Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Insegnamento
METODOLOGIE E TECNICHE DEL LAVORO DI GRUPPO E DELL'ANIMAZIONE
SFO2042866, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
SF1334, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum EDUCAZIONE SOCIALE E ANIMAZIONE CULTURALE [002RO]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese METHODOLOGIES AND TECHNIQUES FOR GROUP WORK AND ANIMATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ORIETTA ZANATO M-PED/03
Altri docenti ELEONORA ZORZI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-PED/03 6.0
CARATTERIZZANTE Discipline pedagogiche e metodologico-didattiche M-PED/03 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 2017/18 01/10/2017 30/09/2018 ZANATO ORIETTA (Presidente)
MILAN GIUSEPPE (Membro Effettivo)
ZORZI ELEONORA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza di nozioni elementari relative all'attività di formazione e agli aspetti pedagogici, psicologici e sociologici connessi alla vita sociale e allo sviluppo cognitivo.
Conoscenze e abilita' da acquisire: - Conoscenza delle principali teorie del gruppo e dei principali costrutti correlati e acquisiti nel lessico attuale nella trattazione del lavoro di gruppo e del gruppo di lavoro.
- Conoscenza delle principali metodologie di gestione di gruppi e comunità, e delle tecniche per la strutturazione delle attività.
- Conoscenza e comprensione di testi avanzati sulle tematiche dell'animazione educativa.
- Abilità di comunicare in modo chiaro e argomentato le conoscenze, le motivazioni e le ragioni dell'agire educativo.
- Abilità di individuazione delle modalità di utilizzo e applicazione dei principali costrutti, metodologie e tecniche del lavoro di gruppo e di animazione nei contesti gruppali e comunitari.
- Abilità di riflessione critica e rielaborazione dei contenuti trattati, con particolare riferimento ai limiti e alle potenzialità delle metodologie e delle tecniche acquisite.
- Abilità di applicazione in ambienti formativi di approcci didattici in cui venga particolarmente valorizzato il potenziale socio-cognitivo dell'interazione tra individui in gruppi e comunità.
Modalita' di esame: Sono possibili modalità diverse di verifica dell'apprendimento, attraverso prove scritte (in forma strutturata, semi-strutturata, aperta) e colloqui orali.
Criteri di valutazione: - Adeguatezza del lessico disciplinare e precisione terminologica
- Efficacia comunicativa nella riformulazione delle conoscenze
- Rigore nell'esplicazione di teorie e nozioni
- Correttezza dei riferimenti alla letteratura scientifica
- Pregnanza interpretativa dei contenuti
- Originalità nella rielaborazione delle conoscenze
- Ricchezza e articolazione dei collegamenti
- Pertinenza nell'applicazione di metodologie, tecniche, strumenti
- Rilevanza degli approfondimenti personali
Contenuti: - Persone, gruppi, organizzazioni: analisi di realtà in evoluzione
- Il gruppo: identità e sviluppo
- I rapporti educativi nel gruppo: determinazione e negoziazione dei ruoli
- Metodi e le tecniche per lavorare in gruppo: l'apprendimento cooperativo
- Improvvisazione, leadership e complessità dei contesti organizzativi
- Creare comunità dialogiche: aspetti teorici, strumenti concettuali e operativi, proposte didattiche
- Fondamenti teorici dell'animazione in prospettiva pedagogica e didattica
- Funzione educativa e formativa del gioco e dell'attività animativa nei contesti di gruppo e di comunità
- La didattica dell'animazione: setting, metodi, strategie, strumenti.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Si alterneranno momenti di lezione frontale su temi generali a momenti di approfondimento su argomenti specifici, attraverso lezioni interattive, discussioni in aula, attività seminariali, esercitazioni e lavori di gruppo, in cui sarà possibile anche la rielaborazione di esperienze predisposte "oltre l'aula".
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per il modulo dedicato alla didattica dell'animazione, la bibliografia di riferimento sarà integrata con le slides ed eventuali altri materiali che verranno caricati in piattaforma.
Ulteriori indicazioni, specificazioni o modifiche relative al programma e alle modalità d'esame verranno fornite nel corso delle lezioni e rese note in piattaforma.
Testi di riferimento:
  • Di Nubila R., Dal gruppo al gruppo di lavoro. Lecce: Pensa Multimedia, 2008. Sono accettate anche altre edizioni del volume. Cerca nel catalogo
  • Barrett F., Disordine armonico. Leadership e jazz. Milano: Egea, 2013. Cerca nel catalogo
  • De Rossi M., Didattica dell'animazione. Roma: Carocci, 2008. Cerca nel catalogo
  • Pollo M., Le sfide per l'animazione. --: --, --. "Animazione Sociale", maggio 1998, pp. 34-43 Cerca nel catalogo
  • Triani P., Ipotesi sul metodo dell'animazione. --: --, --. "Animazione Sociale", febb. 2001, pp.70-81 Cerca nel catalogo
  • Bertagna G., Triani P. (a cura di), Dizionario di didattica. Brescia: La Scuola, 2013. Voci "Pratica" (pp. 297-308) e "Metodo" (pp. 259-269). Cerca nel catalogo
  • Staccioli G., Il gioco e il giocare. Elementi di didattica ludica. Roma: Carocci, 2008. Cerca nel catalogo