Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
MANAGEMENT DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMAZIONE CONTINUA
Insegnamento
PROGETTAZIONE, SVILUPPO E QUALITA' DEI SERVIZI EDUCATIVI (C.I.)
SUP4060975, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
MANAGEMENT DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMAZIONE CONTINUA
SU2089, ordinamento 2015/16, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DESIGN, DEVELOPMENT AND QUALITY REQUIREMENTS OF EDUCATIONAL
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MANAGEMENT DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMAZIONE CONTINUA

Docenti
Responsabile MONICA FEDELI M-PED/03

Moduli che appartengono al corso integrato
Codice Insegnamento Responsabile
SUP4060977 PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE EDUCATIVA E FORMATIVA (MOD. A) BENIAMINO CAPUTO
SUP4060978 SVILUPPO E FORMAZIONE DELLE RISORSE UMANE (MOD.B) MONICA FEDELI
SUP4060976 VALUTAZIONE DELLA QUALITA' DEI SERVIZI (MOD. C) CRISTINA ZAGGIA

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione  
Anno di corso  
Modalità di erogazione frontale

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 2016/17 01/10/2016 30/09/2017 FEDELI MONICA (Presidente)
CAPUTO BENIAMINO (Membro Effettivo)
FRISON DANIELA (Membro Effettivo)
RESTIGLIAN EMILIA (Membro Effettivo)
ZAGGIA CRISTINA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Fondamenti di comportamento organizzativo, educazione degli adulti e pedagogia sperimentale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli studenti al termine del modulo integrato saranno in grado di:

-definire e utilizzare la terminologia riguardante lo sviluppo, la formazione delle persone, la valutazione e la qualità dei servizi,
-identificare i fattori di sviluppo delle persone nelle organizzazioni,
- classificare scopi, tipologie, dimensioni, strumenti, attori e usi e della valutazione della qualità dei servizi,
- comprendere diversi modelli di sviluppo delle persone e di valutazione della qualità del servizi,
- analizzare e comprendere i processi di gestione delle persone e della qualità dei servizi
-esaminare i requisiti richiesti per l’accreditamento delle strutture formative, sanitarie, sociali e socio sanitarie,
- individuare metodologie formative per lo sviluppo delle persone,
- ideare, progettare e valutare percorsi formativi rivolti a persone, gruppi e organizzazioni,
- definire indicatori per valutare la qualità di progetti e servizi,
- mappare i processi delle organizzazioni.
Modalita' di esame: L’esame si svolge in forma scritta (domande a risposta aperta, semistrutturata e a scelta multipla) e orale, rappresenta i due terzi del voto finale, determinato per un terzo dalla partecipazione alle attività proposte a distanza e da un elaborato di gruppo.
La partecipazione alle attività a distanza è obbligatoria.
Le attività online saranno integrate tra i tre insegnamenti, anche se la valutazione sarà a cura di ciascun docente per la propria parte. Le attività sono propedeutiche e verranno pianificate in una scansione temporale progressiva, per cui è richiesta la partecipazione a tutti e tre i blocchi di attività per avere la valutazione delle singole attività.
Criteri di valutazione: Il grado di apprendimento delle conoscenze e delle abilità attese al termine dell'insegnamento viene valutato attraverso le modalità di esame sopra descritte.
Alcuni dei criteri di cui si terrà conto sono i seguenti:
1. Livello di preparazione
2. Chiarezza espressiva e capacità di sintesi
3. Pertinenza argomentativa
4. Esaustività della trattazione
5. Originalità critica
6. Uso corretto dei riferimenti teorici
7. Pertinenza degli strumenti elaborati ai temi di indagine scelti;
8. Coerenza tra i materiali e le tecniche utilizzate e i temi di indagine scelti.
Sulla base del programma effettivamente svolto e dei bisogni emersi dal gruppo di studenti verranno definiti ulteriori dimensioni di valutazione specifiche e condivise con gli studenti stessi.