Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LETTERE
Insegnamento
GEOGRAFIA
LE08103478, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LETTERE
LE0598, ordinamento 2012/13, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GEOGRAPHY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2016-LE0598-000ZZ-2016-LE08103478-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MAURO VAROTTO M-GGR/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Storia, filosofia, psicologia, pedagogia, antropologia e geografia M-GGR/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 1920 01/10/2019 30/11/2020 VAROTTO MAURO (Presidente)
CASTIGLIONI BENEDETTA (Membro Effettivo)
PETERLE GIADA (Membro Effettivo)
ROSSETTO TANIA (Supplente)
7 1819 01/10/2018 30/11/2019 VAROTTO MAURO (Presidente)
CASTIGLIONI BENEDETTA (Membro Effettivo)
PETERLE GIADA (Membro Effettivo)
ROSSETTO TANIA (Supplente)
4 1516 01/10/2015 30/11/2016 VAROTTO MAURO (Presidente)
CASTIGLIONI BENEDETTA (Membro Effettivo)
ROSSETTO TANIA (Supplente)
3 1617 01/10/2016 30/11/2017 VAROTTO MAURO (Presidente)
CASTIGLIONI BENEDETTA (Membro Effettivo)
PETERLE GIADA (Membro Effettivo)
ROSSETTO TANIA (Supplente)
1 1718 01/10/2017 30/11/2018 VAROTTO MAURO (Presidente)
CASTIGLIONI BENEDETTA (Membro Effettivo)
PETERLE GIADA (Membro Effettivo)
ROSSETTO TANIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nessun prerequisito specifico richiesto.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza dei principali temi e problemi della geografia contemporanea attraverso l'analisi critica e storico-evolutiva di alcune parole chiave; capacità di lettura dei caratteri del territorio attraverso la cartografia tradizionale e digitale; approfondimento del rapporto tra geografia e letteratura attraverso la cartografia; approfondimento di alcuni temi specifici sull'evoluzione dei territori contemporanei.
Modalita' di esame: Lezioni frontali integrate da momenti laboratoriali ed escursioni didattiche sul territorio.
Criteri di valutazione: Esame orale, salvo diversa indicazione del docente.
Contenuti: Il Corso intende offrire un quadro generale su sviluppo storico, problematiche epistemologiche, temi e strumenti di lettura del territorio propri della disciplina geografica, anche come momento propedeutico ad altri corsi dello stesso settore scientifico-disciplinare.
Lo svolgimento del corso è suddiviso in quattro parti:
a) la prima parte illustra modelli e tappe evolutive del pensiero geografico contemporaneo e passa sinteticamente in rassegna temi classici e nuove prospettive d'indagine della geografia tra XX e XXI secolo;
b) la seconda parte si concentra sul rapporto tra geografia e cartografia, approfondendo l’analisi di strumenti e metodi di rappresentazione cartografica tradizionali e innovativi, classici e digitali (cartografia IGM, portali webgis), al fine di affinare capacità di lettura e interpretazione critica della complessità di piani semantici connessi ai territori contemporanei;
c) la terza parte del corso (sviluppata attraverso lezioni frontali, escursioni sul campo, proiezione di documentari) mira all’approfondimento di tematiche emergenti dai territori contemporanei, in particolare i fenomeni di rivitalizzazione delle "montagne di mezzo", intese come luoghi di mediazione tra scale e funzioni territoriali differenti, tra wilderness e intensivizzazione produttiva, tra città e campagna, dimensione locale e flussi globali.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso, oltre all'apprendimento di temi e strumenti della geografia trasmessi attraverso i testi adottati e ulteriori materiali forniti a lezione, prevede un momento laboratoriale in cui i frequentanti, organizzati in piccoli gruppi, saranno invitati a sperimentare l'utilizzo dei moderni strumenti di cartografia digitale partecipata (GIS community); nella sua parte finale l'insegnamento prevede altresì momenti di analisi e osservazione sul campo attraverso escursioni didattiche che faranno a tutti gli effetti parte integrante del corso.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli studenti frequentanti prepareranno l'esame sui testi indicati e sugli appunti e materiali integrativi forniti nel corso delle lezioni. Gli studenti non frequentanti esclusivamente sui testi indicati. I testi sono disponibili per il prestito anche presso la Biblioteca di Geografia.
Testi di riferimento:
  • Elena Dell'Agnese, Geo-grafia. Strumenti e parole. Milano: Unicopli, 2009. Cerca nel catalogo
  • Alessandra Spada, Che cos'è una carta geografica. Roma: Carocci, 2013. Cerca nel catalogo
  • Mauro Varotto (a cura), La montagna che torna a vivere. Venezia: Nuova Dimensione, 2013.
  • Mauro Varotto, La montagna del Novecento. Il volto della modernità su Alpi e Prealpi del Nordest. Verona: Cierre, 2017. (testo per non frequentanti)