Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
Insegnamento
ECONOMIA APPLICATA AL TURISMO
LEM0016299, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
LE0604, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TOURISM ECONOMICS
Sito della struttura didattica http://www.beniculturali.unipd.it/www/homepage/
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile STEFANO MARCHIORO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline economiche e aziendali SECS-P/06 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 2016/19 01/10/2018 30/11/2019 MARCHIORO STEFANO (Presidente)
ZANOVELLO PAOLA (Membro Effettivo)
6 2016/18 01/12/2017 30/11/2018 MARCHIORO STEFANO (Presidente)
ZANOVELLO PAOLA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Il prerequisito necessario è aver almeno frequentato il corso di Economia e Marketing del Turismo del secondo anno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di approfondire lo studio del fenomeno turistico per comprenderne la portata e gli impatti sulle società e sulle economie locali attraverso la conoscenza di alcune variabili fino a qualche tempo fa ritenute "esterne" ai modelli produttivi del settore. Sarà fondamentale approfondire gli approcci di destination management e destination marketing ai fini di acquisire le competenze di programmazione strategica, organizzazione e gestione delle destinazioni turistiche
Modalita' di esame: A metà del corso vi è la possibilità di sostenere una prova scritta intermedia non obbligatoria con domande a risposta multipla e a risposta aperta. L'esame finale del corso sia per chi ha sostenuto la prova scritta che per chi non vi ha preso parte, sarà orale. Per chi ha superato positivamente la prova scritta l'esame verterà solo sulla seconda parte del corso, per tutti gli altri sull'intero programma del corso.
Criteri di valutazione: Ai fini del superamento dell'esame, verrà valutata la conoscenza degli argomenti trattati nel corso, anche con riferimento alle testimonianze in aula di esperti; la conoscenza e padronanza degli approcci di destination management e destination marketing e della progettazione strategica in ambito turistico; la capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole; le abilità logico-argomentative, ovvero la pertinenza delle risposte rispetto alle domande e la capacità di costruire un discorso sviluppato in modo autonomo e completo rispetto agli argomenti del corso.
Contenuti: Evoluzione del turismo e degli studi sul turismo in epoca moderna:
Breve storia del turismo dagli albori al turismo esperienziale
Gli studi e l’evoluzione della nozione di turismo
Il turismo come scienza?
Gli strumenti di misurazione del fenomeno turistico:
Definizione e classificazione delle attività turistiche
Il prodotto turistico - dal servizio all’esperienza turistica
La spesa turistica
La misurazione dei flussi turistici e gli indici di turisticità
Il Travel and Tourism Competitiveness Index
Le destinazioni turistiche:
I fattori che determinano i flussi turistici
La destinazione turistica - definizioni, identificazione e riconoscimento
Il ciclo di vita di una destinazione turistica
La destinazione e i nuovi prodotti turistici
Dal destination management alla destination governance:
La strategia sistemica territoriale e i cambiamenti nel turismo
La gestione di una destinazione turistica di tipo “community”
Il destination management: campo d’azione, obiettivi, modalità di attuazione
Le DMO: definizione, mission, obiettivi, funzioni, risorse
modelli di DMO a confronto (casi di studio)
Le Card turistiche strumenti di gestione della destinazione
Le imprese e l’evoluzione della filiera turistica:
Le imprese ricettive alberghiere e complementari
Il ricettivo non tradizionale
Destination marketing :
Informazione e accoglienza turistica
Comunicazione e promozione
La determinazione dell’offerta
Tematizzazione della vacanza
I Club di prodotto
Il marketing degli Eventi
Le azioni sulla qualità
La promo-commercializzazione
Il ciclo di relazione tra il turista e la destinazione
La presenza online della destinazione:
Il sito web; i social media; wiki; e-mail; blog
L’economia collaborativa, nuovo modello di sviluppo
Il turismo e la nuova intermediazione on line
Organizzare e gestire le destinazioni nell’era del digitale
I Destination Management System (casi di studio)
La progettazione strategica in ambito turistico
Linee guida per un Destination Management Plan
I processi partecipativi nella pianificazione e gestione del turismo (casi di studio)
Le politiche europee per il turismo
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Durante il corso sarà quindi acquisita la conoscenza di:
- Metodi e tecniche per la misurazione delle attività turistiche
- Le modalità per organizzare e gestire le destinazioni turistiche secondo gli approcci del destination management e destination marketing
- Metodi e strumenti per l'elaborazione di un Destination Management Plan
- Metodi per la valutazione della qualità di un sito web di destinazione
- i principali segmenti turistici (culturale, termale, congressuale, cicloturistico, etc.)

Il tutto avverrà tramite lezioni frontali con discussioni di casi, testimonianze di esperti ed operatori del settore, partecipazione ad iniziative pubbliche sul turismo, esercitazioni in aula
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: materiali del corso (slides, paper del docente) sono disponibili online sulla piattaforma Moodle - Didattica on line per il corso di Economia applicata al Turismo dopo ogni lezione (voce "Materiali didattici")
Testi di riferimento:
  • Miotto Adriana, Marchioro Stefan (a cura di), LA GOVERNANCE DEL TURISMO NELL’ERA DEL DIGITALE. Bolzano: Editore Gallica1689, 2018. il testo è in corso di pubblicazione, sarà disponibile da settembre Cerca nel catalogo