Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE
Insegnamento
LINGUA SPAGNOLA 3
LEM0013328, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE (Ord. 2016)
SU2294, ordinamento 2016/17, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SPANISH LANGUAGE 3
Sito della struttura didattica https://www.disll.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione SPAGNOLO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE (Ord. 2016)

Docenti
Responsabile JOSE' PEREZ NAVARRO L-LIN/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Lingue e traduzioni L-LIN/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 42 183.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 1920 01/10/2019 30/11/2020 ARBULU BARTUREN MARIA BEGONA (Presidente)
PEREZ NAVARRO JOSE' (Membro Effettivo)
CASTILLO PENA CARMEN (Supplente)
1 1819 01/10/2018 30/11/2019 PEREZ NAVARRO JOSE' (Presidente)
ARBULU BARTUREN MARIA BEGONA (Membro Effettivo)
CASTILLO PENA CARMEN (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Livello B2 di Lingua Spagnola
Conoscenze e abilita' da acquisire: CONOSCENZE:
1. Comprendere, in maniera globale e selettiva, testi orali e scritti in lingua spagnola su argomenti di diversa tipologia.
2. Analizzare testi orali, scritti, iconografici, quali documenti di attualità, video, ecc.
3. Produrre testi orali e scritti, lineari e coesi per riferire fatti e descrivere situazioni diverse.
4. Utilizzare in modo adeguato le strutture grammaticali.
5. Conoscere le principali risorse bibliografiche sulla teoria e la pratica della traduzione.
6. Riflettere sulla lingua e i suoi usi, anche in un’ottica comparativa.
7. Comprendere aspetti relativi alla cultura dei Paesi in cui si parla la lingua spagnola, con particolare riferimento all’ambito sociale.
8. Riconoscere similarità e diversità fra fenomeni culturali di Paesi in cui si parlano lingue diverse.
9. Interagire in maniera adeguata al contesto.

ABILITA':
1. Individuare in un testo in lingua spagnola le principali caratteristiche lessicali, sintattiche e stilistiche
2. Osservare le parole nei contesti d’uso e rilevare le eventuali variazioni di significato
3. Osservare la struttura delle frasi e mettere in relazione costrutti e intenzioni comunicative
4. Essere in grado di redigere e correggere testi scritti in lingua spagnola di mediana difficoltà
Modalita' di esame: La verifica delle conoscenze viene effettuata in due parti, la prima scritta e la seconda orale.
a) La prova scritta è così strutturata:
1. Analisi di un breve testo in lingua spagnola, nella quale lo studente deve segnalare le principali caratteristiche lessicali, sintattiche e stilistiche.
2. Giudizio personale di una traduzione in lingua italiana dell'originale.
3. Proposta di traduzione personale dello stesso testo, argomentando le differenze nei confronti della traduzione giudicata al punto 2.
4. Correzione di errori in una breve serie di frasi scritte in lingua spagnola e giustificazione delle correzioni apportate.
b) La prova orale consiste nella revisione e commento degli errori eventualmente segnalati dal docente nel compito scritto.
È prevista la valutazione in itinere per gli studenti frequentanti.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione con cui verrà effettuata la verifica delle conoscenze acquisite sono:
- la completezza delle conoscenze;
- la capacità di riconoscere le principali caratteristiche linguistiche di un testo scritto in spagnola;
- la capacità di fare un'analisi critica di una traduzione in italiano che permetta di dare un giudizio personale della stessa e di presentare qualche proposta alternativa;
- la capacità di riconoscere errori linguistici in un testo spagnolo e di giustificare le correzioni proposte.
Contenuti: La traduzione come processo e come risultato; fasi del processo di traduzione; modalità di traduzione.
Il concetto di trasferimento linguistico (prestito e calco; nomi propri); tecniche di traduzione (trasposizione, modulazione, equivalenza, adattamento).
Significato, interpretazione e negoziazione; perdite e compensazioni.
L'uso dell'indicativo, congiuntivo e infinito in spagnolo e in italiano. Le congiunzioni e locuzioni avversative. La voce passiva. Le perifrasi verbali. Le proposizione causali, finali, condizionali, consecutive, modali e concessive. Il discorso diretto e il discorso riferito.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si svolgerà alternando lezioni frontali (nelle quali verranno affrontati i contenuti teorici sulla traduzione e gli aspetti grammaticali trattati), attività in piccoli gruppi (che riguarderà la pratica delle funzioni comunicative, gli esercizi per il consolidamento della grammatica spagnola, le frasi da tradurre e la correzione di errori) e attività in cui si richiederà la partecipazione di tutta la classe (verifica e commento degli esercizi svolti).
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutti i materiali di studio verranno presentati a lezione e caricati nella piattaforma Moodle.
Testi di riferimento:
  • García Yebra, Valentín, Teoría y práctica de la traducción. Madrid: Gredos, 1997. Cerca nel catalogo
  • Torre, Esteban, Teoría de la traducción literaria. Madrid: Síntesis, 2001. Cerca nel catalogo
  • Eco, Umberto, Dire quasi la stessa cosa. Esperienze di traduzione. Milano: Bompiani, 2003. Cerca nel catalogo
  • Hurtado Albir, Amparo, Traducción y traductología. Introducción a la traductología. Madrid: Cátedra, 2008. Cerca nel catalogo
  • Carla Polettini y José Pérez Navarro, Juntos 3. Bologna: Zanichelli, 2018. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Working in group
  • Quiz o test a correzione automatica per feedback periodico o per esami
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Uguaglianza di genere Energia pulita e accessibile Ridurre le disuguaglianze Consumo e produzione responsabili Pace, giustizia e istituzioni forti