Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE
Insegnamento
METODI FISICI IN CHIMICA ORGANICA
FA02105884, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE
FA1733, ordinamento 2009/10, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHYSICAL METHODS IN ORGANIC CHEMISTRY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze del Farmaco (DSF)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dsf/course/view.php?idnumber=2018-FA1733-000ZZ-2016-FA02105884-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PAOLO MARIA SCRIMIN CHIM/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative CHIM/06 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 8.0 64 136.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2009

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/09/2019 SCRIMIN PAOLO MARIA (Presidente)
MANCIN FABRIZIO (Membro Effettivo)
PRINS LEONARD JAN (Membro Effettivo)
RASTRELLI FEDERICO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza della Chimica Organica di base
Conoscenze e abilita' da acquisire: Analisi delle proprietà spettroscopiche delle molecole organiche (risonanza magnetica, spettroscopia UV, Infrarossa e di massa) finalizzate all'assegnazione della loro formula di struttura
Modalita' di esame: Tre test scritti basati sul contenuto del programma:
1° test: la formula bruta, l'analisi elementare, la spettroscopia di massa, la spettroscolia infrarossa, la spettroscopia UV-Vis;
2° Test: la spettroscopia NMR del protone e del carbonio 113;
3° Test: utilizzo di tutte le tecniche acquisite per l'assegnazione della formula di struttura di un composto organico incognito sulla base dei suoi spettri
Criteri di valutazione: Punteggio ottenuto nei test:
1° e 2° test massimo 30 punti (30 domande)
3° test: aggiunge max 1 puunto alla media dei due test precedenti.
Contenuti: Parte 1. La composizione elementare, la formula bruta, le informazioni che si ricavano dalla formula bruta, grado di insaturazione. Spettrometria di massa. Spettroscopia IR ed analisi dei gruppi funzionali. Spettroscopia UV.
Parte 2. Risonanza magnetica nucleare delle molecole organiche (nuclei 1H e 13C). Analisi strutturale mediante le due spettroscopie NMR.
Parte 3. Assegnazione della formula di struttura di una molecola incognita utilizzando tutte le tecniche studiate
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Esercizi in classe
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Dispense fornite dal docente e rese disponibili per via elettronica (tutto il materiale presentato dal docente a lezione è reso disponibile sulla piattaforma Moodle agli studenti)
Testi di riferimento:
  • M. Hesse, H. Meier, B. Zeeh,, Metodi Spettroscopici nella Chimica Organica. --: EdiSES, 2014. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Problem solving
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • One Note (inchiostro digitale)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Lavoro dignitoso e crescita economica Industria, innovazione e infrastrutture Consumo e produzione responsabili Agire per il clima La vita sulla Terra Partnership per gli obiettivi