Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
DIRITTO DEI CONTRATTI D'IMPRESA
GIN1031821, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2014)
GI0270, ordinamento 2014/15, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI PADOVA [999PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LAW OF BUSINESS CONTRACTS
Sito della struttura didattica http://www.giurisprudenza.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/giurisprudenza/course/view.php?idnumber=2016-GI0270-999PD-2016-GIN1031821-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CHIARA ABATANGELO IUS/01

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
GIN1031821 DIRITTO DEI CONTRATTI D'IMPRESA CHIARA ABATANGELO GI0270

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
16 A.A. 2018/19 sede di Padova 11/10/2018 30/09/2019 ABATANGELO CHIARA (Presidente)
BREDARIOL EVA (Membro Effettivo)
SANDEI CLAUDIA (Membro Effettivo)
BRUSA BEATRICE (Supplente)
MARCHETTI GIOVANNA (Supplente)
15 A.A. 2017/18 sede di Padova 28/05/2018 30/09/2018 ABATANGELO CHIARA (Presidente)
BREDARIOL EVA (Membro Effettivo)
SANDEI CLAUDIA (Membro Effettivo)
BRUSA BEATRICE (Supplente)
MARCHETTI GIOVANNA (Supplente)
14 A.A. 2017/18 sede di Padova 27/10/2017 27/05/2018 ABATANGELO CHIARA (Presidente)
BREDARIOL EVA (Membro Effettivo)
SANDEI CLAUDIA (Membro Effettivo)
MARCHETTI GIOVANNA (Supplente)
12 A.A. 2017/18 sede di Padova 02/10/2017 26/10/2017 ABATANGELO CHIARA (Presidente)
BREDARIOL EVA (Membro Effettivo)
SANDEI CLAUDIA (Membro Effettivo)
10 A.A. 2016/17 sede di Padova 03/10/2016 30/09/2017 ABATANGELO CHIARA (Presidente)
BREDARIOL EVA (Membro Effettivo)
GIROLAMI MATILDE (Membro Effettivo)
SANDEI CLAUDIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: E' propedeutico l'esame di Istituzioni di diritto privato 1 e 2
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente deve possedere adeguata conoscenza della disciplina dei singoli contratti d'impresa in programma.

Lo studente deve acquisire un'appropriata terminologia giuridica ed essere in grado di inquadrare e discutere i principali problemi, anche attraverso il riferimento a pronunce giurisprudenziali.
Modalita' di esame: Prova scritta della durata di un'ora, consistente in tre o quattro domande aperte e nella soluzione di un caso pratico, sulla falsariga di quelli svolti a lezione.

E' previsto un appello riservato ai frequentanti.

Durante il corso lo studente interessato potrà partecipare alla produzione di un elaborato sul tema e secondo i criteri fissati dal docente, elaborato che costituirà parte integrante della prova finale (e della relativa valutazione).
Criteri di valutazione: La valutazione della prova finale avverrà tenendo conto non soltanto del numero di errori commessi, ma anche della loro idoneità a rivelare il mancato conseguimento da parte dello studente di una o più abilità richieste.
Contenuti: Verranno trattati a lezione, anche mediante l'analisi di pronunce recenti da parte di organi giurisdizionali ovvero di Autorità competenti per il diritto dei contratti, nonché attraverso la discussione di casi pratici, le seguenti tipologie contrattuali:

compravendita, contratto estimatorio, somministrazione, concessione di vendita, franchising e altre forme giuridiche di aggregazione fra imprese, appalto, mandato, trasporto, deposito, leasing, contratti di finanziamento.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Ogni cfu corrisponde a un carico didattico di 8 ore di attività frontale (lezione o seminario) da svolgersi in aula.

Oltre all'attività di tutorato organizzato dalla Scuola di giurisprudenza, non sono previste altre specifiche attività di supporto alla didattica.

Non è prevista alcuna attività formativa a distanza.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il testo consigliato riguarda i contratti di aggregazione fra imprese (franchising e contratto di rete).

Per lo studio dei restanti tipi contrattuali in programma lo Studente potrà avvalersi di un Manuale di diritto privato, eventualmente integrato con gli appunti delle lezioni.

È indispensabile, ai fini sia della frequenza al corso che della preparazione all’esame, l’utilizzo di un testo aggiornato del Codice civile

Durante il corso potranno essere fornite, anche su sollecitazione degli studenti, ulteriori indicazioni bibliografiche.
Testi di riferimento:
  • De Nova, Codice civile e leggi collegate. Bologna: Zanichelli, 2016. Cerca nel catalogo
  • Abatangelo-Secco-Pisani-Zuffi, Reti tra imprese: top-down o bottom-up? Dal franchising al contratto di rete. Pisa: Pacini editore, 2016.