Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA MECCANICA
Insegnamento
PROGETTO E PROTOTIPAZIONE VIRTUALE DEL PROCESSO PRODUTTIVO
INL1000814, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA MECCANICA
IN0518, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DESIGN AND VIRTUAL PROTOTYPING OF MANUFACTURING PROCESSES
Sito della struttura didattica http://im.dii.unipd.it/ingegneria-meccanica-magistrale/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dii/course/view.php?idnumber=2017-IN0518-000ZZ-2016-INL1000814-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANDREA GHIOTTI ING-IND/16

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria meccanica ING-IND/16 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 A.A. 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 GHIOTTI ANDREA (Presidente)
BRUSCHI STEFANIA (Membro Effettivo)
SAVIO ENRICO (Supplente)
4 A.A. 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 GHIOTTI ANDREA (Presidente)
BRUSCHI STEFANIA (Membro Effettivo)
SAVIO ENRICO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Tecnologia meccanica; Materiali metallici
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza delle principali tecniche e dei principali strumenti per la simulazione virtuale di processo. Applicazione di tecniche di analisi numerica agli elementi finiti per la modellazione virtuale dei processi di formatura massiva e per asportazione. Sviluppo di competenza nell’impostazione e nella conduzione di una progettazione di processo mediante simulazione numerica.
Modalita' di esame: Prova scritta, articolata in esercizi a soluzione numerica e domande a risposta aperta.
Prova orale, articolata sugli aspetti teorici trattati in aula e sull'utilizzo dello strumento di simulazione
Valutazione delle esercitazioni di laboratorio che saranno svolte in laboratorio di calcolo durante il corso.
Criteri di valutazione: La preparazione dello studente sarà valutata sulla base dei seguenti criteri:
- conoscenza delle principali metodologie di progettazione dei processi manifatturieri per la lavorazione di componenti metallici;
- conoscenza delle metodologie e strumenti per la simulazione virtuale dei processi manifatturieri;
-conoscenza delle tecniche e delle metodologie per la calibrazione dei modelli per la simulazione numerica.
Contenuti: Basi del metodo degli elementi finiti applicato alle deformazioni elasto-plastiche.
Calibrazione e validazione di modelli numerici di processi manifatturieri.
Prove sperimentali e analisi dati per la valutazione della risposta del materiale in campo plastico non-lineare (curve di flusso, formabilità).
Prove sperimentali e analisi dati per la valutazione degli aspetti tribologici in processi manifatturieri (attrito, usura, scambio termico).
Problemi di modellazione numerica applicati ai processi manifatturieri.
Modellazione termo-meccanica-metallurgica accoppiata.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Didattica frontale, laboratorio di calcolo con lavoro in gruppo, visite ai laboratori universitari per la visione e/o esecuzione di esperienze di laboratorio.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Dispense didattiche
Testi di riferimento:
  • Kalpakjian, Serope; Schmid, Steven R., Tecnologia meccanica. Milano: Pearson, 2014. Cerca nel catalogo
  • Wagoner, R. H.; Chenot, J.-L., Metal forming analysisR. H. Wagoner, J.-L. Chenot. XIII: 376 p., --. Cerca nel catalogo
  • Kobayashi, Shiro; Altan, Taylan, Metal forming and the finite element methodShiro Kobayashi, Soo-Ik Oh, Taylan Altan. New York \etc.!: Oxford University, 1989. Cerca nel catalogo
  • G. W. Rowe, C. E. N. Sturgess, P. Hartley, I. Pillinger, Finite-Element Plasticity and Metalforming Analysis. --: Cambridge University Press, 1991. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Case study
  • Problem solving

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Forge, Creo

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Industria, innovazione e infrastrutture