Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Insegnamento
ECONOMIA ED ESTIMO DELL'AZIENDA AGRARIA
AVP3051394, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE (Ord. 2008)
AG0056, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FARM ECONOMICS AND RURAL APPRAISAL
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2018-AG0056-000ZZ-2016-AVP3051394-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCA ROSSETTO AGR/01
Altri docenti DANIEL VECCHIATO AGR/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative AGR/01 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 ROSSETTO LUCA (Presidente)
VECCHIATO DANIEL (Membro Effettivo)
BOATTO VASCO LADISLAO (Supplente)
DEFRANCESCO EDI (Supplente)
GALLETTO LUIGI (Supplente)
TRESTINI SAMUELE (Supplente)
5 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 GALLETTO LUIGI (Presidente)
ROSSETTO LUCA (Membro Effettivo)
BOATTO VASCO LADISLAO (Supplente)
DEFRANCESCO EDI (Supplente)
TRESTINI SAMUELE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Elementi di microeconomia
Conoscenze e abilita' da acquisire: Introdurre gli studenti alle tematiche dell'azienda agraria e degli investimenti in agricoltura. Lo studio dell'azienda agraria mira a far acquisire conoscenze sulla gestione delle imprese agricole, sull'analisi dei costi, sulla redditività aziendale nonché sulla convenienza delle singole attività produttive. Il corso sugli investimenti illustra gli aspetti chiave del processo decisionale e le tecniche di analisi degli investimenti.
L'approccio didattico mira a di porre gli studenti in condizione di capire le linee di evoluzione dei sistemi di controllo e gestione utilizzati dalle imprese agricole, di farsi uno schema concettuale di analisi e progettazione degli investimenti nonché di capire gli strumenti per accrescere il valore delle prodotti agricoli.
Lo studente acquisirà le seguenti abilità:
Saper redigere il bilancio dell'azienda agraria
Saper misurare la redditività dell'azienda nel suo complesso e delle singole produzioni agricole
Saper calcolare i costi e fissare il prezzo dei prodotti agricoli
Saper valutare la convenienza degli investimenti
Modalita' di esame: Esame scritto. Esercizi su casi studio e domande semi aperte
Criteri di valutazione: Gli studenti sono sostanzialmente valutati attraverso i seguenti criteri: i) capacità di ragionamento economico; ii) comprensione e consapevolezza degli argomenti trattati (esame scritto); iii) capacità di applicare metodologie, apprese durante la lezione, al mondo reale (esercitazioni)
Contenuti: 1° credito. Cenni di economia aziendale. Azienda e impresa. Ruolo dell'imprenditore. Obbiettivi e finalità economiche. Il rischio di impresa. Struttura e organizzazione delle imprese. Azienda agraria e impresa agraria. Differenze tra imprese agrarie e industriali. L'universo delle imprese in Italia. La classificazione ATECO.
2° credito: Il bilancio economico dell’azienda agraria. Differenze tra bilancio civilistico e bilancio economico dell’azienda agraria. La redazione di un bilancio economico dell’azienda agraria e la classificazione dei fattori aziendali. Determinazione dei risultati economici: l’equazione del bilancio. Determinazione della produzione lorda vendibile e dell’utile lordo di stalla. Le componenti del costo di produzione.
3° credito: Applicazioni economiche del bilancio dell'azienda agraria 1: il costo di produzione. Costi diretti e indiretti o comuni. L'attribuzione dei costi comuni. Cost driver. Costi fissi e costi variabili. Conti colturali e tecniche produttive. I costi di produzione degli allevamenti. Il processo di determinazione del prezzo. La linearità dei costi. Analisi del punto di pareggio (break-even point).
4° credito: Applicazioni economiche del bilancio dell'azienda agraria 2: valore di trasformazione ed economia della meccanizzazione. Valore aggiunto del prodotto agroalimentare. Il valore di trasformazione dell'uva e delle lavorazioni aziendali. Il giudizio di convenienza delle macchine agricole: costo di esercizio, scelta acquisto-noleggio, scelta nuovo-usato.
5° credito: Analisi dell'efficienza aziendale. Principio di economicità ed autonomia dell'impresa. La riclassificazione del bilancio. Analisi dell'equilibrio finanziario: indebitamento e solidità. Analisi della redditività: indici ROI, ROE, ROS, scomposizione del ROE e albero del ROI. Il sistema comunitario di contabilità agricola RICA (rete di informazione contabile agricola) (cenni).
6° credito: Analisi degli investimenti aziendali. Gli investimenti nell'azienda agraria. Decisioni di investimento: rendimento atteso, rischio del progetto, vita economica, flussi di cassa e costo dell'investimento. Tecniche di valutazione degli investimenti (business plan): tradizionali, finanziari, altri criteri di capital budgeting: Tempo di recupero, valore attuale netto e tasso di rendimento interno.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Gli studenti sono sostanzialmente valutati attraverso i seguenti criteri: i) capacità di ragionamento economico; ii) comprensione e consapevolezza degli argomenti trattati (esame scritto); iii) capacità di applicare metodologie, apprese durante la lezione, al mondo reale (esercitazioni)
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiale distribuito durante il corso e disponibile sulla piattaforma moodle

Testi consigliati
Favaretti G. (2000). Fondamenti di economia agraria, Libreria Progetto, pagg 313.
Gallerani V., Viaggi D., Zanni G. (2011). Manuale di estimo McGraw-Hill Education; 2 edizione. Pagg. 400.
Testi di riferimento:
  • Favaretti Giorgio, Fondamenti di economia agraria. Padova: Libreria Progetto, 2000. Cerca nel catalogo
  • Gallerani V., Viaggi D., Zanni G., Manuale di estimo. --: McGraw-Hill Education, 2011. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Story telling
  • Problem solving

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • One Note (inchiostro digitale)
  • Kaltura (ripresa del desktop, caricamento di files su MyMedia Unipd)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Poverta' Zero Lavoro dignitoso e crescita economica Industria, innovazione e infrastrutture Ridurre le disuguaglianze Citta' e comunita' sostenibili Consumo e produzione responsabili La vita sulla Terra