Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
Insegnamento
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE MORALE
PSN1032326, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
PS1090, ordinamento 2014/15, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MORAL DEVELOPMENT
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2016-PS1090-000ZZ-2016-PSN1032326-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANNA EMILIA BERTI M-PSI/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia dello sviluppo e dell'educazione M-PSI/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 10/10/2016
Fine attività didattiche 13/01/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 2019 01/10/2019 30/09/2020 BERTI ANNA EMILIA (Presidente)
ALBIERO PAOLO (Membro Effettivo)
BONICHINI SABRINA (Membro Effettivo)
MASON LUCIA (Membro Effettivo)
7 2018 01/10/2018 30/09/2019 BERTI ANNA EMILIA (Presidente)
ALBIERO PAOLO (Membro Effettivo)
BONICHINI SABRINA (Membro Effettivo)
MASON LUCIA (Membro Effettivo)
6 2017 01/10/2017 30/09/2018 BERTI ANNA EMILIA (Presidente)
ALBIERO PAOLO (Membro Effettivo)
BONICHINI SABRINA (Membro Effettivo)
MASON LUCIA (Membro Effettivo)
5 2016 01/10/2016 30/09/2017 BERTI ANNA EMILIA (Presidente)
ALBIERO PAOLO (Membro Effettivo)
BONICHINI SABRINA (Membro Effettivo)
MASON LUCIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Sono richieste le conoscenze di psicologia dello sviluppo e psicologia generale fornite dalle lauree triennali.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza delle principali teorie dello sviluppo morale e di un programma psicoeducativo per la prevenzione e il trattamento di comportamenti antisociali.
Abilità di realizzare tale programma, grazie alla sperimentazione in prima persona di alcune delle unità di cui è composto.
Modalita' di esame: L'esame consisterà di una prova scritta, della durata di un'ora e mezzo, in cui si dovrà rispondere a 4 o 5 domande aperte. L'esame, per tutti gli studenti, verterà sugli argomenti presentati a lezione e solo in parte trattati nei libri in bibliografia. I ppt delle lezioni sono parte ingrante del materiale per l'esame. Gli studenti che non possono frequentare possono contattare la docente per chiedere precisazione o avere indicazioni di testi di approfondimento, qualora alcuni punti non risultassero chiari. Nel sito saranno periodicamente inseriti anche elenchi di domande di verifica sugli argomenti trattati nel corso, simili a quelle che verranno proposte all'esame.
Criteri di valutazione: Si considererà la completezza e correttezza delle risposte e l'appropriatezza del linguaggio con cui vengono formulate.
Contenuti: Definizioni e aspetti della moralità
Le tradizioni filosofiche che hanno ispirato i principali approcci psicologici
L’approccio cognitivo evolutivo (Piaget, Kohlberg, Gibbs).
L’approccio dei domìni
La teoria freudiana
Gli approcci evoluzionistici.
Gli approcci basati sui “sentimenti morali” (Hoffman, Eisenberg, Haidt).
Diversi punti di vista sull’”interiorizzazione morale”
L’autocontrollo e il suo sviluppo
I meccanismi di disimpegno morale e i modi di prenderne coscienza e neutralizzarli.
Sviluppo morale e comportamenti antisociali
Approcci all’educazione morale
I programmi Art ed EQUIP per la prevenzione e il trattamento di comportamenti antisociali
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni teoriche verranno svolte mediante lezioni frontali e discussione. Gli studenti, da soli o in piccolo gruppo, potranno presentarein classe uno degli argomenti tratti nei testi e questo concorrerà alla loro valutazione finale.
Una parte del corso verrà dedicata alla realizzazione di alcune unità del programma EQUIP, che prevede discussioni di dilemmi morali a partire dalla lettura di brevi storie, attività di role taking, sperimentazione di tecniche di controllo della collera, e altre attività di gruppo.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Dovranno essere studiati per l'esame
1. Il testo 3 oppure i testi 1 e 2.
2. I seguenti capitoli di libri (forniti all'inizio del corso):
Darwin, C. (1871/1994) L’origine dell’uomo, cap. 4, in Darwin, C. L’evoluzione. Roma: Newton, 1994, pp. 602-623.
Freud, S. (1930/1971) Il disagio della civilta’ e altri saggi, Torino: Boringhieri 1971, pp. 241- 251, 258-268.
Piaget, J. (1932/1972). Il giudizio morale nel fanciullo, Firenze, Giunti 1932, pp. 5-7; 64-85.
Testi di riferimento:
  • Hoffman, M., Empatia e sviluppo morale. Bologna: Il Mulino., 2008. Questo testo non è più in commercio. Può essere trovato in biblioteca Cerca nel catalogo
  • Goldstein, A.P. Trento: Erickson, (cap. 1-5)., Stop all’aggressività.. Trento: Erickson, 2003. cap. 1-5. Questo testo non è più in commercio. Può essere trovato in biblioteca Cerca nel catalogo
  • Gibbs, John C., Moral development and realitybeyond the theories of Kohlberg, Hoffman, and HaidtJohn C. Gibbs. New York [etc.]: Oxford University press, 2014. Capitoli 1-8. Questo testo può essere sostituito da quelli indicati con i numeri 2 e 3. Cerca nel catalogo