Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA)
Insegnamento
FISICA DI BASE APPLICATA ALLA RADIOLOGIA
MEO2045786, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA) (Ord. 2012)
ME1859, ordinamento 2012/13, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di TREVISO [999TV]
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BASIC PHYSICS APPLIED TO RADIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA) (Ord. 2012)

Docenti
Responsabile PAOLO ROSSI
Altri docenti ALBERTO BOVO
ELEONORA DI GAETANO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative MED/36 2.0
BASE Scienze propedeutiche ING-INF/07 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze e tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia FIS/07 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 8.0 80 120.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Prerequisiti fondamentali sono i contenuti del corso del primo anno: BASI DI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI, INFORMATICA E FISICA
(Fisica applicata alle scienze radiologiche -
SSD FIS/07).
In particolare la conoscenza dei meccanismi di interazione radiazione-materia, e i principi di funzionamento di un tubo a raggi X.
Deve possedere inoltre conoscenze in anatomia, chimica e biochimica e informatica di base
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso è orientato a introdurre lo studente nell'ambito della radioterapia da un punto di vista fisico e tecnologico.
Di particolare rilevanza sono gli aspetti concernenti la dosimetria delle apparecchiature per radioterapia e quelli relativi al processo di assicurazione di qualità.
Non ultimo l'obiettivo di iniziare a familiarizzare col delicato tema della sicurezza del paziente.
Modalita' di esame: Orale o scritto con domande aperte
Criteri di valutazione: Lo studente dovrà dimostrare familiarità con gli argomenti trattati, capacità di riproporre i percorsi descritti con padronanza lessicale, conoscenza delle fonti di informazione cui si è fatto riferimento durante il corso (testi, protocolli, legislazione nazionale, organismi internazionali).
Contenuti: -Definizione di dose a partire dal tipo di interazione radiazione-tessuto: dose assorbita, dose equivalente, dose efficace. Valutazione in radioprotezione e radioterapia. Effetti stocastici e deterministici
-Strumenti di dosimetria: camera ionizzazione, diodo, pellicole, TLD, rivelatori di stato solido 2D e 3D.
-Tipologia di produzione di fasci per radioterapia: fasci esterni, brachiterapia, intraoperatoria
-Evoluzione della tecnologia in radioterapia con breve percorso storico: cobalto, linac, gammaknofe, cyberknife, tomo terapia.
-Caratterizzazione dei fasci.

-Generalità di elettronica:Circuiti elettrici ed elettronici, Resistenze, Condensatori, trasformatori,diodi e transistor.
Circuiti raddrizzatori
-Sicurezza elettrica:definizioni di sicurezza e di rischio. Corrente elettrica e corpo umano: effetti fisiopatologici
Effetti sul corpo umano del passaggio di corrente continua e alternata. Microshock e macroshock.
Configurazioni potenzialmente pericolose paziente/macchina
Norme di sicurezza in ospedale. Classificazione degli apparecchi elettromedicali
-Definizione dei fenomeni elettrici e/o magnetici e le apparecchiature per misurarli e modificarli
-Le tecniche informatiche per la biologia e la bioelettronica (cellule, tessuti, protesi e volot biomedici).

-Anatomia della mammella.Breve inquadramento clinico delle Patologie Mammarie : spiegazione della differenza tra esame citologico ed esame Istologico.
-Esame Mammografico: tecnica mammografica e note di patologia. Ecografia mammaria
-Interventistica Senologica: agoaspirato ecoguidato, True cut ecoguidato, sistema bioptico stereotassico e con Mammotome.
-Risonanza Magnetica Mammaria.
-Esercitazuioni pratiche di Tecnica Mammografica e interventistica senologica stereotassica e con Mammotome. Esercitazioni in sala R.M.
-Screening Mammografico: principi ed organizzazione
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è strutturato in lezioni frontali con l'ausilio di presentazioni a video e l'impiego della lavagna.
Nella parte finale del corso sono previste due sessioni in cui vengono illustrati alcuni strumenti di uso comune nel processo di assicurazione di qualità in radioterapia.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Vengono fornite le presentazioni utilizzate a lezione.
Ulteriore altro materiale è via via indicato dal docente.
Testi di riferimento: