Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Insegnamento
MEDICINA GENERALE E SPECIALISTICA
MEP4063911, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
ME1844, ordinamento 2014/15, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di MIRANO (VE) [999MR]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GENERAL AND SPECIALITY MEDICINE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede MIRANO (VE)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

Docenti
Responsabile LUCA BUSETTO MED/09
Altri docenti LUCA FABRIS MED/12
SANDRO GIANNINI MED/09

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Interdisciplinari e cliniche MED/12 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze medico-chirurgiche MED/09 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
33 Commissione d’esame AA 18/19 sede di Mirano 01/10/2018 30/04/2020 BUSETTO LUCA (Presidente)
ZINGONE FABIANA (Membro Effettivo)
27 Commissione d'esame SEDE di Mirano - AA 2017/2018 01/10/2017 30/04/2019 BUSETTO LUCA (Presidente)
FABRIS LUCA (Membro Effettivo)
GIANNINI SANDRO (Membro Effettivo)
25 Commissione d'esame - sede di MESTRE - AA 2017/2018 01/10/2017 30/04/2019 MONTAGNESE SARA (Presidente)
PONTISSO PATRIZIA (Membro Effettivo)
SAVARINO EDOARDO VINCENZO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve possedere conoscenze di base di anatomia, istologia e fisiologia, patologia generale e infermieristica clinica applicata.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente dimostrerà di comprendere le patologie di interesse internistico e geriatrico, anche in urgenza, relativamente a: eziopatogenesi, sintomatologia, quadro clinico, indagini diagnostiche, trattamenti, esiti, complicanze e rischi.
Modalita' di esame: Gli esami di profitto possono consistere in: prova orale o test con domande a risposta libera o a scelta multipla o prova di laboratorio o esercitazione al computer.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione del livello minimo accettabile verranno indicati dal docente nel contratto formativo.
Contenuti: MEDICINA GENERALE E SPECIALISTICA

Principali patologie e percorsi terapeutici nella persona adulta a carico dei sistemi:

- cardiovascolare: sindrome coronarica,infarto del miocardio,scompenso cardiaco, tromboembolismo venoso ed embolia polmonare,aritmie, ipertensione arteriosa, aterosclerosi,
- cerebrovascolare: ictus ischemico ed emorragico, TIA.
- respiratorio: asma,BPCO,TBC
- emopoietico: leucemie, linfomi, anemie
- renale: nefriti, insufficienza renale acuta e cronica
- SNC e periferico: demenza,
- apparato locomotore: artrosi,osteoporosi
- immunitario: AIDS, Lupus,patologie reumatiche e artriti
- tegumentario: psoriasi
- endocrino-metabolico: diabete, dislipidemie, ipo-ipertiroidismo

In particolare nell'ambito della medicina geriatrica:

1. Aspetti peculiari del paziente anziano
2. Fragilità nel paziente geriatrico
3. Valutazione multidimensionale dell’anziano
4. Rete dei servizi
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, laboratori e esercitazioni in aula, se indicati dal docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La bibliografia di riferimento verrà indicata dal docente nel contratto formativo.
Indicazioni sui materiali di studio verranno fornite dal docente nel contratto formativo.
Testi di riferimento: