Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA MECCANICA E MECCATRONICA
Insegnamento
LAVORAZIONI MECCANICHE E CAM
INM0017519, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA MECCANICA E MECCATRONICA
IN0516, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum MECCANICA [002VI]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MANUFACTURING PROCESSES AND CAM
Sito della struttura didattica http://www.gest.unipd.it/it/corsi/corsi-di-studio/corsi-di-laurea-triennale/ingegneria-meccanica-e-meccatronica
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali (DTG)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dtg/course/view.php?idnumber=2018-IN0516-002VI-2016-INM0017519-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede VICENZA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile SIMONE CARMIGNATO ING-IND/16

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria gestionale ING-IND/16 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 24/09/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 2018 01/10/2018 15/03/2020 CARMIGNATO SIMONE (Presidente)
SAVIO ENRICO (Membro Effettivo)
BARIANI PAOLO FRANCESCO (Supplente)
BERTI GUIDO (Supplente)
BRUSCHI STEFANIA (Supplente)
GHIOTTI ANDREA (Supplente)
LUCCHETTA GIOVANNI (Supplente)
ZANINI FILIPPO (Supplente)
8 2017 01/10/2017 15/03/2019 CARMIGNATO SIMONE (Presidente)
SAVIO ENRICO (Membro Effettivo)
BARIANI PAOLO FRANCESCO (Supplente)
BERTI GUIDO (Supplente)
BRUSCHI STEFANIA (Supplente)
GHIOTTI ANDREA (Supplente)
LUCCHETTA GIOVANNI (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza delle caratteristiche dei materiali metallici e polimerici.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso ha l'obiettivo principale di fornire le conoscenze di base delle lavorazioni manifatturiere, con particolare riferimento alle lavorazioni di fonderia, ai processi di deformazione plastica massiva, alle lavorazioni della lamiera, alle lavorazioni per asportazione di truciolo, alle lavorazione dei materiali polimerici, alla fabbricazione additiva (prototipazione rapida e stampa 3D), alle lavorazioni non convenzionali e ai processi di collegamento. Per ogni lavorazione trattata, si considereranno diversi aspetti legati al principio di funzionamento, ai parametri di processo applicabili, alle caratteristiche del processo e delle attrezzature impiegate, ai criteri si scelta, alle tipologie di prodotti ottenibili e con quali materiali. Oltre agli aspetti puramente teorici, saranno trattati esempi applicativi con la risoluzione di problemi pratici. Inoltre lo studente acquisira' l'abilita' di scegliere i processi produttivi adeguati.
Modalita' di esame: La verifica delle conoscenze e delle abilità attese viene effettuata con una prova scritta, che include domande a risposta estesa ed esercizi. Il voto finale viene espresso come media dei giudizi delle singole parti dell’esame. Solo in casi eccezionali che necessitino di approfondimenti, può essere chiesta un’eventuale integrazione orale a discrezione del docente.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo autonomo e consapevole. Inoltre lo studente deve dimostrare di aver compreso la natura multidisciplinare delle attività manifatturiere e di conoscere i fattori coinvolti nella scelta di materiali e processi.
Contenuti: Fondamenti della progettazione di prodotto e processo, concurrent engineering e computer integrated manufacturing. Fondamenti del comportamento meccanico dei materiali nei processi di lavorazione: comportamento a trazione, compressione, torsione, criteri di snervamento, lavoro di deformazione. Proprietà strutturali e tecnologiche dei materiali metallici. Superfici, tribologia, caratteristiche dimensionali e controllo qualità: stato delle superfici, attrito, usura, lubrificazione, metrologia geometrica e dimensionale, controlli non distruttivi. Cenni di metrologia a coordinate per il controllo dimensionale.
Processi di fonderia: solidificazione dei metalli e strutture da solidificazione, flusso fluido e scambio termico, colata in lingottiera e colata continua, tecnologie di colata in forma a perdere e forma permanente.
Processi di deformazione massiva: forgiatura, laminazione, estrusione, trafilatura, cenni di progettazione e fabbricazione degli stampi.
Processi di lavorazione della lamiera: caratteristiche delle lamiere, processi di tranciatura, piegatura, stiratura, idroformatura, spinning, imbutitura; formabilità delle lamiere.
Lavorazioni per asportazione con utensili da taglio. Meccanica della formazione del truciolo. Usura e durata degli utensili. Finitura e integrità superficiali. Lavorabilità per asportazione. Materiali per gli utensili da taglio. Fluidi lubrorefrigeranti. Lavorazioni ad alta velocità. Processi e macchine utensili per la produzione di forme assialsimmetriche. Processi e macchine utensili per la produzione di forme varie. Centri di lavorazione e tornitura. Vibrazioni. Strutture delle macchine utensili. Considerazioni progettuali. Economia delle lavorazioni per asportazione.
Lavorazioni per asportazione con abrasivi. Tipologie di abrasivi e mole. Meccanica della lavorazione di rettifica. Usura della mola. Operazioni e macchine di rettifica. Operazioni di finitura. Sbavatura.
Lavorazioni per asportazione non convenzionali. Lavorazioni con ultrasuoni. Lavorazioni chimiche. Lavorazione elettrochimica. Rettifica elettrochimica. Elettroerosione. Lavorazioni con fasci a energia concentrata. Lavorazioni con getto d'acqua. Considerazioni progettuali e aspetti economici.
Proprietà e lavorazione dei materiali polimerici: struttura dei polimeri, materiali termoplastici e termoindurenti, elastomeri, compositi a matrice polimerica, processi di lavorazione dei materiali polimerici, processi di lavorazione dei compositi a matrice polimerica.
Additive manufacturing. Prototipazione rapida e attrezzaggio rapido.
Processi di collegamento. Tecnologie di saldatura, incollaggio e fissaggio meccanico.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, casi di studio industriali, esercitazioni
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: - Libro di testo: Kalpakjian S., Schmid S. R., "Tecnologia meccanica", Editore Pearson Italia, Edizione italiana.
- Appunti dalle lezioni.
- Materiali di studio aggiuntivi che saranno disponibili nella pagina moodle dell'insegnamento.
Testi di riferimento:
  • Kalpakjian S., Schmid S. R., Tecnologia meccanica. --: Pearson Italia, --. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Questioning
  • Problem solving
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Tutorial CAM

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Industria, innovazione e infrastrutture Consumo e produzione responsabili