Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
STORIA
Insegnamento
STORIA DELLA STORIOGRAFIA
LE01108546, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STORIA
LE0600, ordinamento 2012/13, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF HISTORIOGRAPHY
Sito della struttura didattica http://didattica.unipd.it/offerta/2014/SU/LE0600/2012
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ENRICO FRANCIA M-STO/04

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEL1002918 STORIA DELLA STORIOGRAFIA ENRICO FRANCIA LE0615

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Metodologia e fonti della ricerca storica M-STO/02 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 28/09/2015
Fine attività didattiche 23/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2016

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2020 FRANCIA ENRICO (Presidente)
VIGGIANO ALFREDO (Membro Effettivo)
SORBA CARLOTTA (Supplente)
4 Commissione 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 FRANCIA ENRICO (Presidente)
VIGGIANO ALFREDO (Membro Effettivo)
SORBA CARLOTTA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Una conoscenza manualistica delle principali trasformazioni politiche e culturali dell’età contemporanea (XIX e XX secolo)
Conoscenze e abilita' da acquisire: Alla fine del corso lo studente avrà acquisito una buona conoscenza della natura e delle trasformazioni della storiografia nell’età contemporanea. Sarà inoltre in grado di individuare quali siano i caratteri fondamentali di un’opera storiografica (autore, contesto, finalità dell’opera, legame con correnti storiografiche, posizione all’interno del dibattito), in modo da acquisire una buona capacità di analisi critica e di corretta contestualizzazione.
Modalita' di esame: Per gli studenti frequentanti del corso di laurea in Storia (9 cfu) l’esame sarà diviso in due parti:
- un esame orale sui volumi indicati nella sezione del Syllabus "Testi di riferimento"
- una relazione scritta su uno dei libri che saranno proposti dal docente nel corso delle lezioni:


Per gli studenti frequentanti che sostengono l'esame da 6 CFU l’esame sarà orale sui volumi indicati nella sezione del Syllabus "Testi di riferimento"
Criteri di valutazione:
Contenuti: Il corso si propone di tracciare un profilo delle principali trasformazioni che hanno segnato la storiografia negli ultimi due secoli
Il corso sarà diviso in due parti.
Nella prima saranno esaminate le varie fasi del dibattito e della pratica storiografica a partire dal momento della definizione della storia come attività scientifica e professionale nel corso dell’Ottocento. Oggetto di analisi saranno soprattutto alcuni momenti di svolta e di trasformazione:
- La storiografia scientifica di Ranke
- La storia e le scienze sociali
- La prima generazione delle Annales
- La “nuova storia”
- La microstoria
- La svolta linguistica e la nuova storia culturale
- Global history e World History
Ognuno di queste fasi sarà affrontato esaminandone protagonisti, contesti culturali e istituzionali, finalità, così da ricostruire un quadro ampio delle trasformazioni della pratica storiografica negli ultimi due secoli.

Nella seconda parte saranno oggetto di analisi invece specifici temi e campi di indagine, le cui modalità di analisi sono mutate nel corso di questo lungo periodo. Ad essere analizzati saranno in particolare:
- la storia delle classi popolari
- la storia delle donne e di genere
- la storia della famiglia
- la biografia
- la storia delle nazioni

Su questi temi saranno proposti casi di studio e saggi sui quali gli studenti del corso di laurea in Storia saranno chiamati a redigere una relazione scritta.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni saranno in larga parte di tipo frontale, ma sono previste anche attività di apprendimento di tipo seminariale. Infatti, attraverso la lettura e il commento in aula di testi e documenti, lo studente entrerà in contatto diretto con alcuni aspetti del mestiere dello storico e delle riflessioni sulla storiografia.
Inoltre lo studente sarà chiamato a redigere una relazione su libri o saggi che saranno proposti dal docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Nel corso delle lezioni saranno caricati sulla piattaforma moodle dell’insegnamento i testi e i documenti utili alla comprensione e alla discussione dei principali temi affrontati dal corso.
Testi di riferimento:
  • Luzzatto, Sergio (a cura di), Prima lezione di metodo storico. Roma: Laterza, 2010.
  • Bloch, Marc, Apologia della storia o mestiere di storico. Torino: Einaudi, 1975. Cerca nel catalogo
  • Burke, Peter, Una rivoluzione storiografica: la scuola delle Annales, 1929-1989. Roma: Laterza, 1992. Cerca nel catalogo
  • Corrao, Pietro; Viola, Paolo, Introduzione agli studi di storia. Roma: Donzelli, 2002. Cerca nel catalogo