Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA)
Insegnamento
SCIENZE UMANE E PSICOLOGICHE
MEP3052108, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA) (Ord. 2014)
ME1849, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HUMANITIES AND PSYCHOLOGICAL
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA) (Ord. 2014)

Docenti
Responsabile TIZIANA MANNA 000000000000
Altri docenti MARIA CHIARA LEVORATO
ANGELA MARIA TOFFANIN

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze propedeutiche SPS/08 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze umane e psicopedagogiche M-PSI/03 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze umane e psicopedagogiche M-PSI/08 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo trimestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 7.0 70 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 07/12/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Scienze Umane e psicologiche 01/10/2018 30/09/2019 MANNA TIZIANA (Presidente)
LEVORATO MARIA CHIARA (Membro Effettivo)
TOFFANIN ANGELA MARIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: PSICOLOGIA CLINICA, DELL’HANDICAP E DELLA RIABILITAZIONE
Conoscenze di base sulla relazione curante

TEORIE E TECNICHE DEI TEST:
Si richiede che lo studente abbia le conoscenze di base in Statistica medica

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI NEL FENOMENO DELL'IMMIGRAZIONE:
Conoscenze di psicologia generale e sociale, di comunità e di pedagogia generale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: PSICOLOGIA CLINICA, DELL’HANDICAP E DELLA RIABILITAZIONE
Durante il corso verranno approfondite le tematiche relative alla relazione con il malato , anche portatore di malessere psicologico o di handicap neuropsichico.

TEORIE E TECNICHE DEI TEST:
L’obiettivo del corso è di trasmettere conoscenze di natura teorica ma soprattutto con valenza clinica sull'assessment cognitivo e linguistico. Tali conoscenze riguardano la comprensione approfondita dei risultati ottenuti dai test con lo scopo di utilizzarli risultati e integrarli per un profilo clinico. Al termine della frequenza, gli studenti dovrebbero essere in grado di applicare le conoscenze apprese e di integrarle con la pratica clinica, tenendo conto delle problematiche e dei vantaggi legati all’uso dei test cognitivi e linguistici. Si auspica l’acquisizione della capacità di usare i test in modo critico e consapevole, sviluppando un'autonomia di giudizio nell'analisi e nell'interpretazione dei risultati. Lo/la studente dovrà aver sviluppato una competenza nell’abito della comunicazione dell’informazione dei dati ottenuti e dei report relativi al processo di assessment cognitivo e linguistico, nei confronti sia di specialisti sia di non specialisti della materia, operando professionalmente con ampia autonomia, assumendo la responsabilità della conduzione del processo di assessment da soli o in coordinamento con altri soggetti, avendo sviluppato, su solide basi conoscitive, capacità di auto-apprendimento al fine di incrementare continuamente il proprio bagaglio di conoscenze.

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI NEL FENOMENO DELL'IMMIGRAZIONE:
Alla fine del corso glie/le studenti devono aver acquisito le conoscenze relative ai principali approcci e paradigmi sociologici e sapere articolare delle riflessioni, avanzare delle delle analisi e proporre delle interpretazioni sui fenomeni sociali contemporanei, utilizzando un lessico appropriato, con particolare attenzione ai fenomeni migratori internazionali, ai processi di transculturazione e di trasformazione sociale ad essi connessi.
Modalita' di esame: PSICOLOGIA CLINICA, DELL’HANDICAP E DELLA RIABILITAZIONE:
Esame scritto con eventuale integrazione orale

TEORIE E TECNICHE DEI TEST:
Elaborati prodotti da ciascun/a studente durante il corso Esame finale scritto.

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI NEL FENOMENO DELL'IMMIGRAZIONE:
Esame orale su quanto trattato a lezione e sui testi in programma.
In alternativa, gli/le studenti potranno produrre e discutere oralmente un proprio elaborato sui temi del programma, a partire da una riflessione auto-etnografica o da alcune interviste in profondità da loro raccolte.
Criteri di valutazione: PSICOLOGIA CLINICA, DELL’HANDICAP E DELLA RIABILITAZIONE
Lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito un sufficiente interesse per le dinamiche psicologiche del malato .

TEORIE E TECNICHE DEI TEST:
La valutazione sarà basata sulla capacità della/o studente di svolgere esercizi e rispondere a domande teoriche. Sarà apprezzata la partecipazione attiva alle lezioni

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI NEL FENOMENO DELL'IMMIGRAZIONE:
Lo studente deve dimostrare di conoscere gli argomenti trattati, saper esporre con terminologia tecnica-scientifica appropriata.
Contenuti: PSICOLOGIA CLINICA, DELL’HANDICAP E DELLA RIABILITAZIONE
*Psicologia della comunicazione. I meccanismi di difesa. Psicologia del rapporto operatore-paziente. La reazione alla malattia. L’aiuto alla famiglia. Il burn-out dell’operatore. Discussione di casi clinici. Cenni sulle principali patologie psichiatriche

TEORIE E TECNICHE DEI TEST:
La valutazione psicologica dello sviluppo: i suoi obiettivi e procedure. Metodi di raccolta dei dati, L’uso dei testi neuropsicologici per la valutazione delle diverse dimensioni dello sviluppo, in funzione degli obiettivi della valutazione e del trattamento. Definizione, classificazione e caratteristiche dei test cognitivi e linguistici.

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI NEL FENOMENO DELL'IMMIGRAZIONE:
Lavoro e società, stratificazione sociale, globalizzazione e, in particolar modo, su fenomeni sociali connessi alle migrazioni internazionali, quali forme di mobilità, processi di razzializzazione, genere e migrazioni, “seconde generazioni” e giovani di origine immigrata, famiglie immigrate e ricongiungmento familiare, transnazionalismo e diaspore.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: PSICOLOGIA CLINICA DELL’ HANDICAP E DELLA RIABILITAZIONE
Lezioni frontali / Ausilio di diapositive

TEORIE E TECNICHE DEI TEST:
Lo/la studente dovrà approfondire gli argomenti utilizzando gli appunti dalle lezioni, la bibliografia segnalata e il materiale disponibile. Alcune ore in aula saranno dedicate all’ applicazione e all’utilizzo delle tematiche trattate e a esercitazioni.

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI NEL FENOMENO DELL'IMMIGRAZIONE:
Lezioni frontali, relazioni, discussioni in aula (eventualmente a partire da articoli di quotidiani), visione di film e successivo dibatti sociologico.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: PSICOLOGIA CLINICA DELL’ HANDICAP E DELLA RIABILITAZIONE
Appunti delle lezioni, materiale fornito a lezione.

TEORIE E TECNICHE DEI TEST:
Slide, appunti e materiale fornito a lezione

Capitoli: La valutazione dell’intelligenza (Mazzotti & Bonichini) e La valutazione del linguaggio (Roch, Florit & Levorato) nel volume La valutazione psicologica dello sviluppo. a cura di Sabrina Bonichini Carocci Editore 2017

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI NEL FENOMENO DELL'IMMIGRAZIONE:
Ambrosini Maurizio, “Sociologia delle migrazioni”, Il Mulino, Bologna, 2005 o 2011.
Ambrosini Maurizio e Sciolla Loredana “Sociologia”, Mondadori, Milano, 2015.
Della Puppa Francesco, “Uomini in movimento. Il lavoro della maschilità tra Bangladesh e Italia”, Rosenberg & Sellier, Torino, 2014.
In alternativa a Della Puppa, 2014:
Angela Maria Toffanin, “Controcanto. Donne latinoamericane tra violenza e riconoscimento”, Guerini, Milano, 2015.
Testi di riferimento:
  • Rossi Nicolino, Psicologia Clinica per le professioni sanitarie. --: Il Mulino, 2004. Cerca nel catalogo
  • Ripamonti C, Psicologia e salute. --: Il Mulino, 2008. Cerca nel catalogo
  • Bombi, Anna Silvia; Cannoni, Eleonora, Bambini e salutepsicologia dello sviluppo per le professioni sanitarieAnna Silvia Bombi, Eleonora Cannoni. Bologna: Il mulino, 2014.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Working in group
  • Videoriprese realizzate dal docente o dagli studenti
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)
  • Scrittura riflessiva
  • Interviste raccolte dagli/dalle studenti

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere