Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)
Insegnamento
PREPARAZIONE PSICOPROFILATTICA DELLA GRAVIDA AL PARTO
MEP3051780, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)
ME1846, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI TREVISO [999TV]
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese OBSTETRIC PSYCHOPROPHYLACTIC TRAINING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Salute della Donna e del Bambino (DSB)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)

Docenti
Responsabile Rosaria Pignataro

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze medico-chirurgiche MED/40 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 3.0 30 45.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Il prerequisito necessario è avere le conoscenze e le competenze per poter preparare non solo fisicamente ma anche psicologicamente le future mamme e le coppie, all'evento nascita, al ruolo della maternità-paternità responsabile
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire allo studente le conoscenze e le abilità da acquisire per tutto ciò che concerne il : rapportarsi empaticamente con tutte le pazienti di varie etnie e rispettivi partner / mariti.
La preparazione psicoprofilattica è un percorso che l'ostetrica compie assieme alle gravide prevalentemente nel terzo trimestre di gravidanza.
Lo studente deve acquisire abilità nella gestione dell'ansia e dell'equilibrio psico-fisico della coppia.
Ulteriori abilità riguardano il trattamento antalgico del travaglio, la prima assistenza al neonato, sia in termini igienici che alimentari.
Modalita' di esame: E' previsto un esame orale della durata massima di 30 minuti con almeno 3 domande aperte volte a verificare le conoscenze acquisite.
Criteri di valutazione: Verrà valutata la conoscenza degli argomenti trattati nel corso.
la capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole.
La capacità di costruire un proprio discorso critico pertinente, chiaro, efficace e personale
Contenuti: Il corso verterà sui seguenti argomenti:
Informazioni scritte, verbali, via internet, singolarmente e di gruppo sui comportamenti che le gravide devono abituarsi ad applicare ai fini dell'igiene ostetrica, dell'alimentazione per il riconoscimento dei bisogni del neonato e la conseguente realizzazione dell'assistenza neonatale domiciliare.
Storia della Psicoprofilassi Ruolo della madre Istinto materno Ruolo del padre Istinto paterno Tecniche di training autogeno nella storia fino ad oggi La psicologia della gravidanza: monitoraggio e assistenza alla gravidanza Tecniche di preparazione psicometriche Musicoterapia e preparazione al parto Lezione di sessuologia: infanzia, adolescenza, maturità La psicoprofilassi nel territorio e nei consultori familiari Vissuto di maternità e paternità presso le coppie extracomunitarie Assistenza al parto fisiologico e patologico dal punto di vista della psicoprofilassi Evoluzione della famiglia e accoglienza del neonato.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali che cercheranno di coinvolgere gli studenti e di stimolarne la discussione. Se la numerosità della classe lo consentirà è prevista una parte finale di tipo seminariale.
La frequenza è vivamente consigliata
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi, video, dimostrazioni di immagini , schemi e simulazioni;
Internet.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Working in group
  • Problem solving
  • Peer feedback

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita'