Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA)
Insegnamento
LA PRATICA CLINICA NELLE FASI DELL'APPRENDIMENTO
MEP5074417, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA) (Ord. 2014)
ME1849, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CLINICAL PRACTICE IN THE STAGES OF LEARNING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA) (Ord. 2014)

Docenti
Responsabile SARA ISOLI
Altri docenti MATTIA GAMBALONGA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze della logopedia MED/50 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo trimestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 3.0 30 45.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 07/12/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 LA PRATICA CLINICA NELLE FASI DELL'APPRENDIMENTO 01/10/2018 30/09/2019 ISOLI SARA (Presidente)
GAMBALONGA MATTIA (Membro Effettivo)
1 LA PRATICA CLINICA NELLE FASI DELL'APPRENDIMENTO 01/10/2019 30/09/2020 ISOLI SARA (Presidente)
GAMBALONGA MATTIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: AUTISMO E LOGOPEDIA:
Lo Studente dovrà conoscere tappe e modalità di sviluppo fisiologico del linguaggio, della comunicazione e dei principali aspetti emotivo-relazionali in età evolutiva precoce

VALUTAZIONE ATTRAVERSO L'ANALISI ACUSTICA DELLA VOCE:
Conoscenze informatiche di base e di fisiologia della produzione del segnale verbale
Conoscenze e abilita' da acquisire: AUTISMO E LOGOPEDIA:
Lo Studente dovrà comprendere quali sintomi comportamentali identificano la patologia Autistica e dovrà saperli descrivere, anche alla luce dell’ultima versione del manuale diagnostico.
Dovrà conoscere le principali teorie eziologiche del Disturbo dello Spettro Autistico e saper descrivere come si sono evolute nel tempo.
Dovrà saper riferire quali caratteristiche si manifestano nel soggetto autistico in modo “differente”, con riferimento alle funzioni esecutive, cognitive, relazionali e senso-percettive.
Dovrà acquisire le conoscenze circa le modalità di sviluppo e di espressione della comunicazione e del linguaggio nel soggetto con Disturbo dello Spettro Autistico e acquisire l’abilità di saperle identificare attraverso lo studio del comportamento.
Dovrà conoscere quali strumenti sono attualmente disponibili per la valutazione logopedica di tali aspetti e sapere che esistono diverse modalità d’approccio riabilitativo. Queste andranno approfondite anche in termini di pregi e difetti di ognuna.


VALUTAZIONE ATTRAVERSO L'ANALISI ACUSTICA DELLA VOCE:
Acquisizione dei principi di analisi acustica, della corretta procedura di acquisizione e memorizzazione del segnale verbale e suo processamento mediante i più comuni software. Capacità di interpretazione dei dati numerici e grafici forniti dall’analisi.
Modalita' di esame: AUTISMO E LOGOPEDIA:
Esame orale con domande aperte. Tale modalità consente un dialogo interattivo con lo Studente che permette di applicare correttamente i criteri di valutazione.

VALUTAZIONE ATTRAVERSO L'ANALISI ACUSTICA DELLA VOCE:
Orale attraverso la presentazione di un elaborato prodotto dagli studenti in piccoli gruppi.
Criteri di valutazione: AUTISMO E LOGOPEDIA:
Capacità d’espressione orale
Appropriatezza nell’uso di lessico specifico
Profondità ed estensione delle conoscenze acquisite
Capacità di formulare passaggi autonomi inter-argomento
Acquisizione delle abilità richieste

VALUTAZIONE ATTRAVERSO L'ANALISI ACUSTICA DELLA VOCE:
-Conoscenza dei contenuti del corso.
-Aderenza della tematica scelta per la produzione dell’elaborato con i contenuti del corso.
-Creatività dell’elaborato.
-Correttezza dei contenuti e della metodologia di sviluppo dell’elaborato.
Contenuti: AUTISMO E LOGOPEDIA:
•Definizione del disturbo, eziologia, strumenti ed elementi diagnostici.
•Cause eziopatogenetiche ed excursus storico.
•Neurodiversità autistica:funzioni esecutive, cognitive, relazionali e senso-percettive.
•La comunicazione non verbale
•La comunicazione verbale: comprensione e produzione
•I principali metodi di trattamento.


VALUTAZIONE ATTRAVERSO L'ANALISI ACUSTICA DELLA VOCE:
- Elementi di fisica acustica applicati alla produzione della sonorità verbale.
-Modalità di rappresentazione grafica del segnale verbale.
-Acquisizione e memorizzazione del segnale verbale.
-Presentazione dei più comuni software di analisi acustica (CSL-MDVP, PRAAT, LingWaves).
-Interpretazione dei tracciati spettrografici, curva di intonazione ed intensità, vocaligramma, dei parametri numerici forniti.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: AUTISMO E LOGOPEDIA:
Lezioni frontali necessarie per acquisire conoscenze
Case-study su video necessari per acquisire abilità

VALUTAZIONE ATTRAVERSO L'ANALISI ACUSTICA DELLA VOCE:
Lezioni frontali con possibilità di utilizzo guidato e con il proprio PC del software Praat.
Sarà dunque possibile applicare direttamente le nozioni acquisite nelle lezioni teoriche.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: AUTISMO E LOGOPEDIA:
Verranno lasciate le slide mostrate e verrà fornita bibliografia consigliata.
Testi di riferimento:
•Vivanti G (2010) La mente autistica, Ed. Omega
•Vivanti G (2016) L’apprendimento nell’autismo, Ed.Erickson
•Valeri G., Marotta L, (2014), I disturbi della comunicazione, Ed. Erickson

VALUTAZIONE ATTRAVERSO L'ANALISI ACUSTICA DELLA VOCE:
Dispensa fornita dal docente.
Testi di Riferimento:
W. De Colle: “Voce & Computer – Analisi Acustica Digitale del Segnale Verbale (Il sistema CLS – MDVP), Omega Edizioni, 2000.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Videoriprese realizzate dal docente o dagli studenti

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Camtasia (montaggio video)
  • PRAAT, LingWaves

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Lavoro dignitoso e crescita economica Ridurre le disuguaglianze