Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
STATISTICA PER LE TECNOLOGIE E LE SCIENZE
Insegnamento
STATISTICA 1 (Ult. numero di matricola dispari)
SCP4063430, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STATISTICA PER LE TECNOLOGIE E LE SCIENZE
SC2094, ordinamento 2014/15, A.A. 2015/16
Dispari
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese STATISTICS 1
Sito della struttura didattica http://scienzestatistiche.scienze.unipd.it/2015/laurea_statisticatecnologiescienze
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Statistiche
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MONICA CHIOGNA
Altri docenti VERA DJORDJILOVIC

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SCP4063430 STATISTICA 1 (Ult. numero di matricola dispari) MONICA CHIOGNA SC2095

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Statistico-probabilistico SECS-S/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 2.0 20 30.0 2
LEZIONE 4.0 34 66.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2015
Fine attività didattiche 23/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 Commissione a.a.2017/18 (matr.pari) 01/10/2017 30/09/2018 DALLA VALLE ALESSANDRA (Presidente)
GUOLO ANNAMARIA (Membro Effettivo)
STAVRIDIS AGNESE (Membro Effettivo)
VENTURA LAURA (Membro Effettivo)
7 Commissione a.a.2017/18 (matr. dispari) 01/10/2017 30/09/2018 GUOLO ANNAMARIA (Presidente)
DALLA VALLE ALESSANDRA (Membro Effettivo)
VENTURA LAURA (Membro Effettivo)
4 Commissione a.a. 2015/2016 (mat. pari) 01/10/2015 30/09/2016 DALLA VALLE ALESSANDRA (Presidente)
ADIMARI GIANFRANCO (Membro Effettivo)
CHIOGNA MONICA (Membro Effettivo)
MAZZARELLA GIANLUCA (Membro Effettivo)
3 Commissione a.a. 2015/2016 (mat. dispari) 01/10/2015 30/09/2016 CHIOGNA MONICA (Presidente)
ADIMARI GIANFRANCO (Membro Effettivo)
DALLA VALLE ALESSANDRA (Membro Effettivo)
DJORDJILOVIC VERA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base di matematica
Conoscenze e abilita' da acquisire: L'insegnamento mira a fornire le idee chiave della disciplina e gli strumenti tecnici di base utili per lo studio di uno o più fenomeni reali in un'ottica cognitiva e predittiva.

Attraverso l'analisi di dati reali, anche raccolti durante lo svolgimento del corso, lo studente acquisirà le tecniche elementari dell'analisi empirica volte alla descrizione, sintesi e rappresentazione grafica dei dati.

L'approccio si fonda sulle metodologie moderne della statistica descrittiva.
Modalita' di esame: Prova scritta. Il docente potrà eventualmente richiedere un'integrazione orale.
Criteri di valutazione: Gli esercizi che costituiscono la prova scritta hanno lo scopo principale di verificare l'acquisizione dei contenuti del corso, la comprensione delle nozioni di base e la capacità di usarle in applicazioni concrete.
Contenuti: - Popolazione; unità statistiche; caratteri e variabili; modalità.
- Tabelle semplici; frequenze assolute, relative e cumulate.
- Istogrammi e rappresentazioni grafiche.
- Misure di posizione: le medie; quartili e quantili. Diagrammi a scatola con baffi.
- Funzione di ripartizione empirica.
- Misure di variabilità e mutabilità.
- Cenni sulla asimmetria e curtosi.
- Media e varianza di una trasformazione lineare dei dati. Standardizzazione dei dati.
- Scomposizione della media aritmetica e della varianza per sottopopolazioni.
- Tabelle a doppia entrata; distribuzioni marginali e condizionate; frequenze assolute e relative.
- Relazioni bivariate (variabiliqualitative/numeriche): associazione, covariazione, concordanza, correlazione.
- Dipendenza in distribuzione. Dipendenza in media. Dipendenza lineare: regressione e correlazione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali ed esercitazioni guidate.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Cicchitelli, Giuseppe, Statisticaprincipi e metodiGiuseppe Cicchitelli. Milano: Pearson, 2012.
  • Pace, L., Salvan, A., Introduzione alla Statistica: Statistica Descrittiva.. Padova: Cedam, 1996.