Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
Insegnamento
CINEMA E TURISMO
SUP5070035, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
LE0604, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FILM-INDUCED TOURISM
Sito della struttura didattica http://www.beniculturali.unipd.it/www/homepage/
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIULIA LAVARONE 000000000000

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SUP5070035 CINEMA E TURISMO GIULIA LAVARONE LE0606

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline storico-artistiche L-ART/06 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 2017/19 01/12/2018 30/11/2019 LAVARONE GIULIA (Presidente)
BAROLO CLAUDIA (Membro Effettivo)
POLATO FARAH (Membro Effettivo)
1 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 LAVARONE GIULIA (Presidente)
BAROLO CLAUDIA (Membro Effettivo)
POLATO FARAH (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Non è richiesta alcuna conoscenza pregressa.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire:
1) la conoscenza del quadro generale delle possibili relazioni fra cinema e turismo, in prospettiva economica e culturale;
2) una chiara consapevolezza degli impatti del film-induced tourism (cine-turismo) e delle potenzialità operative in termini di progettazione e gestione;
3) la conoscenza dettagliata di esperienze rilevanti sul piano nazionale e internazionale, e di film particolarmente significativi per il panorama di riferimento;
4) competenze specifiche spendibili nella progettazione di strumenti e iniziative di promozione territoriale attraverso il cinema e le serie TV.
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma orale con discussione di una o più delle tematiche affrontate durante le lezioni e/o nei testi di riferimento. Allo/a studente/essa verrà chiesto di discutere aspetti di carattere generale, sapendo anche proporre esempi significativi. Almeno una domanda verterà sull’analisi dei film proposti durante il corso.
Criteri di valutazione: Verrà valutata:
1) la conoscenza degli argomenti trattati durante il corso e nei testi di riferimento, compresi i materiali audiovisivi analizzati in aula;
2) la conoscenza e la comprensione dei concetti e dei metodi proposti;
3) la capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole;
4) le abilità logico-argomentative, ovvero la pertinenza delle risposte rispetto alle domande;
5) la qualità dell’esposizione.
Contenuti: Il corso verterà sui seguenti argomenti :
1) Il film-induced tourism (o, in Italia, cineturismo) nelle sue diverse accezioni. Lo sviluppo della ricerca internazionale in questo ambito;
2) Film-induced tourism: benefici, ricadute e impatti (positivi e negativi);
3) L’attrazione delle produzioni cinematografiche e televisive: film commission e film fund. Il “mercato delle location”. Analisi di esempi di location placement (Dopo mezzanotte, Basilicata coast to coast). Cenni al tax credit e al product placement;
4) Focus sulla situazione italiana (location placement e cineturismo). Analisi di un caso di studio emblematico: Il racconto dei racconti di Matteo Garrone;
5) Il cinema (e il pre-cinema) come viaggio. La costruzione dello sguardo del turista. L’esempio del “film turistico” italiano degli anni Cinquanta;
6) La gestione del film-induced tourism e la creazione di strumenti efficaci: guide, siti, app, tour, mappe. I diversi approcci dei turisti film-induced;
7) Film-induced tourism, patrimonio culturale e heritage . Focus sull’heritage film inglese, dai film di James Ivory agli adattamenti dei romanzi di Jane Austen. Focus sui recenti premi Oscar italiani, letti in chiave di heritage film: La grande bellezza e Chiamami col tuo nome;
8) Analisi dettagliata, in diverse prospettive, di un caso di studio rilevante a livello mondiale: la Nuova Zelanda e Il signore degli anelli.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni frontali prevederanno momenti dedicati alla discussione collettiva degli argomenti affrontati. Durante le lezioni verranno proiettati e analizzati materiali audiovisivi. In orari stabiliti, potranno essere proiettati integralmente alcuni film la cui analisi verrà effettuata all’interno del corso.
Verrà inoltre organizzata una visita guidata al Museo del Pre-Cinema di Padova.
La frequenza è vivamente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La bibliografia d'esame, i powerpoint presentati a lezione (contenenti anche riferimenti bibliografici per eventuali approfondimenti) e le sequenze filmiche analizzate verranno caricati nella pagina Moodle del Corso.
I film integrali, agevolmente reperibili, verranno resi disponibili per la visione presso la Biblioteca Centrale di Palazzo Maldura.

ATTENZIONE: Il programma per gli studenti non frequentanti (bibliografia, elenco dei film ) differisce da quello per gli studenti frequentanti e deve quindi essere concordato con la docente.
Testi di riferimento:
  • Francesco di Cesare, Gloria Rech, Le produzioni cinematografiche, il turismo, il territorio. Roma: Carocci, 2007. Cerca nel catalogo
  • Giulia Lavarone, Cinema, media e turismo. Esperienze e prospettive teoriche del film-induced tourism. Padova: PUP, 2016. Cerca nel catalogo