Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE FILOSOFICHE
Insegnamento
FILOSOFIA TEORETICA
LEL1005560, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE FILOSOFICHE
LE0614, ordinamento 2008/09, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THEORETICAL PHILOSOPHY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANTONIO MARIA NUNZIANTE M-FIL/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Istituzioni di filosofia M-FIL/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 28/09/2015
Fine attività didattiche 23/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 commissioni a.a. 2018-2019 01/10/2018 30/11/2019 NUNZIANTE ANTONIO MARIA (Presidente)
MIOLLI GIOVANNA (Membro Effettivo)
ILLETTERATI LUCA (Supplente)
5 FILOSOFIA TEORETICA 2017 01/10/2017 30/11/2018 NUNZIANTE ANTONIO MARIA (Presidente)
ILLETTERATI LUCA (Membro Effettivo)
MIOLLI GIOVANNA (Supplente)
4 FILOSOFIA TEORETICA 2016/2017 01/10/2016 30/11/2017 NUNZIANTE ANTONIO MARIA (Presidente)
ILLETTERATI LUCA (Membro Effettivo)
GAIANI ALBERTO (Supplente)
MIOLLI GIOVANNA (Supplente)
3 FILOSOFIA TEORETICA 2015-2016 01/10/2015 30/11/2016 NUNZIANTE ANTONIO MARIA (Presidente)
ILLETTERATI LUCA (Membro Effettivo)
BORDIGNON MICHELA (Supplente)
GAIANI ALBERTO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Non ci sono prerequisiti vincolanti, ma è fortemente consigliata:
- una discreta conoscenza dell'inglese;
- una conoscenza di base di Kant.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone, in virtù di un'impostazione seminariale, di sviluppare una capacità avanzata nell'analisi dei concetti filosofici.
Tra le abilità da acquisire si segnalano la possibilità di presentare dei lavori scritti durante il corso; nonché la possibilità di imparare a preparare e a presentare dei lavori in team.
Modalita' di esame: L'esame verterà su un colloquio orale, in cui verrà accertata la preparazione dello studente relativamente a ciascuno dei 3 moduli in cui il corso risulta suddiviso.
E' possibile presentare dei paper durante il corso (saranno valutati come prove intermedie e sostitutive di un singolo modulo).
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione saranno duplici:
- per quanto riguarda l'esame orale, saranno valutate le capacità di comprensione "tecnica" (leggi: non generalista) dei testi presentati; nonché la capacità di costruire (e ricostruire) argomenti filosoficamente bene impostati.
- per quanto riguarda la valutazione dei paper, verrà valutata la chiarezza espositiva, la padronanza del lessico filosofico e l'incisività delle argomentazioni prodotte.
Contenuti: Il corso è intitolato "Sellars lettore della Critica della ragion pura". E' interamente incentrato sull'interpretazione sellarsiana di quest'opera kantiana ed è suddiviso in 3 moduli relativamente distinti.
Modulo1: Introduzione alla Critica della ragion pura e, segnatamente, alle sezioni riguardanti l'Estetica trascendentale e l'Analitica dei concetti (Parte Prima della Analitica trascendentale). - durata ca. 20h
Modulo2: Introduzione al pensiero di Sellars. - durata ca. 10h
Modulo3: Analisi della interpretazione di Sellars di alcuni temi concettuali della Critica della ragion pura - durata ca. 30h
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il taglio didattico sarà di tipo seminariale. E' prevista una partecipazione attiva degli studenti durante le lezioni, la quale consiste sia in una preparazione da svolgersi volta per volta (leggendo preliminarmente a casa i testi che verranno discussi in aula), sia presentando dei lavori scritti sui nuclei tematici via via indicati dal docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La preparazione per l'esame prevede la lettura obbligatoria di alcuni testi, relativamente a ciascuno dei 3 moduli del corso. Eventuali sostituzioni e/o letture alternative dovranno essere concordate di volta in volta con il docente.
La bibliografia completa verrà presentata durante la prima lezione. In generale:
Modulo1: Kant, Critica della ragion pura (Estetica trascendentale e Analitica dei concetti) + S. Engstrom, Understanding and Sensibility.
Modulo2: 1 saggio a scelta tra 4 opzioni possibili (vedi sotto) + L.Corti, W. Sellars. Un kantismo normativo (vedi sotto).
Modulo3: i primi due capitoli di W.Sellars, Science and Metaphysics + 1 saggio a scelta tratto da una delle due raccolte Kant and Pre-Kantian Themes oppure Kant's Trascendental Metaphysics (vedi sotto. Lo studente sceglierà una soltanto tra queste due raccolte: non entrambe).
Testi di riferimento:
  • Kant, Critica della ragion pura. Milano: Adelphi, 2004. Traduzione a cura di G. Colli - Estetica t. e Analitica dei concetti: pp. 75-212 Cerca nel catalogo
  • Stephen Engstrom, Understanding and Sensibility. --: --, 2006. "Inquiry", 49/1 (2006), pp. 2-25 Cerca nel catalogo
  • W. Sellars, Language as Thought and Communication. --: --, --. "Philosophy and Phenomenological Research" 29 (1969), pp. 506-527. Cerca nel catalogo
  • W. Sellars, The Structure of Knowledge. Indianapolis: Bobbs-Merrill, 1975. in Action, Knowledge and Reality: Studies in Honor of W. Sellars, pp. 295-347. Cerca nel catalogo
  • W. Sellars, La filosofia e l'immagine scientifica dell'uomo. Roma: Armando Editore, --. Cerca nel catalogo
  • W. Sellars, Meaning as Functional Classification. --: --, --. "Synthese" 27 (1974), pp. 417-437. Cerca nel catalogo
  • Luca Corti, Wilfrid Sellars. Un kantismo normativo. Roma: Carocci, 2015. Contenuto in L. Corti, Ritratti hegeliani, pp. 29-58. Cerca nel catalogo
  • W. Sellars, Science and Metaphysics: Variations on Kantian Themes. Atascadero: Ridgeview, 1992. I capitoli I e II (pp. 1-59) Cerca nel catalogo
  • W. Sellars, Kant and Pre-Kantian Themes: Lectures by Wilfrid Sellars. Atascadero: Ridgeview, 2002. Lettura di 1 saggio a scelta (opzionale con il punto successivo) Cerca nel catalogo
  • W. Sellars, Kant's Trasnscendental Metaphysics: Sellars' Cassirer Lecture. Atascadero: Ridgeview, 2002. Lettura di 1 saggio a scelta (opzionale con il punto precedente) Cerca nel catalogo