Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE STORICHE
Insegnamento
EUROPA E ASIA IN ETA' MODERNA
LEN1028824, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE STORICHE
LE0607, ordinamento 2013/14, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese EUROPE AND ASIA IN THE MODERN WORLD
Sito della struttura didattica http://www.dissgea.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2016-LE0607-000ZZ-2016-LEN1028824-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile SALVATORE CIRIACONO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Storia generale ed europea M-STO/02 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/09/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 CIRIACONO SALVATORE (Presidente)
CARACAUSI ANDREA (Membro Effettivo)
CALONACI STEFANO (Supplente)
VIANELLO FRANCESCO MARIA (Supplente)
3 Commissione 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 CIRIACONO SALVATORE (Presidente)
CARACAUSI ANDREA (Membro Effettivo)
CALONACI STEFANO (Supplente)
VIANELLO FRANCESCO MARIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Il corso è indirizzato a studenti che abbiano già superato l'esame di Storia Moderna e/o di Storia Contemporanea o che ne conoscano i principali aspetti. E' rivolto inoltre a studenti, anche stranieri, interessati alla storia non-europea
Conoscenze e abilita' da acquisire: Si propone di affrontare le tematiche dell'espansione coloniale e della creazione di mercati extra-europei nell'ottica della formazione dello stato moderno e dei rapporti di quest'ultimo con l'economia globale. Pur sfuggendo a un'ottica eurocentrica, si guarderà a quegli aspetti economici, culturali, istituzionali e religiosi che hanno contraddistinto l'Europa moderna.
Lo studente dovrà dimostrare di aver assimilato le conoscenze di carattere generale, rapportate sia al contesto europeo che a una "global history in progress", oltre ad approfondire, su propria scelta, una particolare tematica concernente un paese extraeuropeo.
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma scritta, sulla base di un riepilogo dei principali argomenti trattati durante il corso.
Criteri di valutazione: Gli studenti dovranno dimostrare di avere assimilato i contenuti del corso nelle sue varie articolazioni regionali, avendo guardato ai processi di globalizzazione del passato e del presente. Si terrà conto della loro frequenza non limitata all'approfondimento di una singola tematica, per quanto avvicinata sia sotto il profilo storico-economico che culturale.
Contenuti: A una serie di lezioni di carattere generale, le quali approfondiranno le tematiche della "world history" e/o della "global history", seguiranno degli approfondimenti tematici concernenti alcune singole aree extra-europee. Il corso assumerà allora un andamento seminariale, con una auspicata partecipazione da parte dei singoli studenti. Ci si propone di seguire i rapporti di carattere culturale, economico e internazionale venutisi a sviluppare nel corso dell'età moderna tra Europa ed Asia.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Si rivolgerà una particolare attenzione all'Impero Ottomano, all'Iran e al Medio Oriente, all'India, all'Indonesia, alla Cina e al Giappone. Se l' espansione europea in Asia fu resa possibile dalle politiche economiche e commerciali messe in atto dalle potenze europee (Portogallo, Olanda, Spagna, Francia e Inghilterra), un ruolo altrettanto importante venne svolto dalla cultura europea e dalle missioni cattoliche, con una ricaduta articolata e complessa sui diversi paesi asiatici. Su questo particolare aspetto, il caso cinese e e giapponese riceveranno un'attenzione maggiore, analizzando le vicende di questi paesi sotto il profilo istituzionale, culturale ed economico.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Lo studente potrà approfondire alcuni aspetti concernent una singola tematica (una specifica area geografica o una problematica di maggiore respiro, ad es. il colonialismo olandese o il commercio di un singolo prodotto o altro ancora) attraverso una bibliografia mirata.
Testi di riferimento:
  • Jack A. Goldstone, Perché l'Europa. L'ascesa dell'Occidente nella storia mondiale, 1500-1850. Bologna: Il Mulino 2011, --. Cerca nel catalogo
  • Guido Abbattista, L'espansione europea in Asia (secc. XV-XVIII). Roma: Carocci, 2002. Cerca nel catalogo
  • Kenneth Pomeranz, La grande divergenza. La Cina, l'Europa e la nascita dell'economia mondiale moderna. Bologna: Il Mulino, 2012. Cerca nel catalogo
  • Salvatore Ciriacono, La Rivoluzione industriale.Dalla protoindustrializzazione alla produzione flessibile. Milano: Bruno Mondadori, 2000. Cerca nel catalogo