Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
FILOSOFIA
Insegnamento
FILOSOFIA POLITICA
LE10103018, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FILOSOFIA
LE0599, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese POLITICAL PHILOSOPHY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PIERPAOLO CESARONI SPS/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SPS/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 commissioni a.a.2018-2019 01/10/2018 30/11/2019 CESARONI PIERPAOLO (Presidente)
CHIGNOLA SANDRO (Membro Effettivo)
MERLO MAURIZIO (Supplente)
RAMPAZZO BAZZAN MARCO (Supplente)
RUSTIGHI LORENZO (Supplente)
5 FILOSOFIA POLITICA 2017 01/10/2017 30/11/2018 CESARONI PIERPAOLO (Presidente)
CHIGNOLA SANDRO (Membro Effettivo)
MERLO MAURIZIO (Supplente)
RAMPAZZO BAZZAN MARCO (Supplente)
RUSTIGHI LORENZO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Il corso non prevede propedeuticità
Il corso non prevede prerequisiti
Conoscenze e abilita' da acquisire: 1) Conoscenza dei concetti fondamentali della democrazia e comprensione della loro logica e delle loro aporie
2) Conoscenza dei testi in esame: concetti fondamentali della filosofia politica di Hobbes, Rousseau, Sieyes
3) Acquisizione del metodo storico-concettuale in filosofia
Modalita' di esame: Esame orale
Durata media del singolo esame: circa 30 minuti
Le domande verteranno su:
1) lettura e interpretazione dei testi in esame;
2) analisi dei concetti politici;
3) verifica dell'apprendimento della prospettiva storico-concettuale
Criteri di valutazione: 1. Conoscenza dei testi in esame
2. Conoscenza dei concetti politici fondamentali
3. Acquisizione del metodo storico-concettuale in filosofia
4. Precisione terminologica e lessicale
Contenuti: Il corso verterà sull'analisi di alcuni concetti politici fondamentali della democrazia (popolo, sovranità, rappresentanza, diritti), con riferimento alla loro genesi nel giusnaturalismo moderno e alla loro articolazione costituzionale nella Rivoluzione Francese.
Svolgimento del corso.
1. Introduzione: filosofia politica come storia concettuale. I concetti e le aporie della democrazia (circa 10 ore)
2. Hobbes: la genesi della scienza politica moderna in rottura con la scienza pratica ("De Cive", introduzione; "Leviatano", introduzione); i concetti della scienza politica hobbesiana: individuo, stato di natura, rappresentanza, sovranità ("Leviatano"); le aporie della rappresentanza (circa 20 ore)
3. Rousseau ("Contratto sociale"): il patto sociale; la volontà generale e le sue aporie: il problema della rappresentanza politica; il legislatore; il governo (circa 20 ore)
4. Sieyès e la Rivoluzione Francese: l'"antico regime" le basi concettuali della Rivoluzione Francese; Sieyès, "Che cos'è il terzo stato?": il concetto di nazione e la sua doppia funzione; sovranità del popolo e rappresentanza politica; potere costituente e potere costituito (circa 10 ore)
5. Conclusione: i concetti politici moderni e le aporie della democrazia (circa 3 ore)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si articolerà prevalentemente nella modalità della lezione frontale (strumento didattico insostituibile per i corsi di laurea triennale)
A conclusione del corso, sarà possibile organizzare un seminario con presentazione di paper da parte degli studenti, su argomenti attinenti il corso (opzionale)
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiali didattici di supporto saranno resi disponibili tramite piattaforma moodle
Testi di riferimento:
  • Hobbes, Leviatano. --: BUR, --. In alternativa, è possibile utilizzare l'edizione Laterza Cerca nel catalogo
  • Rousseau, Il contratto sociale. --: BUR, --. In alternativa, è possibile utilizzare l'edizione Laterza Cerca nel catalogo
  • Emmanuel-Joseph Sieyes, Che cos'è il terzo stato?. --: Editori Riuniti, --. In alternativa, è possibile utilizzare l'edizione Gwynplaine (o altre edizioni precedenti purché integrali e concordate con il docente) Cerca nel catalogo
  • Sandro Chignola, Giuseppe Duso, Storia dei concetti e filosofia politica. --: FrancoAngeli, --. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Mappe concettuali
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Pace, giustizia e istituzioni forti