Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LETTERE
Insegnamento
PALEOGRAFIA GRECA
LE03106417, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LETTERE (Ord. 2012)
LE0598, ordinamento 2012/13, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum LETTERE ANTICHE [001PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GREEK PALEOGRAPHY
Sito della struttura didattica https://www.disll.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile NICCOLO' ZORZI L-FIL-LET/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-STO/09 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 1819 01/10/2018 30/11/2019 ZORZI NICCOLO' (Presidente)
GIOVE' NICOLETTA (Membro Effettivo)
BOSSINA LUCIANO (Supplente)
1 1718 01/10/2017 30/11/2018 ZORZI NICCOLO' (Presidente)
BOSSINA LUCIANO (Membro Effettivo)
ELICE MARTINA (Supplente)
GIOVE' NICOLETTA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: La conoscenza del greco è un prerequisito imprescindibile. Conoscenze di Filologia greca e bizantina, Paleografia latina, Codicologia sono utili per trarre dal corso il maggiore profitto.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli studenti potranno acquisire:
1. una conoscenza sintetica della storia della scrittura greca dal IV al XV secolo e un'informazione di base sulla "civiltà del libro" in epoca bizantina;
2. una capacità di lettura e trascrizione delle scritture librarie greche, grazie a esercitazioni di lettura su facsimili di manoscritti condotte durante le lezioni.
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma orale. Saranno oggetto di verifica le conoscenze acquisite principalmente negli ambiti seguenti, cui saranno dedicate specifiche domande:
1. concetti e metodi della disciplina;
2. lineamenti di storia della scrittura greca;
3. capacità di lettura e commento di specimina di manoscritti greci.
Durante il corso si procederà a verifiche informali delle conoscenze acquisite, principalmente tramite la lettura e la trascrizione di facsimili.
Criteri di valutazione: Sarà valutata:
1. la conoscenza degli argomenti, dei concetti e dei metodi discussi a lezione e nella bibliografia di riferimento;
2. la capacità di riflessione critica autonoma e consapevole;
3. l'abilità di lettura dei facsimili di manoscritti greci.
Contenuti: Il corso verterà sui seguenti argomenti:
1. la storia della scrittura greca di età bizantina (secoli IV-XV), con particolare riguardo alla minuscola (secoli VIII-XV);
2. introduzione alle forme che la "civiltà del libro" assunse nel mondo bizantino.
Gli argomenti affrontati comprendono: un'introduzione relativa al metodo e agli strumenti della disciplina, le maiuscole librarie, le minuscole librarie e documentarie di epoca medio-bizantina, cenni alle scritture di età paleologa, mani di eruditi, pratiche di lettura e di scrittura nel mondo bizantino, elementi di codicologia del manoscritto greco.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, integrate da lezioni di carattere seminariale dedicate alla discussione di specifici aspetti e problemi della materia e soprattutto alla lettura e al commento di esempi di scritture greche (tavole di E. Follieri e di P. Canart).
La frequenza al corso è caldamente raccomandata: chi non potesse frequentare con assiduità è pregato di contattare il docente.
Farà parte integrante del corso una visita in Biblioteca, a Padova e/o a Venezia.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per la preparazione dell'esame è consigliato il manuale di Lidia Perria (vedi sotto, Testi di riferimento, nr. 1) con integrazioni (che saranno precisate a lezione) dal manuale di Edoardo Crisci e Paola Degni (nr. 2) e dalle Lezioni di Paul Canart (nr. 3).
Saranno offerte ulteriori indicazioni di lettura su specifici temi e problemi della paleografia greca discussi a lezione.
Il docente fornirà riproduzioni di specimina di manoscritti, anche in Moodle.
In Moodle verrà inoltre caricata la bibliografia utile a chi volesse approfondire gli argomenti trattati.
Testi di riferimento:
  • Lidia Perria, Graphis. Per una storia della scrittura greca libraria (sec. IV a.C.-XVI d.C.). Roma: Università di Roma "Tor Vergata", 2011. Cerca nel catalogo
  • Edoardo Crisci - Paola Degni (a cura di), La scrittura greca dall'antichità all'epoca della stampa. Una introduzione. Roma: Carocci, 2011. Cerca nel catalogo
  • Paul Canart, Lezioni di paleografia e di codicologia greca. Città del Vaticano: --, 1985. disponibile on-line sul sito: http://pyle.it/bookshelf/texts-on-pyle/
  • Enrica Follieri, Codices Graeci Bibliothecae Vaticanae selecti. Città del Vaticano: Biblioteca Vaticana, 1969. Una selezione di tavole sarà indicata a lezione (la raccolta è disponibile in biblioteca) Cerca nel catalogo
  • Paul Canart (et alii), Facsimili di codici greci della Biblioteca Vaticana, vol. I: Tavole. Città del Vaticano: Biblioteca Vaticana, 1998. Una selezione di tavole sarà indicata a lezione (la raccolta è disponibile in biblioteca) Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Working in group
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)