Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
Insegnamento
STORIA DELL'EUROPA CONTEMPORANEA
LE01122757, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE (Ord. 2016)
LE0613, ordinamento 2016/17, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF CONTEMPORARY EUROPE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2016-LE0613-000ZZ-2016-LE01122757-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIULIA ALBANESE M-STO/04

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE02122757 STORIA DELL'EUROPA CONTEMPORANEA GIULIA ALBANESE LE0607

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-STO/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2019 ALBANESE GIULIA (Presidente)
MILLAN MATTEO (Membro Effettivo)
FRANCIA ENRICO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Si consiglia di aver già sostenuto un esame di storia contemporanea nel corso della laurea triennale o un ripasso del manuale per avere un quadro complessivo dei problemi relativi alla storia d’Europa nel XIX e XX secolo.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’obiettivo di questo corso è riflettere sulle forme della cittadinanza nella storia dell’Europa contemporanea, tenendo conto della letteratura storica e delle scienze sociali relative a questo tema. A partire dalle declinazioni contemporanee sul tema della cittadinanza, e dalle tensioni che si osservano attorno a questo tema, si rifletterà sullo sviluppo della legislazione e delle pratiche politiche e sociali legate alla cittadinanza nei diversi contesti nazionali e nelle diverse fasi storiche. Attraverso l'analisi delle declinazioni di questo tema nell'Europa dell'Otto e del Novecento si considererà quindi il rapporto tra Stato e società, tra propaganda, linguaggi della comunicazione politica e forme della pratica politica nei diversi regimi che si sono succeduti in Europa.
Dopo una breve introduzione sul modo in cui muta e si ridefinisce il ruolo del cittadino nel contesto politico e sociale dell'Europa dell'Ottocento, il corso sarà dedicato soprattutto all'analisi del modo in cui la cittadinanza diviene un fondamentale strumento politico nel corso del Novecento, a partire dalla prima guerra mondiale.
La docente auspica che nel corso di queste lezioni gli studenti sviluppino o rafforzino la capacità di leggere, analizzare e commentare criticamente documenti e testi storici in italiano o in altre lingue europee; di comparare eventi e contesti storici; di considerare come i diversi approcci e metodi storiografici influiscano nella nostra conoscenza dei processi storici; di riflettere sull'uso politico e simbolico del linguaggio nel suo rapporto con il farsi della storia.
Modalita' di esame: L’esame è in forma orale. Gli studenti frequentanti verranno valutati in relazione al programma concordato all’inizio del corso. Gli studenti non frequentanti dovranno concordare una bibliografia con la docente.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione degli studenti frequentanti si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulle capacità di applicarli nella redazione di una tesina. Per quanto riguarda gli studenti non frequentanti la valutazione si baserà sulla capacità di comprensione e di analisi critica dei testi studiati.
Contenuti: Il corso sarà dedicato ad una riflessione storica e storiografica sulle teorie e le pratiche della cittadinanza nel corso dell’età contemporanea. Obiettivo di questo excursus storico e storiografico la verifica del modo in cui è cambiato il concetto di cittadinanza a partire dalla Rivoluzione francese, come questo concetto influenzi il modo di pensarsi delle nazioni nell’Europa contemporanea e quali diritti e doveri siano via via stati associati all’acquisizione della cittadinanza, tenendo conto in particolare del modo in cui si sono via via ridefiniti la cittadinanza formale, la partecipazione politica e i diritti sociali. La riflessione sulla cittadinanza sarà anche un modo per analizzare il modo in cui è stata pensata e praticata l’inclusione e l’esclusione di gruppi e singoli nei diversi stati europei, e per questo particolare attenzione sarà posta al modo in cui la questione della cittadinanza è stata posta in relazione alle donne, alle minoranze religiose ed etniche dei diversi paesi, agli stranieri (nelle diverse declinazioni che nella storia assume questo termine), ai migranti e ai cittadini residenti all’estero. Questi aspetti saranno analizzati in una dimensione transnazionale e comparata.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso procederà attraverso lezioni frontali e lezioni seminariali con discussione di testi storiografici e di fonti primarie per fare in modo che gli studenti sviluppino capacità critiche e analitiche tanto nella lettura delle fonti primarie che della letteratura storiografica. Agli studenti frequentanti viene richiesta una partecipazione attiva al corso e l’elaborazione di una tesina di ricerca da concordare con la docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Sono letture obbligatorie per tutti i volumi di Pietro Costa e Costanza Margiotta (vedi testi di riferimento).
La docente provvederà poi a segnalare una serie di ulteriori letture obbligatorie per gli studenti frequentanti.
Gli studenti non frequentanti dovranno concordare una bibliografia con la docente.
Testi di riferimento:
  • Brubaker, Rogers, Cittadinanza e nazionalità in Francia e GermaniaRogers Brubaker. Il Mulino: Il mulino, --. Cerca nel catalogo
  • Margiotta, Costanza, Cittadinanza europeaistruzioni per l'usoCostanza Margiotta. Roma: Napoli, GLF editori Laterza, 2014. Cerca nel catalogo
  • Costa, Pietro, CittadinanzaPietro Costa. Roma °etc.!: GLF editori Laterza, 2005. Cerca nel catalogo
  • Sorba, Carlotta, Cittadinanza: individui, diritti sociali, collettività nella storia contemporaneaatti del Convegno annuale SISSCO, Padova, 2-3 dicembre 1999Società italiana per lo studio della storia contemporaneaa cura di Carlotta Sorba. Roma: Ministero per i beni e le attività culturali, Direzione generale per gli archivi, 2002. Cerca nel catalogo
  • Fahrmeir, Andreas, Citizenship: the rise and fall of a modern concept. Yale University Press: --, 2007. Cerca nel catalogo