Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
Insegnamento
FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO
LE09102950, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
LE0613, ordinamento 2008/09, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHILOSOPHY OF LANGUAGE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CRISTINA ZORZELLA

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE14102950 FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO CRISTINA ZORZELLA LE0599

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Metodologie linguistiche, filologiche, comparatistiche e della traduzione letteraria M-FIL/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 28/09/2015
Fine attività didattiche 23/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Per la frequenza del corso non sono richieste conoscenze o competenze preliminari. Le nozioni teoriche verranno presentate/discusse durante lo svolgimento delle lezioni
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso ha come scopo l’acquisizione delle nozioni teoriche fondamentali della filosofia del linguaggio attraverso:
- un percorso di tipo storico-filosofico sul rapporto tra linguaggio e pensiero.
- un percorso di riflessione di carattere filosofico/linguistico/semiotico sul rapporto tra linguaggio e pensiero.
Modalita' di esame: La prova d’esame sarà orale. Si richiede la conoscenza dei temi trattati durante lo svolgimento delle lezioni e dei testi indicati nel programma.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione sono i seguenti: conoscenza delle nozioni teoriche presentate/discusse durante lo svolgimento delle lezioni; conoscenza dei temi trattati durante le lezioni; capacità di riflessione teorico-critica.
Contenuti: I contenuti didattici sono i seguenti:

1. Linguaggio, Lingua, Segni. Il rapporto tra pensiero e linguaggio.

2. Il rapporto tra pensiero e linguaggio in L.S.Vygotskij, L.Hjelmslev,F. Rossi-Landi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La metodologia di insegnamento si avvale principalmente di lezioni frontali e materiali didattici messi a disposizione nel sito della docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per gli studenti non frequentanti non sono previsti i testi integrativi

Altre precisazioni e indicazioni bibliografiche verranno fornite dalla docente durante il corso.
Testi di riferimento:
  • L.S.VYGOTSKIJ, Pensiero e linguaggio. Bari: Laterza, 2011. Cerca nel catalogo
  • L. HJELMSLEV, Lingua e pensiero. Vicenza: Il Poligrafo, 2004. Cerca nel catalogo
  • F. ROSSI-LANDI, Metodica filosofica e scienza dei segni. Milano: Bompiani, 2006. Cerca nel catalogo
  • C. CAPUTO, Tra Saussure e Hjelmslev. Roma: Carocci, 2015. Cerca nel catalogo
  • F. DE SAUSSURE, Corso di linguistica generale. Bari: Laterza, 2014. Cerca nel catalogo