Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Insegnamento
STORIA DELL'EDUCAZIONE E DELLE ISTITUZIONI EDUCATIVE
SFO2042867, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
SF1334, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum EDUCAZIONE SOCIALE E ANIMAZIONE CULTURALE [002RO]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF EDUCATION AND OF EDUCATIONAL INSTITUTIONS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIUSEPPE ZAGO M-PED/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline pedagogiche e metodologico-didattiche M-PED/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2018/19 01/10/2018 30/09/2019 ZAGO GIUSEPPE (Presidente)
CAMPAGNARO MARNIE (Membro Effettivo)
MERLO GIORDANA (Supplente)
5 2017/18 01/10/2017 30/09/2018 ZAGO GIUSEPPE (Presidente)
CAMPAGNARO MARNIE (Membro Effettivo)
MERLO GIORDANA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza delle linee essenziali della storia moderna e contemporanea e dei concetti principali delle scienze umane che studiano il problema educativo.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del Corso, lo studente sarà in grado di:
- presentare criticamente le linee principali dell'evoluzione storica dell'educazione (teorie ed esperienze) nell'ultimo secolo;
- identificare le principali istituzioni educative e gli attuali servizi socio educativi;
- ricostruire storicamente le trasformazioni della professionalità dell'educatore, con particolare riferimento agli ultimi decenni;
- esporre in forma chiara e coerente fatti e problemi relativi alla storia della pedagogia e dell'educazione dell'ultimo secolo;
- operare semplici comparazioni fra teorie pedagogiche diverse;
- confrontare, in casi semplici, le differenti interpretazioni che i pedagogisti hanno dato di un medesimo problema o fenomeno, con riferimento anche alle fonti storiche utilizzate;
- individuare le connessioni sincroniche e gli sviluppi diacronici riferiti ad un determinato problema pedagogico studiato.
Modalita' di esame: Prova scritta a fine corso; in tutte le sessioni successive la prova si svolgerà esclusivamente in forma orale.
Per gli studenti non frequentanti è previsto lo studio integrale della bibliografia d’esame.
Gli studenti frequentanti riceveranno ulteriori indicazioni per lo studio nel corso delle lezioni.
Criteri di valutazione: - Capacità di esporre criticamente teorie e pratiche educative del passato;
- capacità di analizzare comparativamente più testi pedagogici;
- capacità di correlare teorie e fatti della storia dell'educazione con contesti economici, sociali, culturali e politici.
Contenuti: 1. Principali correnti pedagogiche ed esperienze educative del Novecento;
2. Problemi e percorsi della pedagogia contemporanea: testi ed autori;
3. Seminario: “Le trasformazioni recenti della professionalità dell’educatore e dei servizi socio-educativi”.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: 1. Le principali teorie ed esperienze educative del Novecento
- Modernità, scienza e pedagogia fra Ottocento e Novecento: il rinnovamento dell'educazione e della pedagogia nel primo Novecento. La "scoperta" dell'infanzia;
- Pedagogia e istituzioni educative nel periodo fra le due guerre;
- L'educazione nella visione cattolica e laica, fra tradizione e innovazione;
- Pedagogia e scienze dell’educazione nella cultura contemporanea.

2. Problemi e percorsi della pedagogia contemporanea:
- Presentazione dei principali problemi dell’attuale dibattito pedagogico (la pedagogia e le scienze dell’educazione; l’azione educativa e i suoi attori: finalità, metodi, strategie, contesti e istituzioni);
- Lettura e commento critico di passi tratti da opere di Durkheim, Montessori, Dewey, Claparède, Ferrière, Decroly, Makarenko, Gentile, Maritain, Neill, Rogers, Visalberghi, Gardner, Morin.

3. Seminario: “Le trasformazioni recenti della professionalità dell’educatore e dei servizi socio-educativi”:
- Il lento cammino del processo di deistituzionalizzazione, dagli anni Sessanta ad oggi;
- La nascita di nuovi dispositivi educativi per minori in difficoltà;
- L’evoluzione della figura dell’educatore nell’ultimo cinquantennio.

Lezioni, con supporto di materiali audiovisivi, e approfondimenti con la discussione guidata e la riflessione personale dei frequentanti. Lettura e analisi di testi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Saranno inoltre oggetto d'esame i materiali relativi al Seminario messi a disposizione dal docente al link www.elearning.unipd.it/CUR.
Testi di riferimento:
  • G. Chiosso, Novecento pedagogico (nuova edizione). Brescia: La Scuola, 2012. Per frequentanti: pagine scelte indicate a lezione; per non frequentanti: studio integrale. Cerca nel catalogo
  • G. Zago, Percorsi della pedagogia contemporanea. Milano: Mondadori Università, 2013. Per frequentanti: letture introduttive a ogni Sezione; pagine scelte indicate a lezione; per non frequentanti: studio integrale. Cerca nel catalogo