Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
MANAGEMENT DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMAZIONE CONTINUA
Insegnamento
VALUTAZIONE E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE E LABORATORIO DI BILANCIO DELLE COMPETENZE (MOD. A)
SUP4060945, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
MANAGEMENT DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMAZIONE CONTINUA
SU2089, ordinamento 2015/16, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ASSESSMENT AND CERTIFICATION OF COMPETENCES AND WORKSHOP: ASSESSMENT AND EVALUATION TOOLS (MOD. A)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO

Docenti
Responsabile ANNA SERBATI M-PED/04

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
SUP4060944 VALUTAZIONE DEL PERSONALE E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE (C.I.) MICHELANGELO VIANELLO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
A SCELTA DELLO STUDENTE A scelta dello studente M-PED/04 9.0
A SCELTA DELLO STUDENTE A scelta dello studente M-PED/04 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 3.0 21 54.0
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Sono richieste conoscenze di base relative alla psicologia del lavoro e delle organizzazioni, ai processi formativi e alla loro valutazione.
Conoscenze e abilita' da acquisire: -Descrivere i principali processi di valutazione delle risorse umane nelle organizzazioni;
-Riconoscere le diverse esigenze connesse alla valutazione di differenti aspetti organizzativi quali le caratteristiche personali maggiormente collegate alla performance lavorativa, il potenziale, la prestazione lavorativa e le competenze;
-Utilizzare con consapevolezza alcuni strumenti valutativi adattandoli alle esigenze, al target e al contesto sociale e culturale di riferimento, in particolare applicandoli alla valutazione dei processi formativi;
-Scegliere, progettare ed utilizzare sul campo strumenti qualitativi e quantitativi – colloquio, intervista, e test – per la valutazione e lo sviluppo delle risorse umane;
-Utilizzare sul campo e progettare schede, attività e colloqui finalizzati alla valutazione delle competenze in ambito organizzativo e in particolare a percorsi di orientamento professionale e bilancio delle competenze;
-Scegliere e applicare strumenti e prodotti del bilancio e del portfolio di competenze, promuovendo la riflessione della persona sulla propria storia di vita e sui propri saperi;
-Comprendere e discutere gli elementi di un sistema di certificazione delle competenze e di alcuni modelli europei consolidati.
Modalita' di esame: In ciascuno dei due moduli è prevista una prova scritta, eventualmente integrabile da un colloquio (su richiesta dell'allievo)
Il voto dell'esame integrato scaturirà dalla media delle votazioni dei due moduli.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione si baserà sulla comprensione degli argomenti trattati, sull'acquisizione delle metodologie e degli strumenti proposti e sulla capacità di applicarli in modo autonomo, critico e consapevole

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Durante il corso verranno affrontate le seguenti tematiche:
-Modelli interpretativi ed esplicativi del concetto di competenza.
-Approcci alla valutazione e certificazione delle competenze in Europa e in Italia.
-Definizioni, approcci, contesti di bilancio e di portfolio di competenze (con visione di casi ed esempi).
-Bilancio e strumenti di orientamento professionale in Regione Veneto
-Il ruolo dell’orientatore/accompagnatore; pratiche di accompagnamento e counselling e principi del feedback formativo
-La validazione degli apprendimenti acquisiti in contesti informali e non formali (con particolare riferimento ai docimenti europei e ai modelli francese VAE e inglese APEL).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: - Lezioni
- Discussioni e lavori di gruppo
- Visione di esempi e casi reali
- Realizzazione del proprio portfolio di competenze
- Valutazione tra pari e feedback formativo
- Laboratorio a coppie in cui gli studenti simuleranno un percorso di bilancio di competenze: analisi delle esperienze formative, professionali ed extra professionali, identificazione e descrizione delle competenze maturate, elaborazione di un progetto personale e professionale
- Testimonianze di professionisti del settore.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per gli studenti frequentanti dettagliate indicazioni per lo studio dei testi verranno fornite all'inizio dell'insegnamento.
Gli studenti non frequentanti potranno sostenere l'esame scritto sul programma indicato.
Il laboratorio in presenza e l'attività online (1/3 dell'intero insegnamento) costituiscono parte della valutazione finale.
Testi di riferimento:
  • Gargiulo Labriola, Alessandra, <<Il >>bilancio di competenze educativeun programma personale di formazione continuaAlessandra Gargiulo Labriola. Milano: EDUCatt, 2007. Cerca nel catalogo
  • Serbati, Anna, <<La >>terza missione dell'universitàriconoscere apprendimenti esperienziali e certificare competenze degli adultiAnna Serbati. Lecce: Rovato, Pensa multimedia, 2014. Cerca nel catalogo