Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
Insegnamento
PRASSI TERAPEUTICA PROFESSIONALE IN RIABILITAZIONE GERIATRICA - PARTE SPECIALE
MEP3053235, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
ME1848, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI SANTORSO (VI) [999SA]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PROFESSIONAL THERAPEUTIC PRACTICE IN GERIATRIC REHABILITATION - SPECIAL SECTION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede SANTORSO (VI)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)

Docenti
Responsabile MARCELLA PEVERE 000000000000
Altri docenti SILVIA LUNARDON

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze della fisioterapia MED/48 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione 2018/19 sede di Santorso 01/10/2018 30/09/2019 PEVERE MARCELLA (Presidente)
LUNARDON SILVIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: RIABILITAZIONE GERIATRICA (4CFU)
Scienze del movimento; Medicina generale; Clinica neurologica, Clinica ortopedica; metodologia della ricerca scientifica
RIABILITAZIONE LINFOLOGICA (2CFU)
Anatomia e fisiologia generale, specialmente del sistema cardiocircolatorio;
Medicina Interna; Fisica applicata.
Conoscenze e abilita' da acquisire: RIABILITAZIONE GERIATRICA (4CFU)
[gerontologia e geriatria] Lo studente approfondirà alcuni concetti cardine della medicina e della riabilitazione in geriatria (malattia cronica e relativo approccio clinico, Chronic Care Model e rete dei servizi sociosanitari, concetto di fragilità, valutazione fisioterapica multidimensionale, concetto di riabilitazione, riattivazione e mantenimento nel paziente geriatrico)
[Metodologia della ricerca] lo studente approfondirà le conoscenze sulle varie tipologie di studi scientifici in relazione alle diverse risposte ai quesiti del clinico; approfondirà le conoscenze sulla valutazione della qualità di RCT e Revisioni Sistematiche per un corretto utilizzo ai fini di una pratica basata sulle evidenze.
[Presa in carico del paziente] lo studente approfondirà la conoscenza della fisiopatologia e del trattamento riabilitativo della Malattia di Parkinson attraverso le più recenti Linee Guida internazionali. Apprenderà il significato della frattura di femore nel paziente geriatrico e conoscerà una delle principali complicanze cliniche, il Delirium, in relazione soprattutto ai suoi esiti negativi sull’outcome riabilitativo. Approfondirà le conoscenze sulle diverse tipologie di demenze e sulle modalità di intervento, basate sulle migliori evidenze scientifiche
[Relazione terapeutica] lo studente approfondirà le conoscenze sulle diverse tipologie di demenze e sulle più corrette strategie di approccio relazionale con il malato, soprattutto in presenza di disturbi comportamentali
RIABILITAZIONE LINFOLOGICA (2CFU)
Lo studente acquisirà le seguenti conoscenze e abilità:
[Anatomia e fisiologia] Conoscerà le basi di anatomia e fisiopatologia delle patologie linfatiche e vascolari.
[Consensus e linee guida internazionali, EBM] Conoscerà gli standard nazionali e internazionali per la presa in carico (in ogni sua componente) del paziente con tale patologia.
[Presa in carico del paziente] Saprà riconoscere le situazioni a rischio (red flags) che richiedono l’intervento di un medico; saprà eseguire una corretta valutazione del paziente con patologia vasculolinfatica (anamnesi, ispezione, palpazione, esame obiettivo), progettare l’intervento riabilitativo di competenza fisioterapica ed eseguire correttamente le manovre di linfodrenaggio manuale descritte dal metodo del prof. J.P. Belgrado.
[Equipe multidisciplinare e ruolo del fisioterapista] Conoscerà il ruolo dei membri dell’équipe medico-sanitaria specifica e, in particolare, saprà relazionarsi in modo adeguato con il MMG, lo specialista e altri professionisti sanitari (mettersi in contatto con le figure di riferimento del paziente e comunicare le informazioni relative al trattamento).
[Relazione terapeutica] Conoscerà gli elementi indispensabili nella relazione terapeutica nel paziente con linfedema cronico, il caregiver e la famiglia; saprà considerare, inoltre, il punto di vista del paziente e l’importanza della qualità della vita nella gestione del linfedema cronico;
Modalita' di esame: Le modalità di esame verranno comunicate all'inzio del corso
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione verranno comunicati all'inizio del corso
Contenuti: RIABILITAZIONE GERIATRICA (4CFU)
1.Cenni di Gerontologia e Geriatria e principali concetti di riabilitazione geriatrica
2.La ricerca in riabilitazione geriatrica come base per una pratica basata sulle evidenze
3.La riabilitazione motoria nelle principali malattie neurodegenerative in età geriatrica (Morbo di Parkinson e Demenze, Delirium vs Demenza)
4.Sindrome da instabilità e frattura di femore
RIABILITAZIONE LINFOLOGICA (2CFU)
1.Anatomia, fisica e fisiologia del sistema linfatico
2.Epidemiologia, classificazione, stadiazione del linfedema
3.Presa in carico del paziente con linfedema: la valutazione
4.Presa in carico del paziente con linfedema: il trattamento secondo le Linee Guida
5.Il Linfodrenaggio Manuale (LDM): princìpi di applicazione; dimostrazione di Bendaggio Multi-Componente (BMC)
All’interno del corso sono previsti degli approfondimenti (Focus) su temi specifici, come: l’edema nell’anziano, l’edema nel paziente oncologico, l’edema da trauma, la redazione di un rapporto per il medico, note di applicazione del GDPR, la qualità della vita nel paziente con linfedema e altri.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: RIABILITAZIONE GERIATRICA (4CFU)
Lezioni frontali con supporto di materiali e strumenti multimediali. All’interno del corso è prevista l’analisi e la discussione critica di casi clinici, laboratori di role playing per lo sviluppo delle competenze relazionali, esposizione e discussione in gruppo di lavori di autoapprendimento.
RIABILITAZIONE LINFOLOGICA (2CFU)
Lezioni frontali con supporto di materiali e strumenti multimediali. Esercitazioni pratiche in piccoli gruppi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: RIABILITAZIONE GERIATRICA (4CFU)
Nel corso dell’insegnamento verranno forniti agli studenti materiali didattici indicati dalla docente

RIABILITAZIONE LINFOLOGICA (2CFU)
ILF, Best Practice for the Management of Lymphoedema, 2006.
http://www.lympho.org/portfolio/best-practice-for-the-management-of-lymphoedema/
Dispensa a cura della docente. Nel corso dell’insegnamento verranno forniti agli studenti materiali didattici indicati dalla docente
Testi di riferimento:
  • Bellelli G., Trabucchi M., Riabilitare l'anziano: teoria e strumenti di lavoro. Roma: Carocci, 2009.
  • Baccini M., Bernabei R., Marchionni N,, Riabilitare la persona anziana. Milano: Elsevier, 2011.
  • Bosello O., Zamboni M, Manuale di Gerontologia e Geriatria. Padova: Piccin, 2011. Cerca nel catalogo
  • Herbert R., Jamtvedt G.,, Fisioterapia basata sulle evidenze. Milano: Edra LSWR, 2014.