Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
INTRODUZIONE AL DIRITTO PENALE TEDESCO
GIP9086158, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2014)
GI0270, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI PADOVA [999PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GERMAN CRIMINAL LAW
Sito della struttura didattica http://www.giurisprudenza.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO, TEDESCO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARGARETH HELFER

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/21 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 07/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 A.A. 2018/19 sede di Padova 18/04/2019 30/09/2019 HELFER MARGARETH (Presidente)
AMBROSETTI ENRICO MARIO (Membro Effettivo)
SILVA CHIARA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Partendo dal diritto penale italiano, il corso si propone di trasmettere allo studente la conoscenza dei centrali istituti giuridici della parte generale e di alcune figure di reato della parte speciale della legislazione penale tedesca ed austriaca. Al riguardo, particolare attenzione verrà dedicata alla discussione di temi di grande attualità, quali le questioni di fine vita (eutanasia e aiuto al suicidio), la disciplina della prescrizione, la legittima difesa, la corruzione. Il corso offrirà ai partecipanti l’occasione di approfondire le nozioni già studiate negli esami di Diritto Penale, di sviluppare le loro capacità di ragionamento critico sui problemi giuridici fondamentali e di confrontare soluzioni giuridiche adottate in Italia e nei paesi di lingua tedesca. Al termine del corso i partecipanti saranno infine in grado di usare correttamente la terminologica giuridica tedesca di base.
Modalita' di esame: Prova orale consistente nella discussione su tematiche trattate nel corso.
Criteri di valutazione: Viene valutata la capacità di discutere le questioni affrontate con una prospettiva critica e comparatistica, tenendo conto della terminologia giuridica tedesca acquisita durante il corso.
Contenuti: I principi fondamentali del diritto penale (il principio di legalità; il principio di personalità della responsabilità penale; il principio di offensività; il principio di presunzione di non colpevolezza).
Parte generale:
Il fatto tipico; l’antigiuridicità (le cause di giustificazione e le scusanti); la colpevolezza.
Le forme di manifestazione del reato (il tentativo e il sistema unitario e differenziato di disciplina del concorso di persone nel reato).
La prescrizione del reato.
La teoria della pena, le finalità della pena.
Parte speciale:
I delitti contro la persona (tra cui e.g. l’omicidio del consenziente e istigazione o aiuto al suicidio – a confronto con la disciplina tedesca, austriaca e svizzera); i delitti contro la personalità individuale (tra cui e.g. i delitti di prostituzione e pornografia minorile); i delitti contro la libertà personale (tra cui e.g. i delitti sessuali); i delitti contro il patrimonio (tra cui e.g. il riciclaggio); i delitti contro la pubblica amministrazione (tra cui e.g. la corruzione).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si terrà in lingua italiana, fornendo tuttavia spiegazioni in lingua tedesca. Costante riferimento alla terminologia giuridica tedesca.
Lezioni interattive e discussioni di casi pratici.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento: