Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
RIASSETTO DEL TERRITORIO E TUTELA DEL PAESAGGIO
Insegnamento
IRRIGAZIONE E GESTIONE DELL'ACQUA NELLE AREE VERDI
AVP4065012, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
RIASSETTO DEL TERRITORIO E TUTELA DEL PAESAGGIO (Ord. 2008)
AG0061, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum PAESAGGIO, PARCHI E GIARDINI [001LE]
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese IRRIGATION AND WATER MANAGEMENT IN THE GREEN AREAS
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2018-AG0061-001LE-2016-AVP4065012-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCIA BORTOLINI AGR/09

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative AGR/09 2.0
CARATTERIZZANTE Architettura e ingegneria AGR/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 3.0 24 51.0
LEZIONE 5.0 40 85.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 BORTOLINI LUCIA (Presidente)
MARINELLO FRANCESCO (Membro Effettivo)
FRISO DARIO (Supplente)
SARTORI LUIGI (Supplente)
SEMENZATO PAOLO (Supplente)
2 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 BORTOLINI LUCIA (Presidente)
MARINELLO FRANCESCO (Membro Effettivo)
FRISO DARIO (Supplente)
SARTORI LUIGI (Supplente)
SEMENZATO PAOLO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Il corso prevede conoscenze di Matematica, Fisica, Idraulica e idrologia, Agronomia generale e territoriale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Le seguenti conoscenze e abilità sono attese:
1. Capacità di effettuare scelte idonee di gestione dell'irrigazione delle aree verdi
2. Essere in grado di riconoscere le diverse componenti dell’impiantistica irrigua e conoscere le loro caratteristiche tecniche al fine di una corretta progettazione, installazione e manutenzione degli impianti irrigui
3. Conoscere le modalità di gestione sostenibile in-situ delle acque meteoriche in ambiente urbanizzato utilizzando tecniche di drenaggio urbano sostenibile, con particolare riguardo alla realizzazione di tetti verdi e bioretention.
Modalita' di esame: La verifica delle conoscenze e delle abilità attese viene effettuata con un esame orale che comprende: a. svolgimento di un esempio di dimensionamento di tubazione principale, secondaria e laterale (propedeutico al proseguimento dell'esame), b. riconoscimento di uno o più dispositivi irrigui con descrizione delle caratteristiche tecniche, c. una o due domande su tutti i contenuti del corso.
Alla fine del corso è prevista la possibilità di effettuare la parte propedeutica di idraulica relativa al dimensionamento delle condotte principali e secondarie e delle ali gocciolanti sotto forma di esame scritto.
Criteri di valutazione: La valutazione si basa su:
1. Capacità di dimensionare correttamente una tubazione principale di impianto irriguo
2. Livello di conoscenze tecniche acquisite relative ai diversi dispositivi che compongono gli impianti pluvirrigui e microirrigui utilizzati nell'irrigazione delle aree verdi
3. Capacità di attuare delle scelte ottimali per quanto riguarda la componentistica irrigua e la gestione degli impianti
4. Conoscenza delle tecniche per la gestione dei deflussi di pioggia in ambiente urbanizzato.
Viene valutata positivamente la presenza alle esercitazioni in aula e alle uscite tecniche.
Contenuti: La risorsa acqua. Uso razionale delle risorse idriche: la normativa vigente. Definizioni di irrigazione. La gestione razionale dell’irrigazione del verde: regole per limitare gli sprechi. Quanto irrigare: il metodo WUCOLS . Criteri di scelta del metodo irriguo. Usi dell’acqua: la ripartizione fisica dell’acqua, consumptive uses e nonconsumptive uses, la ripartizione giudicativa. I parametri per la valutazione della progettazione e della gestione dei sistemi irrigui: efficienza e uniformità di distribuzione. Uniformità di distribuzione: metodi per la rilevazione in campo. (1 CFU)
Irrigazione per aspersione: caratteristiche del metodo. Impianti pluvirrigui per le aree verdi: impianti mobili, semifissi e fissi. Componenti degli impianti pluvirrigui. Impianti mobili per l’irrigazione dei verde. Gli irrigatori: tipologie e caratteristiche tecniche, particolarità e optional. Irrigatori statici e dinamici, stationary e pop-up. Irrigatori pop-up per i campi sportivi: caratteristiche e schemi di installazione. Criteri di scelta. Curve di caduta degli irrigatori statici e dinamici: modalità di rilevazione indoor e outdoor, effetto dell’ambiente e delle regolazioni. (1 CFU)
Installazione degli irrigatori e cause di bassa uniformità. Microirrigazione. Erogatori: tipi, caratteristiche, criteri di scelta. Parametri caratterizzanti: esponente di flusso e coefficiente di variazione tecnologica. Sistemi di erogazione. Subirrigazione con ali gocciolanti. Formazione del bulbo umido e modalità di installazione dei gocciolatori. Sistemi di irrigazione per serre e vivai. Tubazioni: materiali, caratteristiche del PE e del PVC. Installazione delle tubazioni. (1 CFU)
Cenni di idrostatica. Pressione statica e pressione dinamica. Idraulica degli impianti in pressione: legge di Newton e viscosità, moto laminare e moto turbolento, teorema di Bernoulli, effetto Venturi, perdite di carico continue, applicazione della equazione di Darcy-Weisbach per la verifica e il dimensionamento delle tubazioni principali. Perdite localizzate: metodo diretto e metodo indiretto. Idraulica delle tubazioni a erogazione uniformemente distribuita. (1 CFU)
Dimensionamento delle condotte principali, secondarie e laterali, comprese le ali gocciolanti. (1 CFU)
Provvista d’acqua per l’irrigazione. Trattamento dell’acqua: tipi di problemi, metodi di trattamento. Le vasche di sedimentazione. La filtrazione: filtri desabbiatori, filtri a letto filtrante, filtri a schermo. Trattamenti chimici: clorazione e iniezione di acidi. Fertirrigazione. I dispositivi di iniezione. Le pompe: tipi e caratteristiche. La cavitazione. Pompe centrifughe ad asse orizzontale, ad asse verticale, elettropompe sommerse, elettropompe sommergibili. Criteri di scelta e dimensionamento delle pompe. Il colpo d’ariete. (1 CFU)
Valvole e dispositivi. Automazione degli impianti irrigui: sensori e sistemi di monitoraggio, centraline e sistemi di controllo centralizzato. Elementi di progettazione degli impianti irrigui. (1 CFU)
Problematiche relative alla gestione sostenibile in-situ delle acque meteoriche in ambiente urbanizzato. SUDS: sistemi per il drenaggio urbano sostenibile. Strutture vegetate per la gestione dei deflussi di pioggia: tetti verdi, stagni, giardini pluviali, serbatoi di pioggia, filtri alberati, pavimentazioni permeabili. Tetti verdi: elementi di progettazione. Il giardino pluviale (rain garden): elementi di progettazione. (1 CFU)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede ore di lezioni frontali in aula corredate da esercitazioni in aula e in laboratorio, uscite per visite tecniche, anche con funzione di esercitazione pratica, e seminari di approfondimento.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutto il materiale didattico presentato durante le lezioni è reso disponibile nella piattaforma Moodle della Scuola.
Testi di riferimento:
  • Lucia Bortolini, Irrigazione e gestione dell'acqua nelle aree verdi - Materiale didattico. Padova: Cleup, 2018.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Case study
  • Working in group
  • Story telling
  • Videoriprese realizzate dal docente o dagli studenti
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Acqua pulita e igiene Citta' e comunita' sostenibili Consumo e produzione responsabili Agire per il clima