Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
NEUROSCIENZE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA
Insegnamento
SVILUPPO COGNITIVO
PSO2044094, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
NEUROSCIENZE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA (Ord. 2015)
PS1091, ordinamento 2015/16, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese COGNITIVE DEVELOPMENT
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2017-PS1091-000ZZ-2016-PSO2044094-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ELOISA VALENZA M-PSI/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia dello sviluppo e dell'educazione M-PSI/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 09/10/2017
Fine attività didattiche 12/01/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 2018-1 01/10/2018 30/09/2019 VALENZA ELOISA (Presidente)
FARRONI TERESA (Membro Effettivo)
LEO IRENE (Membro Effettivo)
6 2017-1 01/10/2017 30/09/2018 VALENZA ELOISA (Presidente)
FARRONI TERESA (Membro Effettivo)
LEO IRENE (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: In continuità con il corso di base di Psicologia dello Sviluppo il corso approfondisce le tematiche relate allo sviluppo cognitivo e propone confronti con la Neuropsicologia dello Sviluppo. Sono pertanto richieste buone conoscenze di base relative alla Psicologia dello Sviluppo e alla Neuropsicologia dello Sviluppo.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso mette in evidenza il valore e il ruolo specifico che una prospettiva centrata sullo sviluppo riveste per indagare l’architettura e il funzionamento della mente umana. Lo studio del cambiamento cognitivo verrà affrontato principalmente secondo la prospettiva del neurocostruttivismo che spiega sia lo sviluppo tipico che i disturbi del neurosviluppo come la conseguenza di un’interazione tra maturazione cerebrale, cambiamento mentale-comportamentale e ambiente.
Modalita' di esame: Esame scritto con 4 domande aperte. Lo studente ha a disposizione un'ora e mezza. Gli studenti stranieri avranno la possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sull'acquisizione e sulla comprensione dei costrutti teorici previsti dal corso, sulla presentazione adeguata di esperimenti e ricerche e sulle abilità di riflessione critica e di analisi delle problematiche che la disciplina comporta.
Contenuti: 1) Il contributo delle neuroscienze cognitive allo studio dello sviluppo
2) Il neurocostruttivismo: implicazioni per lo studio dei disordini evolutivi
3) Oggetti, spazio e numeri
4) Comunicazione e linguaggio
5) Cognizione sociale
6) Apprendimento implicito
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Nelle lezioni frontali gli argomenti saranno trattati nei loro aspetti generali. Lo studente dovrà poi approfondire gli argomenti trattati a lezione utilizzando i libri di testo. Le presentazioni impiegate durante le spiegazioni saranno messe a disposizione degli studenti. Durante le lezioni, verranno presentati alcuni degli esperimenti più rappresentativi relativi al programma del corso e verranno proiettati alcuni audiovisivi
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: In aggiunta al manuale di seguito riportato, la bibliografia richiesta all’esame include una dispensa dal titolo Sviluppo neurotipico e neurodiversità (reperibile presso la biblioteca Metelli, Edificio Psico 2- via Venezia 12) e i seguenti articoli (disponibili su moodle):
1) Karmiloff-Smith A. (1998). Developmental itself is the key to understanding developmental disorders, Trends in Cognitive Science, vol. 2, n. 10, pp. 389-398.
2)Karmiloff-Smith A. (2007). Atypical epigenesis, Developmental Science 10:1 (2007), pp 84–88.
3) Karmiloff-Smith A. , D’Souza D., Dekker T. M., Van Herwegen J., Xu F., Rodic M. & Ansari D (2012) Genetic and environmental vulnerabilities in children with neurodevelopmental disorders, PNAS vol. 109 (suppl. 2) 17261–17265.
4) Keehn B., Muller R-A, Townsend J.(2013). Atypical attentional networks and the emergence of autism, Neuroscience and Biobehavioral reviews, 37, 164-183
5) Nickel L.R. , Thatcher A.R., Keller F., Wozniak R.H. & Iverson J.M. (2013) Posture Development in Infants at Heightened versus Low Risk for Autism Spectrum Disorders, Infancy, 18(5), 639–661
6) Dispaldro M., Leonard L. B.,Corradi N, Ruffino M, Bronte T. & Facoetti a. (2013). Visual attentional engagement deficits in children with Specific Language Impairment and their role in real-time language processing, Cortex, 49, 2126-2139.
7) Sansavini A., Guarini A.,1 Casell M.C. (2011). Preterm Birth: Neuropsychological Profiles And Atypical Developmental Pathways, Developmental Disabilities Research Reviews 17:102–113.
Testi di riferimento:
  • Macchi Cassia V., Valenza E., Simion F., Lo sviluppo della mente umana. Bologna: il Mulino, 2012. Cerca nel catalogo