Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE
Insegnamento
SOCIOLOGIA
SP13107653, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE
SU2294, ordinamento 2016/17, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SOCIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2016-SU2294-000ZZ-2016-SP13107653-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANNALISA MARIA FRISINA SPS/07

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE10107653 SOCIOLOGIA ANNALISA MARIA FRISINA IF0312
LE12107653 SOCIOLOGIA ANNALISA MARIA FRISINA LE0603

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline storiche, geografiche e socio-antropologiche SPS/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/09/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 1819 01/10/2018 30/11/2019 RETTORE VALENTINA (Presidente)
LA MENDOLA SALVATORE (Membro Effettivo)
BELOTTI VALERIO (Supplente)
TARTARI MORENA (Supplente)
2 1617 01/10/2016 30/11/2017 FRISINA ANNALISA MARIA (Presidente)
LA MENDOLA SALVATORE (Membro Effettivo)
BELOTTI VALERIO (Supplente)
TARTARI MORENA (Supplente)
1 1718 01/10/2017 30/11/2018 RETTORE VALENTINA (Presidente)
LA MENDOLA SALVATORE (Membro Effettivo)
BELOTTI VALERIO (Supplente)
TARTARI MORENA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il presente percorso formativo si pone l'obiettivo di introdurre gli studenti all'immaginazione sociologica, perchè imparino a interrogare il mondo sociale in cui viviamo evitando di accontentarsi di risposte facili, stereotipate, come accade invece facendo ricorso al senso comune. Per fare ciò, verrà incoraggiato l'uso delle categorie centrali del ragionamento sociologico (interazione, struttura sociale, cultura, potere). Inoltre, verrà richiesto di conoscere come si studia il mondo sociale, approfondendo il versante qualitativo e visuale della ricerca sociale. Per fare esercitare la riflessività degli studenti verranno proposti dei temi (genere; lavoro; diseguaglianze; devianza) attraverso i quali gli studenti potranno comprendere come gli attori siano influenzati dai contesti nei quali vivono e agiscono. Infine, verrà trattato il tema del razzismo, sia attraverso seminari su "Race, Gender and Sport", sia attraverso un laboratorio di ricerca sul razzismo tra bambini/e e ragazzi/e.
Modalita' di esame: L’esame avverrà in forma scritta e avrà un duplice obiettivo:
- accertare l’apprendimento degli strumenti teorici e concettuali; - verificare la capacità di applicare tali strumenti per porsi buone domande negli ambiti di ricerca proposti nel corso.
Criteri di valutazione: L’esito positivo della valutazione sarà proporzionato alla capacità mostrata da ciascun/a studente/ssa
nell'utilizzo appropriato dei concetti sociologici e nell'esercizio dell'immaginazione sociologica.
Contenuti: Il corso è diviso in tre parti.
Nella prima parte, viene introdotta la disciplina partendo dal concetto di immaginazione sociologica di C. W. Mills, per riflettere su come ciò che consideriamo un 'problema personale' sia interpretabile come una 'questione sociale', condivisa da persone che vivono in contesti storici e sociali simili. Inoltre, vengono illustrate le categorie centrali del ragionamento sociologico (interazione sociale, struttura sociale, cultura, potere) e viene
spiegato come si studia il mondo sociale (approfondendo in particolare il versante qualitativo e visuale della ricerca sociale).
Nella seconda parte del corso vengono affrontati temi specifici:
- genere
- lavoro
- diseguaglianze
- devianza.
Ciascuno di questi temi viene presentato basandosi sui risultati della ricerca sociologica contemporanea, sia nazionale che internazionale.
Nella terza e ultima parte del corso, viene sviluppato il tema del razzismo, offrendo agli studenti l'opportunità di confrontarsi con esperti e di prendere parte ad un'esperienza di ricerca.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede lezioni frontali, con largo uso di materiale multimediale (in particolare, la proiezione di brevi video).
Inoltre, ci saranno seminari di approfondimento sui temi d'esame (con un'attenzione specifica al razzismo nel contesto italiano).
Infine, si utilizzerà per tutta la durata del corso la piattaforma digitale MyLab (legata al manuale Pearson) per integrare l'attività didattica, offrendo agli studenti l'opportunità di fare esercizi interattivi (ad esempio, utilizzando le flashcard) e di leggere brani antologici (oltre che in italiano, in lingua inglese, francese, spagnola e portoghese) da presentare divisi in gruppi e da discutere collettivamente in aula.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: L'esame da 9 crediti comprende tutti e tre i testi indicati in bibliografia, mentre quello da 6 crediti solo i primi due.
Testi di riferimento:
  • Manza, J.; Arum, R.; Haney L., Progetto Sociologia. Guida all'immaginazione sociologica. Milano-Torino: Pearson, 2015. Per i frequentanti, è obbligatorio iscriversi alla piattaforma MyLab (il codice di accesso si trova su ciascun volume acquistato)
  • Frisina, A., Ricerca Visuale e trasformazioni socio-culturali. Torino: UTET Università, 2013. Studiare i cap. 1, 2, 3 e 5. Cerca nel catalogo
  • Tabet, P., La pelle giusta. Torino: Einaudi, 1997. E' in corso una nuova edizione, maggiori dettagli verranno forniti a inizio corso Cerca nel catalogo