Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
MEDICINA VETERINARIA
Insegnamento
BENESSERE ANIMALE E PROFESSIONE VETERINARIA
AVP7080690, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
MEDICINA VETERINARIA (Ord. 2017)
MV0991, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 11.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ANIMAL WELFARE AND VETERINARY PROFESSION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina Animale, Produzioni e Salute (MAPS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA VETERINARIA (Ord. 2017)

Docenti
Responsabile FLAVIANA GOTTARDO AGR/19
Altri docenti STEFANO ADAMI
BARBARA DE MORI M-FIL/03
MATTEO GIANESELLA VET/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-FIL/03 2.0
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SECS-P/10 2.0
CARATTERIZZANTE Discipline cliniche veterinarie VET/08 3.0
CARATTERIZZANTE Discipline della zootecnica, allevamento e nutrizione animale AGR/19 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso IV Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 10 15.0
LEZIONE 10.0 100 150.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 28/06/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 GOTTARDO FLAVIANA (Presidente)
GIANESELLA MATTEO (Membro Effettivo)
ADAMI STEFANO (Supplente)
DE MORI BARBARA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Parte di BENESSERE ANIMALE:
Etologia veterinaria e fisiologia dello stress, nutrizione e alimentazione degli animali, tecniche di allevamento
Parte di LEGISLAZIONE VETERINARIA:
Nessuno
Parte di BIOETICA VETERINARIA:
Nessuno
Parte di ORGANIZZAZIONE AZIENDALE:
Nozioni di base di economia, conoscenza dei sistemi zootecnici e organizzazione di una azienda/impresa
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenze a abilità da acquisire relativamante a:

Parte di BENESSERE ANIMALE:
- Capacità di effettuare una valutazione integrata del benessere animale considerando una pluralità di misure (produttive comportamentali, fisiologiche, sanitarie);
- Capacità di individuare le problematiche di benessere in diversi contesti (allevamento, trasporto, macello, canile, stabulario)
- Capacità di formulare proposte di interventi sostenibili da attuare nel breve, medio e lungo periodo, idonei a rimuovere le criticità per il benessere animale.

Parte di LEGISLAZIONE VETERINARIA:
- Conoscere i principi fondamentali della deontologia e quanto prevede il codice deontologico per veterinari.
- Studiare le principali informazioni che riguardano la responsabilità civile e penale del veterinario nello svolgimento della professione.
- Approfondire la legislazione a tutela degli animali, che riguarda la loro protezione ed il benessere.
- Conoscenza e abilità nel gestire e seguire le basi normative che disciplinano il ruolo del medico veterinario nell’espletamento della professione

Parte di BIOETICA VETERINARIA:
- capacità di identificare le principali questioni bioetiche implicate nell’esercizio della professione veterinaria;
- capacità di sviluppare “ethical reasoning abilities” in etica veterinaria
- capacità di affrontare le questioni bioetiche identificate e comunicare con il cliente e l’opinione pubblica;
Parte di ORGANIZZAZIONE AZIENDALE:
• organizzazione e gestione di un'impresa
• analizzare le relazioni esistenti tra imprese e le istituzioni che compongono il sistema agroalimentare e la sanità pubblica veterinaria.
Modalita' di esame: L’esame si svolgerà in forma scritta con domande a risposta aperta.
Criteri di valutazione: Capacità di applicare nella pratica professionale le disposizioni normative nazionali e comunitarie presenti

Capacità di applicare nella pratica professionale le disposizioni normative nazionali e comunitarie relativamente al benessere animale attraverso la soluzione di casi studio.

Capacità di risolvere questioni etiche
Contenuti: Parte di BENESSERE ANIMALE:
- Introduzione al concetto di BA (LF 2 ore)
- Le 5 libertà: Principi base e orientamento della legislazione sulla protezione animale e future iniziative. Le istituzioni che si occupano di BA (Commissione Europea, EFSA, OIE) (LF 2 ore)
- Valutazione del BA: Misure basate sull’animale o sulle risorse. Schemi di valutazione del BA (LF 4 ore)
- Buona alimentazione: Importanza dell'alimentazione e dell'aqua di bevanda per mantenere l'animale sano e vitale(LF 2 ore)
- Buona stabulazione: libertà dal discomfort (comodità delle strutture, sicurezza e naturalezza dei materiali usati); condizioni microclimatiche (T°, umidità, presenza di odori sgradevoli) (LF 2 ore)
- Buona stabulazione: libertà di movimento, spazio a disposizione,caratteristiche della pavimentazione) (LF 2 ore)
- Buona stabulazione: pulizia e igiene delle strutture che ospitano gli animali(LF 2 ore)
- Buona salute: attuare la prevenzione o la diagnosi rapida; la problematica delle mutilazioni zootecniche o estetiche (LF 4 ore)
- Comportamento appropriato: stereotipie e comportamenti anomali come segni di malessere, strumenti per prevenirli (LF 2 ore)
- Libertà dalla paura e dal distress: assicurare condizioni che riducano la sofferenza mentale (interazione uomo-animale (LF 2 ore)
- Trasporto e movimentazione degli animali (LF 4 ore)
- La protezione degli animali durante la fase di macellazione (LF 2 ore)
Parte pratica:
- attività esercitazionale per analizzare i siti di istituzioni, enti, associazioni che si occupano di benessere animale e inviduarne la mission(4 ore)
- visita ad un allevamento per applicare i principi di valutazione del benessere (4 ore)
- Esercitazione per la rilevazione di parametri Animal Based (Stalla didattica) (2 ore)
Parte di LEGISLAZIONE VETERINARIA
Conoscenze relative alla Legislazione Veterinaria, alla Medicina legale, alla Protezione animale ed alla Deontologia Professionale:
- Ordine Medici Veterinari- Federazione Nazionale Ordine Veterinari Italiani (FNOVI)
- Codice deontologico professionale;
- Ente Nazionale Provvidenza Assistenza Medici Veterinari (ENPAV)
- Consenso informato in medicina veterinaria;
- Legge Privacy in medicina veterinaria;
- Normativa compravendita di animali;
- Anagrafe (identificazione e registrazione) degli animali d’affezione e degli animali da reddito;
- Responsabilità civile e penale del veterinario;
- Normativa randagismo;
- Normativa esche e bocconi avvelenati;
- Protezione animali in allevamento, durante il trasporto e al macello;
- Maltrattamento animali e gestione cani pericolosi;
- Legislazione sull’impiego del medicinale veterinario;
- Normativa sperimentazione animale;
- Normativa strutture veterinarie;
- Protezione dei lavoratori negli ambienti di lavoro.
Parte pratica: compilazione di prescrizioni, registri, modulistica per la professione; esercitazione di ricerca normativa in banca dati.
Parte di BIOETICA VETERINARIA:
1)Bioetica e Medicina Veterinaria
- Qual è il ruolo della Bioetica nell’ambito biomedico e come si articola;
- I principali approcci teorici alle questioni etiche in medicina veterinaria
- Come riconoscere gli aspetti bioetici insiti nelle principali questioni veterinarie;
2)Ethical reasoning abilities e client assisting decision
- Critical reasoning e problem solving in Etica Veterinaria
- Five steps methodology e e discussione casi
Ethics in client assisting decision e communication
parte di ORGANIZZAZIONE AZIENDALE:
- Organizzazione aziendale
- L'impresa definizioni, natura, finalità
- I costi e la contabilità analitica
- Il controllo di gestione
- Il bilancio e le analisi di bilancio
- Il Business Plan
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede che la maggior parte della didattica sia erogata come lezioni frontali, nei diversi moduli sono comunque previste attività di analisi e discussione di casi studio anche in presenza di esperti.
Per il modulo di Benessere Animale sono inoltre previste delle uscite in allevamento per applicare sul campo le metodiche descritte durante le lezioni frontali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per tutti i moduli del corso integrato, il materiale preparato dai docenti per le lezioni sarà disponibile su piattaforma Moodle (https://elearning.unipd.it/scuolaamv/login/index.php)

Testi o link consigliati:
Parte di BENESSERE ANIMALE:
- Napolitano F., De Rosa G., Grasso F, Comportamento e benessere degli animali in produzione zootecnica. Aracne editrice., 2007.
- Fraser and Broom, Farm animal behaviour and welfare. CAB nternational
Link:
https://ec.europa.eu/food/animals/welfare/eu-platform-animal-welfare_en
http://ec.europa.eu/chafea/food/index.html

Parte di LEGISLAZIONE VETERINARIA
Siti web:
http://www.fnovi.it
http://www.salute.gov.it
http://www.anmvioggi.it
http://eur-lex.europa.eu
Fonti normative indicate dal docente

Parte di BIOETICA VETERINARIA:
Siti web:
http://www.aedilemma.net/
https://www.svme.org/
Testi di riferimento:
  • Autori Vari, Etologia applicata e benessere animale, volumi 1. --: Point Veterinarie Italie,, --.
  • Autori Vari, Etologia applicata e benessere animale, volumi 2. --: Point Veterinarie Italie,, 2008.
  • PEZZA F., RUFFO G., FOSSATI P., Diritto e Legislazione veterinaria, Ed. Point Veterinaire Italie, Milano.. --: Point Veterinaire Italie, Milano, 2008. Cerca nel catalogo
  • RUFFO G., Legislazione Veterinaria. --: Poletto editore, 2003. Cerca nel catalogo
  • Rollin B., An Introduction to Veterinary Medical Ethics. Theory and Cases. --: Blackwell, 2006. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Problem solving
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Analisi del sistema informativo veterinario

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
La vita sulla Terra