Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LETTERE CLASSICHE E STORIA ANTICA
Insegnamento
LINGUA E LETTERATURA ARABA
LE03104619, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LETTERE CLASSICHE E STORIA ANTICA
LE0612, ordinamento 2015/16, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ARABIC LANGUAGE AND LITERATURE
Sito della struttura didattica http://www.dissgea.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CECILIA MARTINI M-FIL/08

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE03104619 LINGUA E LETTERATURA ARABA CECILIA MARTINI IF0314
LE03104619 LINGUA E LETTERATURA ARABA CECILIA MARTINI LE0612

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-OR/12 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 MARTINI CECILIA (Presidente)
CATAPANO GIOVANNI (Membro Effettivo)
5 Commissione 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 MARTINI CECILIA (Presidente)
CATAPANO GIOVANNI (Membro Effettivo)
4 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 MARTINI CECILIA (Presidente)
CATAPANO GIOVANNI (Membro Effettivo)
3 Commissione 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 MARTINI CECILIA (Presidente)
CATAPANO GIOVANNI (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Lo studio della letteratura araba classica presuppone una conoscenza di base della storia antica e medievale del Mediterraneo e del Vicino Oriente. La conoscenza della lingua araba non è richiesta.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli obiettivi di questo insegnamento sono quattro:
1) conoscere la struttura della lingua araba (quadro storico linguistico di formazione; fonologia, morfologia, sistemi di traslitterazione).
2) conoscere le fasi, le caratteristiche, gli autori e i testi principali della letteratura araba classica (VI-XVII sec.).
3) saper analizzare e comprendere alcune delle pagine più significative della letteratura araba classica in traduzione italiana.
4) approfondire la conoscenza della figura di Alessandro Magno, personaggio tra la storia e il mito nella letteratura araba dell'Islam medievale.
Modalita' di esame: L'esame consiste in un colloquio individuale della durata di circa 30 (trenta) minuti.
Criteri di valutazione: La valutazione esprimerà attraverso il voto il livello di raggiungimento degli obiettivi prefissati (si veda la sezione “Conoscenze e abilità da acquisire”). Completezza di informazione, precisione di analisi e correttezza terminologica saranno considerate condizioni indispensabili per una valutazione alta.
Contenuti: A lezione saranno svolte le seguenti quattro unità didattiche:
(1) Elementi di Islamistica: la Rivelazione Coranica, la figura del profeta Muḥammad, il dogma dell'i‘ğāz (4 ore)
(2) La lingua araba: quadro storico linguistico della sua formazione, fonologia, morfologia, sistema di traslitterazione (14 ore)
(3) La letteratura araba classica profilo e lettura di alcune pagine significative: la poesia preislamica; produzione poetica e in prosa dell'epoca del Profeta Muḥammad; l'età umayyade e le origini dell'Adab; il movimento di traduzione dal greco all'arabo e la supremazia culturale di Baghdad; il decentramento del potere e il poeta di corte al-Mutanabbī; l'epoca selgiuchide e al-Andalus: al-Ġazālī e Ibn Tufayl; l'epoca dei Turchi: la letteratura popolare e le Mille e una notte (14 ore).
(4) Alessandro Magno tra la storia e il mito nella cultura letteraria araba medievale (10 hours).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il metodo didattico prevalente sarà la lezione frontale. Le lezioni includeranno la lettura e l'analisi di testi letterari in traduzione italiana che saranno di volta in volta preparati dalla docente. La frequenza è vivamente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Ulteriori indicazioni bibliografiche potranno essere fornite durante lo svolgimento del corso. Gli studenti non frequentanti dovranno prendere contatto con la docente per concordare il programma d'esame.
Testi di riferimento:
  • Mion, Giuliano, <<La >>lingua araba Giuliano Mion. Roma: Carocci, 2007. Cerca nel catalogo
  • Amaldi, Daniela, Storia della letteratura araba classica Daniela Amaldi. Bologna: Zanichelli, 2004. (in alternativa a R. Allen) Cerca nel catalogo
  • Allen, Roger Michael Ashley; Soravia, Bruna, <<La >>letteratura araba Roger Allen [traduzione di Bruna Soravia]. Bologna: Il mulino, 2006. (in alternativa a D. Amaldi) Cerca nel catalogo
  • Di_Branco, Marco, Alessandro Magno eroe arabo nel Medioevo Marco Di Branco. Roma: Salerno, 2011. Cerca nel catalogo