennale o un ripasso del manuale per avere un quadro complessivo dei problemi relativi alla storia d’Europa nel XIX e XX secolo.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’obiettivo di questo corso è riflettere sulle forme della cittadinanza nella storia dell’Europa contemporanea, tenendo conto della letteratura storica e delle scienze sociali relative a questo tema. A partire dalle declinazioni contemporanee sul tema della cittadinanza, e dalle tensioni che si osservano attorno a questo tema, si rifletterà sullo sviluppo della legislazione e delle pratiche politiche e sociali legate alla cittadinanza nei diversi contesti nazionali e nelle diverse fasi storiche. Attraverso l'analisi delle declinazioni di questo tema nell'Europa dell'Otto e del Novecento si considererà quindi il rapporto tra Stato e società, tra propaganda, linguaggi della comunicazione politica e forme della pratica politica nei diversi regimi che si sono succeduti in Europa.
Dopo una breve introduzione sul modo in cui muta e si ridefinisce il ruolo del cittadino nel contesto politico e sociale dell'Europa dell'Ottocento, il corso sarà dedicato soprattutto all'analisi del modo in cui la cittadinanza diviene un fondamentale strumento politico nel corso del Novecento, a partire dalla prima guerra mondiale.
La docente auspica che nel corso di queste lezioni gli studenti sviluppino o rafforzino la capacità di leggere, analizzare e commentare criticamente documenti e testi storici in italiano o in altre lingue europee; di comparare eventi e contesti storici; di considerare come i diversi approcci e metodi storiografici influiscano nella nostra conoscenza dei processi storici; di riflettere sull'uso politico e simbolico del linguaggio nel suo rapporto con il farsi della storia.
Modalita' di esame: L’esame è in forma orale. Gli studenti frequentanti verranno valutati in relazione al programma concordato all’inizio del corso. Gli studenti non frequentanti dovranno concordare una bibliografia con la docente.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione degli studenti frequentanti si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulle capacità di applicarli nella redazione di una tesina. Per quanto riguarda gli studenti non frequentanti la valutazione si baserà sulla capacità di comprensione e di analisi critica dei testi studiati.
Contenuti: Il corso sarà dedicato ad una riflessione storica e storiografica sulle teorie e le pratiche della cittadinanza nel corso dell’età contemporanea. Obiettivo di questo excursus storico e storiografico la verifica del modo in cui è cambiato il concetto di cittadinanza a partire dalla Rivoluzione francese, come questo concetto influenzi il modo di pensarsi delle nazioni nell’Europa contemporanea e quali diritti e doveri siano via via stati associati all’acquisizione della cittadinanza, tenendo conto in particolare del modo in cui si sono via via ridefiniti la cittadinanza formale, la partecipazione politica e i diritti sociali. La riflessione sulla cittadinanza sarà anche un modo per analizzare il modo in cui è stata pensata e praticata l’inclusione e l’esclusione di gruppi e singoli nei diversi stati europei, e per questo particolare attenzione sarà posta al modo in cui la questione della cittadinanza è stata posta in relazione alle donne, alle minoranze religiose ed etniche dei diversi paesi, agli stranieri (nelle diverse declinazioni che nella storia assume questo termine), ai migranti e ai cittadini residenti all’estero. Questi aspetti saranno analizzati in una dimensione transnazionale e comparata.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso procederà attraverso lezioni frontali e lezioni seminariali con discussione di testi storiografici e di fonti primarie per fare in modo che gli studenti sviluppino capacità critiche e analitiche tanto nella lettura delle fonti primarie che della letteratura storiografica. Agli studenti frequentanti viene richiesta una partecipazione attiva al corso e l’elaborazione di una tesina di ricerca da concordare con la docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Sono letture obbligatorie per tutti i volumi di Pietro Costa e Costanza Margiotta (vedi testi di riferimento).
La docente provvederà poi a segnalare una serie di ulteriori letture obbligatorie per gli studenti frequentanti.
Gli studenti non frequentanti dovranno concordare una bibliografia con la docente.
Testi di riferimento:
  • Brubaker, Rogers, Cittadinanza e nazionalità in Francia e GermaniaRogers Brubaker. Il Mulino: Il mulino, --. Cerca nel catalogo
  • Margiotta, Costanza, Cittadinanza europeaistruzioni per l'usoCostanza Margiotta. Roma: Napoli, GLF editori Laterza, 2014. Cerca nel catalogo
  • Costa, Pietro, CittadinanzaPietro Costa. Roma °etc.!: GLF editori Laterza, 2005. Cerca nel catalogo
  • Sorba, Carlotta, Cittadinanza: individui, diritti sociali, collettività nella storia contemporaneaatti del Convegno annuale SISSCO, Padova, 2-3 dicembre 1999Società italiana per lo studio della storia contemporaneaa cura di Carlotta Sorba. Roma: Ministero per i beni e le attività culturali, Direzione generale per gli archivi, 2002. Cerca nel catalogo
  • Fahrmeir, Andreas, Citizenship: the rise and fall of a modern concept. Yale University Press: --, 2007. Cerca nel catalogo