Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
SCIENZE PSICOLOGICHE COGNITIVE E PSICOBIOLOGICHE
Insegnamento
ANTROPOLOGIA CULTURALE
PSN1031228, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE PSICOLOGICHE COGNITIVE E PSICOBIOLOGICHE (Ord. 2015)
PS1082, ordinamento 2015/16, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CULTURAL ANTHROPOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2016-PS1082-000ZZ-2016-PSN1031228-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCO SPAGNA 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Formazione interdisciplinare M-DEA/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/10/2016
Fine attività didattiche 13/01/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 2018-1 01/10/2018 30/09/2019 SPAGNA FRANCESCO (Presidente)
BOROS AMEDEO (Membro Effettivo)
RAZE' ANNAMARIA (Membro Effettivo)
3 2017-1 01/10/2017 30/09/2018 SPAGNA FRANCESCO (Presidente)
BOROS AMEDEO (Membro Effettivo)
RAZE' ANNAMARIA (Membro Effettivo)
2 2017 01/10/2016 30/09/2017 SPAGNA FRANCESCO (Presidente)
BOROS AMEDEO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Obiettivo del corso è offrire alcuni dei criteri interpretativi dell’Antropologia Culturale, relativamente alla nozione di individuo e di “uomo comune”. Le aspettative di apprendimento riguarderanno alcune delle principali parole chiave dell’Antropologia Culturale (“cultura”, “diversità culturale”, “identità/alterità”, ecc.) che verranno elaborate nel loro sviluppo concettuale fino alle più recenti accezioni. Il corso ha inoltre l’obiettivo di offrire strumenti critici per la comprensione di una realtà complessa e in continua trasformazione quale quella della società multiculturale, con particolare riferimento all’ambito socio-sanitario. Relativamente alla parte monografica obiettivo del corso è sviluppare una prospettiva interdisciplinare, a partire da una possibile comunicazione tra l’ambito delle neuroscienze e quello delle scienze umane al quale l’Antropologia Culturale pertiene.
Modalita' di esame: L’esame potrà avvenire in forma orale o scritta, relativamente al numero di iscritti a ciascun appello o richieste particolari di singoli studenti. Sotto i 15 iscritti l’esame sarà orale, con i libri a portata per la consultazione. L'esame scritto avrà domande aperte sui libri in programma e eventuali collegamenti con contenuti trattati a lezione.
Criteri di valutazione: Verrà valutata la capacità di riflessione ed elaborazione dei contenuti proposti; la capacità di collegare e integrare il canale orale di apprendimento a lezione con quello scritto dei libri in programma.
Contenuti: L’Antropologia Culturale verrà presentata nel rapporto tra la sua dimensione “spontanea” – il riconoscimento dell’umanità dell’Altro – e lo sviluppo dell’apparato teorico e metodologico sul piano disciplinare.
Verranno approfondite alcune delle principali parole chiave dell’Antropologia Culturale quali “cultura”, “diversità culturale”, “etnia”, “razza”, “identità/alterità”, genere femminile/maschile”.
Verranno inoltre introdotte alcune problematiche di contesto riguardo al riconoscimento delle diversità culturali in ambito socio-sanitario e i concetti base dell'Antropologia Medica.
La parte monografica sarà dedicata ad aprire una interlocuzione, attraverso il tema del sogno, tra l’ambito delle neuroscienze e quello dell’Antropologia Culturale.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, corredate da supporti audiovisuali. Interpretazione di filmati di Antropologia Visuale.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Spagna Francesco, La buona creanza. Antropologia dell'ospitalità. Roma: Carocci, 2013. Cerca nel catalogo
  • Nathan Tobie, Una nuova interpretazione dei sogni. Milano: Raffaello Cortina, 2011. Cerca nel catalogo