Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LETTERE
Insegnamento
PALEOGRAFIA LATINA
LE10106422, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LETTERE (Ord. 2012)
LE0598, ordinamento 2012/13, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum LETTERE ANTICHE [001PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LATIN PALAEOGRAPHY
Sito della struttura didattica https://www.disll.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile NICOLETTA GIOVE' M-STO/09

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE10106422 PALEOGRAFIA LATINA NICOLETTA GIOVE' LE0600

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-STO/09 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Gli studenti dovranno avere conoscenze di base degli avvenimenti storici e dei fenomeni culturali che hanno caratterizzato in particolare l'alto e il basso Medioevo, sino all'Umanesimo.

Gli studenti dovranno altresì avere qualche nozione elementare della lingua latina.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente dovrà acquisire la capacità di utilizzare gli strumenti interpretativi per compiere un'analisi sincronica delle esperienze grafiche.

Lo studente dovrà conoscere e utilizzare con proprietà una terminologia tecnica.

Lo studente dovrà acquisire una conoscenza di base degli elementi costitutivi il sistema abbreviativo latino.

Lo studente dovrà acquisire l'abilità di leggere le riproduzioni riguardanti diverse testimonianze grafiche in scrittura latina, in particolare di ambito librario.

Lo studente dovrà acquisire infine la conoscenza delle modalità e delle ideologie seguendo le quali si snoda la produzione grafica nell'Occidente latino fra alto e basso Medioevo, esercitando un'attenzione particolare verso la figura degli scriventi.
Modalita' di esame: Gli esami si svolgeranno in forma orale e consisteranno in una prova di lettura e in una discussione sulle principali tematiche affrontate durante le lezioni.

Nello specifico le domande saranno volte ad accertare l'acquisizione di una consapevole conoscenza degli strumenti interpretativi dei fatti grafici così come degli aspetti salienti della fisionomia della storia della cultura scritta e dei suoi protagonisti fra Tardo Antico, alto e basso Medioevo.

Nel contempo, nel corso del colloquio d'esame, si accerterà l'acquisizione dell'abilità di leggere correttamente una riproduzione di una testimonianza grafica di una delle scritture librarie medievali.
Criteri di valutazione: La valutazione delle abilità acquisite dovrà tenere conto della capacità
- di utilizzare consapevolmente gli strumenti di analisi dei fatti grafici;
- di utilizzare in modo pertinente una terminologia tecnica;
- di leggere una testimonianza scritta, in particolare nelle scritture librarie alto- e bassomedievali;
- di ricostruire in diacronia, osservandone le evoluzioni, ruolo e ideologia del libro e e della comunicazione scritta, come anche degli scriventi, fra alto e bassomedioevo.
Contenuti: Introduzione bibliografica e illustrazione dei nuovi strumenti offerti dalla paleografia digitale.

Definizione del campo di indagine della Paleografia (in specie latina), delle sue specificità metodologiche, del concetto di testimonianza scritta, di storia della cultura scritta e di alfabetismo.

Definizione degli strumenti concettuali per la comprensione dei fatti grafici, in particolare delle categorie di analisi elaborate da Jean Mallon.

Descrizione degli elementi essenziali del sistema abbreviativo latino.

Lettura e commento di esempi di testimonianze grafiche, in particolare bassomedievali, in particolare di ambito librario.

Illustrazione dei momenti significativi e degli snodi culturali che hanno segnato l'ideologia e la realizzazione dei monumenti grafici e che coinvolgono sia gli aspetti materiali e formali del libro manoscritto, sia i contenuti e i messaggi a esso affidati, sia i meccanismi dell'attività di copia.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si articolerà in lezioni frontali, seminari ed esercitazioni di lettura.

Le lezioni frontali cercheranno sempre di coinvolgere gli studenti e di stimolare la discussione. Una parte importante del corso sarà dedicata ad attività di tipo seminariale, che prevedano in particolare la discussione su specifici testi.

Saranno organizzati anche dei seminari tenuti da docenti ed esperti esterni.

Si organizzeranno anche visite in biblioteca, per poter far lavorare gli studenti direttamente sul materiale manoscritto, sia librario che documentario.

La frequenza è vivamente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Durante il corso saranno illustrate e lette riproduzioni di diverse tipologie di testimonianze scritte medioevali, attività che costituisce parte integrante della preparazione all'orale.

Saranno indispensabili anche gli appunti dalle lezioni, così come sarà indispensabile, ai fini dell'esame, la lettura di singoli brevi testi che verranno distribuiti durante il corso.

Il materiale didattico utilizzato nell'ambito delle lezioni frontali e dei seminari sarà reso disponibile sulla piattaforma Moodle.

Gli studenti non frequentanti dovranno concordare con la docente una lettura integrativa, che verrà tratta dal volume di Armando Petrucci "Breve storia della scrittrura latina".
Testi di riferimento:
  • Armando Petrucci, Prima lezione di paleografia. Roma - Bari: Laterza, 2002. Cerca nel catalogo
  • Guglielmo Cavallo (a cura di), Libri e lettori nel Medioevo. Guida storica e critica. Roma - Bari: Laterza - Ultima edizione, --. Si dovranno leggere solo i saggi di Armando Petrucci e Guy Fink-Errera Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Questioning

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'